Come cucinare le uova

Pubblicato da: ClaudiaL - il: 15-11-2016 15:35

Senza ombra di dubbio le uova sono un alimento sui cui potete fare sempre affidamento.Oltre a presentare molte sostanze utili per la salute del corpo umano, le uova sono perfette in cucina per la realizzazione di moltissime ricette.

uova

Le utilizzate per svariate ricette e fanno sempre un'ottima figura quando servite in tavola. Come vi piacciono, sbattute? All'occhio di bue? Oppure preferite mangiare una bella frittata?

Questi naturalmente sono i metodi classici per cucinare le uova, chiaro che in rete o in un qualsiasi libro di cucina potrete trovare moltissimi modi differenti ed anche originale per impiegare le uova nelle ricette.

I vantaggi che offrono sono innumerevoli, prima di tutto ci vuole poco tempo per cuocerle (questo almeno nella maggior parte dei casi), regalano molti piatti originali data lo loro massima versatilità e come detto poca fa sono nutrienti per il corpo. Adesso passiamo al tema che vi interessa ovvero tutti i metodi per cucinare le uova.

Come cucinare le uova

Le uova in cucina giocano un ruolo veramente importante, per esempio la maggior parte dei dolci hanno bisogno di 1, 2, 3 uova per essere preparati. Moltissimi secondi piatti a base di questo alimento riempiano con gioia gli occhi e sopratutto la pancia. Ecco una sbirciata veloce che vi farà capire il ruolo delle uova in cucina:

  • Pasta alla carbonara
  • Uova ripiene (solitamente con il tonno, la maionese e l'albume dell'uovo)
  • Omelette
  • Uova in camicia
  • Frittata
  • Uova lesse

Ci fermiamo con l'elenco, tanto a breve entreremo un po' più nello specifico. Adesso infatti, vediamo come si possono cucinare le uova. Prima però vi vogliamo ricordare che le uova, facendo riferimento a quelle bio, si dimostrano un alleato per la mente e il corpo e la loro assunzione è molto positiva per il corpo umano. I benefici delle uova sono numerosi!

Naturalmente non dovete eccedere con questi alimenti, quindi nonostante in cucina si possono creare in diversi metodi vi suggeriamo di consumare al massimo 2 uova a settimana.

Per quanto riguarda i metodi più comuni per cucinare le uova, ecco qui sotto il nostro elenco!

1. Frittata

La frittata è uno dei metodi più classici per cucinare le uova, potrete anche abbinarci altri ingredienti come le verdure per esempio. Il risultato sarà una vera leccornia, specialmente se indovinate i giusti accostamenti. La frittata di patate o zucchine per esempio è un vero asso nella manica da sfoderare in cucina.

La preparazione è semplice vi servono 2 uova che dovrete sbattere in una ciotolina, dopodiché una padella con un filo d'olio oppure del burro. Dopo pochissimo tempo (alcuni secondi) versate le uova e attendete 2-3 minuti prima di girare la frittata per farla cuocere anche dall'altro lato. Troverete in rete svariate tipologie di frittate da poter preparare in casa.

2. Uova strapazzate

Le uova strapazzate sono un'altra ricetta veloce e reputabile un classico nelle nostre cucine. Impiegano ancora meno della frittata per cuocere e per quanto riguarda il gusto sono insuperabili. Questo metodo di preparazione è stato rivisitato nel tempo e le potrete trovare in moltissime varianti. Per esempio le uova strapazzate alle quali sono state aggiunte le erbe aromatiche, oppure il ketchup e così via. Noi vi faremo vedere un piatto molto originale, ossia le uova strapazzate con avocado.

Iniziate prendendo una padella, mettetela sul fuoco assieme a del burro. Dopo pochi secondi unite le uova e agitatele bene (ricordatevi che non si devono attaccare altrimenti non saranno uova sbattute). Passati circa 60 secondi, unire l'avocado (che avrete già pulito e tagliato a cubetti) e fate cuocere per altri 60 secondi. Sale e pepe per insaporire il tutto, le uova strapazzate con avocado sono pronte per essere gustate. Alcuni abbinano anche la salsa di soia a questo piatto.

3. Uova ripiene

Un delizioso spuntino oppure antipasto che è sempre adatto in ogni momento. Sicuramente lo avrete già assaggiato dato che è molto comune come ricetta. La preparazione è semplicissima eccola descritta. Procuratevi del pane in modo che l'impasto lo potrete spalmare sopra per ottenere così tanti crostini. Vi occorrono almeno 2 uova, la maionese e il tonno (1 scatola).

Praticamente il passaggio più importante è quello delle uova che bollano nel pentolino. Quando saranno pronte dovrete solamente sciacquarle sotto acqua corrente e rimuovere il guscio (fate attenzione a non scottarvi). Adesso potrete procedere in 2 modi, il primo è quello di mescolare il tuorlo con il tonno e la maionese quanto basta. In seguito l'impasto lo potrete spalmare sul pane tagliato.

Il secondo metodo è quello delle uova ripiene, ossia la parte bianca la potrete sfruttare per riempirla con l'impasto. Alcuni le tagliano a metà, altri solamente sopra per poi servirle in piedi dopo averle riempite.

4. Uova al pomodoro

Le uova al pomodoro sono gustose e facili da preparare, rientrano tra le migliori scelte in cucina quando parliamo di uova. Ovviamente gran parte del merito se la prende la salsa di pomodoro che se preparata a dovere non lascia scampo per il palato. Iniziate con la salsa (in questo caso la scelta è vostra), appena sarà pronta unire 2 uova. Ricordatevi che non c'è bisogno che siano sbattute. Per la cottura sono sufficienti 7-8 minuti il tutto a fiamma moderata.

Abbiamo visto come cucinare le uova, ricordatevi che ogni ricetta la potrete personalizzare come meglio credete. Sarà il vostro palato a fare da giudice in questo caso.

Le uova sono un alimento completo per il corpo e in cucina, si prestano bene per svariate pietanze. Non vi sono altri segreti da aggiungere in merito, iniziate a sperimentare come meglio credete. Vi ricordiamo ancora una volta di non assumere più di 2 uova a settimana.

5. Uova in camicia

Le uova in camicia le potrete cucinare 1 volta a settimana e rendere felici voi stessi o i vostri figli. Si tratta di una ricetta che offre un alimento gustoso e cremoso allo stesso tempo. Iniziamo subito allora a vedere come si prepara un uovo in camicia.

Vi serviranno 1 litro d'acqua, del sale (basta 1 cucchiaio piccolo), 1 uovo da allevamento all'aperto e dell'aceto di vino bianco, anche in questo caso basta 1 cucchiaio piccolo. Mentre per il procedimento adesso ci arriviamo.

Prima di tutto munitevi di una casseruola dove aggiungere l'acqua e portarla a ebollizione. Successivamente unire il sale e l'aceto, nel solito tempo rompete l'uovo e conservarlo. Adesso dovrete creare un mulinello all'interno del pentolino e subito dopo aggiungerci l'uovo. Utilizzate una frusta per questo passaggio. Ricordatevi di collocare al centro del mulinello il mestolo. È importante anche regolare il fuoco mettendolo basso. 3 minuti per la cottura. Adesso scolate l'uovo e adagiatelo in un piatto, magari accompagnato da pane morbido all'olio.

6. Uova al tegamino

Questo metodo è uno dei più famosi e semplici, ma può richiedere anche molta esperienza sapete? Tutto dipende da come dovrete servirlo, ossia per delle uova al tegemino perfette non vi basteranno le semplici regole che di norma utilizziamo in cucina. Dovrete iniziare riscaldando la padella antiaderente. Successivamente vi servirà dell'olio oppure il burro, in entrambi i casi piccole dosi. Ricordatevi che la fiamma deve essere al minimo sia per riscaldare la padella che per cuocere l'uovo. Vi rimane solamente l'aggiunta delle uova e sarete pronti per questa ricetta. Ricordatevi che impiegano pochissimo a cuocere.

7. Uova alla coque

Siamo giunti alla fine, vi illustriamo adesso l'uovo alla coque. Questo metodo di preparazione vi offre un uovo bollito, ma con il tuorlo liquido e l'albume solido. Vediamo come si cucina l'uovo alla coque. Vi occorrono delle uova a temperatura ambiente. È importante la pulizia di questo alimento. Solitamente l'acqua con il bicarbonato sono la scelta migliore per la pulizia. Dovrete far bollire l'acqua e utilizzare un po' di sale. Appena pronta aggiungerci l'uovo e aspettare 3 minuti circa. Togliere facendo attenzione a non scottarvi e sciacquare sotto acqua corrente di rubinetto. Generalmente viene servito con il portauovo, un vero classico per gustarlo.

ClaudiaL

Appassionata di dieta, alimentazione, benessere e rimedi naturali. Curiosa quanto basta per tenermi sempre aggiornata e creare contenuti che possono rivelarsi utili agli altri!

Ti è piaciuto questo articolo? Commentalo!