Gnocchetti al cavolo nero e Taleggio

Pubblicato da: Myriam Amato - il: 13-09-2017 9:37 Aggiornato il: 06-09-2017 18:40

Gli gnocchetti al cavolo nero e Taleggio si presentano come un primo piatto a base di verdure saporito e molto ricco. Come si compone questa ricetta vegetariana? Gli gnocchi di patate si arricchiscono del sapore deciso del cavolo nero e le note inconfondibili del Taleggio.

Probabilmente chi non da dimestichezza con la preparazione degli gnocchi farà un po’ di “fatica” in più, ma il sapore unico ne varrà la pena. Non resta che scoprire come portare in tavola gli gnocchetti al cavolo nero e Taleggio!

Ingredienti per 4 persone

  • 500 g patate a pasta bianca o buccia rossa e pasta gialla
  • 300 g cavoli neri
  • 150 g farina di grano tenero tipo 00
  • 200 g Taleggio
  • 4 foglie di salvia
  • 1 cucchiaio di latte
  • formaggio grattugiato q.b.
  • sale q.b.

Preparazione ricetta gnocchetti al cavolo nero e Taleggio

È ora di scoprire come combinare gli ingredienti della lista della spesa degli gnocchetti al cavolo nero e Taleggio e creare un piatto vegetariano davvero saporito:

  • Pulire il cavolo nero (eliminare le coste dure e legnose), lavare le foglie in acqua fresca corrente e lessarle in poca acqua salata per 10 minuti
  • Scolare le foglie di cavolo, metterle in un colino ed esercitare un po’ di pressione con un cucchiaio per levare i residui d’acqua
  • Prendere la mezzaluna e tritare le foglie cotte di cavolo nero molto finemente su un tagliere
  • Lavare le patate e lessarle o in alternativa procedere con la cottura a vapore per circa 30 minuti
  • Pelare le patate quando sono ancora calde, schiacciarle in una ciotola, aggiungere un pizzico abbondante di sale , la farina e le foglie di cavolo nero tritate e impastare tutti gli ingredienti
  • Dividere il composto in quattro parti e lavorarle separatamente
  • Stendere su un tagliere di legno ben infarinato ciascun impasto e lavorarlo fino a creare un rotolino di un paio di centimetri di diametro
  • Tagliare con un coltello dei pezzetti da un paio di centimetri e disporli su uno strofinaccio infarinato in modo da non farli attaccare gli uni agli altri
  • Mettere il Taleggio a cubetti, le foglie di salvia lavate e spezzettate grossolanamente, il latte in una padella antiaderente e far sciogliere a fuoco lento fino a ottenere una crema
  • Spegnere il fuoco e coprire la padella
  • Lessare gli gnocchi in abbondante acqua salata e ritirarli con una ramina forata appena raggiungono la superficie
  • Mettere gli gnocchi di patate e cavolo nero direttamente nella padella del condimento a fuoco acceso e mescolare molto delicatamente per qualche minuto
  • Servire gli gnocchetti al cavolo nero e Taleggio ben caldi con una spolverata di formaggio grattugiato
Myriam Amato

Laureata in Informazione e sistemi editoriali, lettrice ostinata e appassionata di ricette tradizionali e nuovi orizzonti culinari.

Ti è piaciuto questo articolo? Commentalo!