Ravioli di asparagi e ceci con datterini

Pubblicato da: Myriam Amato - il: 21-08-2017 9:00 Aggiornato il: 17-08-2017 17:01

I ravioli di asparagi e ceci con datterini profumano di odori semplici e conservano sapori molto delicati: il ripieno di ceci e asparagi, la dolcezza dei datterini e il retrogusto della curcuma realizzano un primo piatto vegano perfetto!

Ingredienti per 14 ravioli

Impasto esterno:

  • 250 g semolino
  • 120 ml acqua
  • 30 g olio extravergine di oliva
  • curcuma q.b.

Ingredienti ripieno:

  • 16 asparagi teneri
  • 80 g ceci cotti
  • sale rosa q.b.
  • pepe nero q.b.
  • curcuma q.b.
  • aglio q.b.

Ingredienti per sughetto:

  • punte degli asparagi
  • 6 datterini
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • aglio q.b.
  • sale q.b.

Ingredienti condimento extra:

  • manciata di pinoli
  • mandorle pelate q.b.
  • piccola quantità di anacardi

Preparazione ricetta ravioli di asparagi e ceci con datterini

La lista della spesa prospetta una ricetta molto povera negli ingredienti, ma estremamente saporita. Non resta che scoprire questa preparazione vegana e come portare in tavola i ravioli di asparagi e ceci con datterini:

  • Disporre il semolino a mo’ di fontana su una spianatoia, versare l’olio e la curcuma al centro, aggiungere l’acqua man mano che si lavora il composto e stendere l’impasto col matterello per creare una sfoglia sottile
  • Cuocere i ceci con uno spicchio d’aglio, scolarli e versarli in un frullatore
  • Cucinare gli steli degli asparagi, tagliarli in piccoli pezzi e versarli nel frullatore, aggiungendo pepe macinato, sale e curcuma
  • Frullare il composto a base di ceci e asparagi, facendolo rimanere grossolano
  • Prendere l’apposito strumento per ravioli, incidere dei dischi sull’impasto, riempirli con il ripieno e chiuderli
  • Versare un filo d’olio evo, uno spicchio d’aglio e le punte di asparagi in una padella e lasciare cuocere per qualche minuto prima di aggiungere i pomodorini, salare e togliere l’aglio
  • Preparare il condimento a base di pinoli, mandorle pelate e anacardi con un macinacaffè
  • Far bollire dell’acqua salata in una pentola, versare i ravioli, farli salire in superfice, lasciar cuocere per uno o due minuti, scolarli e versarli nel sughetto, girandoli delicatamente per far aderire il sugo
  • Adagiare i ravioli di asparagi e ceci con datterini in un piatto da portata, spolverare col condimento extra e servire ben caldi
Myriam Amato

Laureata in Informazione e sistemi editoriali, lettrice ostinata e appassionata di ricette tradizionali e nuovi orizzonti culinari.

Ti è piaciuto questo articolo? Commentalo!

Scrivi un Commento