Polpette di legumi al forno

Pubblicato da: Myriam Amato - il: 30-11-2018 7:02 Aggiornato il: 15-11-2018 9:54

Le polpette di legumi al forno portano in tavolo una variante vegetariana piuttosto golosa delle classiche polpette di carne.

Polpette vegetariane al forno- foto donnamoderna.com

La ricetta sfrutta le zucchine e le carote per creare una combinazione perfetta per chi segue una dieta vegetariana, ma si apre anche all'uso di legumi come fagioli borlotti o cannellini oppure fagioli e ceci.

Non resta che scoprire come preparare le polpette di legumi al forno!

Ingredienti per 4 persone

  • 200 g ceci in scatola
  • 150 g zucchine
  • 3 uova
  • 150 g carote
  • 2 cucchiai di semi di sesamo
  • 50 g formaggio grattugiato
  • pangrattato q.b. olio
  • extravergine di oliva q.b.
  • sale q.b.

Preparazione ricetta polpette di legumi al forno

La ricetta vegetariana assume i tratti di una preparazione di recupero di ortaggi e legumi che si hanno nella dispensa. Ecco come portare in tavola le polpette di legumi al forno:

  • Sgocciolare i ceci dal loro liquido di conservazione e tritarli al coltello
  • Lavare e mondare le zucchine e le carote e grattugiarle
  • Passare le verdure in padella con un filo di olio extravergine di oliva e un pizzico di sale per qualche minuto
  • Unire le verdure e i ceci tritati, aggiungere un uovo, il formaggio e un pizzico di sale e impastare gli ingredienti
  • Prelevare un po' di composto, modellarlo a mo' di polpetta schiacciandolo con le mani e procedere in questo modo fino a esaurimento
  • Sbattere le due uova rimaste e versare il pane grattugiato e i semi di sesamo in un piatto
  • Passare le polpette prima nelle uova sbattute e poi nel pane grattugiato
  • Trasferire le polpette su una teglia foderata con carta da forno e infornare per 10 minuti
  • Sfornare e servire le polpette di legumi al forno con un contorno di patate arrosto o un'insalata
Myriam Amato

Laureata in Informazione e sistemi editoriali, lettrice ostinata e appassionata di ricette tradizionali e nuovi orizzonti culinari.

Ti è piaciuto questo articolo? Commentalo!

Scrivi un Commento