Come togliere il torsolo alle mele

0

Le mele trovano un nuovo utilizzo in cucina, ma senza il loro torsolo. Non solo completamento di un pasto sano ed equilibrato ma anche ingrediente fondamentale per arricchire insalate, composte di verdure e perché no …

Le mele trovano un nuovo utilizzo in cucina, ma senza il loro torsolo. Non solo completamento di un pasto sano ed equilibrato ma anche ingrediente fondamentale per arricchire insalate, composte di verdure e perché no preparazioni con pesce, carne o formaggio.

Eliminare il torsolo alle mele- foto pixabay.com

Ogni varietà conserva un sapore deciso ed unico, un frutto con colori e proprietà uniche. L’utilizzazione delle mele in cucina prevede alcune lavorazioni essenziali, prima fra tutte l’eliminazione del torsolo vale a dire la parte centrale che contiene i semi del frutto.

Togliere il torsolo alla mela non è difficile, soprattutto se si possiede un utensile specifico chiamato cavatorsolo. Ma niente paura! Si può togliere il torsolo alle mele anche senza. Vediamo insieme come:

  1. lavare e sbucciare la mela;
  2. prendere un coltello appuntito e lungo;
  3. poggiare la mela su un vassoio o un tagliere;
  4. introdurre il coltello dalla parte inferiore della mela e tagliare intorno, mantenendosi a mezzo centimetro di distanza dal punto nero e facendo attenzione a perforarla da parte a parte;
  5. spingere la parte tagliata per fare uscire il torsolo.

Visto? Non è molto difficile, ma se non si possiede manualità con il coltello o si ha paura di farsi male è possibile togliere il torsolo tagliando la mela a metà. Scopriamo insieme quest’altro metodo:

  1. prendere e lavare la mela;
  2. mettere la mela sul tagliere con il picciolo rivolto verso l’alto;
  3. tagliare a metà la mela con un coltello appuntito;
  4. prendere un cucchiaio o uno scavino e premere un po’ per rimuovere i semi presenti;
  5. togliere il picciolo e la parte inferiore della mela con un coltello.

Non resta che sperimentare l’uso della mela in cucina, lasciando libera l’immaginazione e la creatività!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Chiudi
Chef si diventa, cucinando con
© Cucinarefacile.com - Seowebbs Srl - P.Iva 04278590759