Innalza le difese immunitarie con i cachi

Pubblicato da: Valentina & Davide - il: 23-01-2014 16:05 Aggiornato il: 26-01-2014 16:08

Il cachi è un frutto ricco di polpa e dolcissimo con pochi grassi e tantissime proprietà ottime per la salute. Contiene infatti potassio in grandi quantità, calcio e betacarotene per vincere la stanchezza e la mancanza di fame, ma soprattutto per rafforzare le difese immunitarie.

Il cachi è la soluzione giusta per mangiare bene e stimolare il sistema immunitario a difendere il nostro corpo dai malanni di stagione. Per capire quanto questo frutto sia ottimo per il tuo benessere ti basti sapere che secondo la tradizione il cachi è nominato "sole rosso d'autunno", poichè per tradizione trattiene in sé la forza del sole estivo. Gli antichi greci addirittura lo chiamavano diospyros, ossia “bacca di Dio” poichè proteggeva dalle infezioni e dal freddo. Ciò è dovuto al fatto che è ricchissimo di potassio, ma anche di calcio, tannini e di provitamina A.

Per godere a pieno delle sue proprietà puoi mangiarlo con il cucchiaino come dessert, a merenda o a colazione. Oppure puoi preparare un concentrato per riattivare le difese immunitarie e vincere i malanni di stagione. Frulla un cachi sbucciato con due bicchieri di succo d'arancia rossa, ricca di vitamina C, ed un kiwi (oppure una melagrana). Assumi per un mese tutti i giorni questo frullato e vedrai che non ti ammalerai e riuscirai a sconfiggere tutti i virus di stagione.

Inoltre il cachi è anche un buonissimo rimedio contro la stanchezza . Frulla insieme il frutto con i semi mettendo anche qualche foglia. Mangia il frullato accompagnato da una bella insalata. Puoi anche tagliare a pezzi il cachi, se non è molto maturo e la polpa è soda, e mangiarlo con un po' di prosciutto crudo o speck. Davvero buono!

Porta sempre con te questo ottimo frutto anti virus, a casa, a scuola, oppure in ufficio e vedrai che se seguirai il nostro consiglio e consumerai tutti i giorni un cachi per un mese non ti ammalerai più con questo freddo e sarai in forma anche quando tutti i tuoi amici si beccheranno l'immancabile influenza.

valentina

Ti è piaciuto questo articolo? Commentalo!

Scrivi un Commento