Come non commettere errori con le uova strapazzate

Pubblicato da: Myriam Amato - il: 20-09-2018 7:40 Aggiornato il: 10-09-2018 11:44

Le uova strapazzate portano in tavola una preparazione semplice che nasconde nella cottura una delle insidie delle basi di cucina. Come non commettere errori con le uova strapazzate?

Uova strapazzate- foto bustle.com

L'uovo è un alimento semplice da cuocere soltanto in apparenza perché nasconde diversi tranelli nelle varie preparazioni e nei metodi di cottura.

In effetti, che si voglia cuocere un uovo sodo, un uovo alla coque o un uovo in camicia, le tecniche di cottura celano possibili errori.

Errori con le uova strapazzate

Preparare le uova strapazzate significa cuocere le uova in modo da formare grosse briciole, una preparazione che si presa a numerose varianti:  alcune ricette prevedono l'uovo sbattuto, altre preparazioni richiedono l'aggiunta di latte, burro o altre ancora come le uova strapazzate americane ricercano l'aggiunta di bacon, prosciutto o salsicce.

Qualsiasi ricetta di uova strapazzate, però, può diventare un piatto fallimentare se non si sa esattamente cosa fare.

Non resta che scoprire come si fanno le uova strapazzate passo dopo passo e come evitare gli errori con le uova strapazzate e iniziarle a preparare per una colazione continentale o il brunch della domenica!

Uova sgusciate in padella

La mancanza di tempo spinge a rompere le uova in padella e a strapazzarle mentre cuociono su una fiamma vivace, un errore che rende le uova poco cremose e più simili a una frittata granulosa.

In realtà, le uova vanno rotte in una ciotola e vanno mescolate leggermente prima di versarle in una padella calda ma non rovente.

Padella fredda

Le uova, dopo essere state mescolate separatamente, devono essere cotte in una padella antiaderente appena imburrata e calda.

La fiamma deve essere tenuta al minimo per smuovere le uova e permettere al composto di rapprendersi in pochi minuti.

Cucchiaio

Il segreto di uova perfette non è mescolarle con un cucchiaio durante la cottura, ma smuovere incessantemente la padella per non farle attaccare al fondo della padella.

Consistenza

La cottura di questa preparazione è qualcosa di molto fast e easy. Non appena le uova iniziano a rapprendersi, infatti, è necessario spegnere il fuoco.

Le uova non devono apparire né troppo morbide né troppo secche, ma  generalmente è meglio cuocerle meno che esagerare con la cottura.

In questo senso è sufficiente spegnere la fiamma e continuare a smuovere la padella per qualche minuto per cuocerle alla perfezione.

Extra

Alcune le varianti delle uova strapazzate e le loro ricette indicano un'aggiunta di panna, latte o formaggi per donare un tocco succulento e goloso al piatto.

In realtà, la classica ricetta delle uova strapazzate non richiede nessun ingrediente ulteriore se non un po' di erba cipollina o prezzemolo.

Myriam Amato

Laureata in Informazione e sistemi editoriali, lettrice ostinata e appassionata di ricette tradizionali e nuovi orizzonti culinari.

Ti è piaciuto questo articolo? Commentalo!

Scrivi un Commento