Risotto con porri, rosmarino e limone

Pubblicato da: Myriam Amato - il: 14-03-2018 8:00 Aggiornato il: 05-03-2018 13:03

Il risotto con porri, rosmarino e limone è uno di quei primi piatti vegetariani che promettono di piacere a tutti gli invitati.

Risotto con porri, rosmarino e limone- foto spilucchino.blogspot.it

Il sapore dolce dei porri, l’aroma del rosmarino e l’accento aspro e agrumato del limone trovano un equilibrio perfetto che solletica le papille gustative ed esalta i sapori genuini.

È ora di scoprire come preparare il risotto con porri, rosmarino e limone!

Ingredienti per 4 persone

  • 350 g riso Carnaroli
  • 250 g porro
  • 1 l brodo vegetale
  • 30 g burro
  • 3 cucchiai di formaggio grattugiato
  • 80ml panna da cucina
  • ½ bicchiere di vino bianco
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • acqua q.b.
  • scorza di limone q.b.
  • rosmarino q.b.
  • pepe q.b.
  • sale q.b.

Preparazione ricetta risotto con porri, rosmarino e limone

La ricetta vegetariana del risotto con porri, rosmarino e limone riceverà diversi consensi ed entrerà a far parte delle preparazioni facili e veloce da tirar fuori in qualsiasi occasione:

  • Lavare e pulire i porri, tagliarli a rondelle sottili e stufarli con una noce di burro, un pizzico di sale e un mestolo d’acqua in una padella antiaderente per 10 minuti
  • Soffriggere uno spicchio d’aglio nell’olio extravergine di oliva in una padella capiente, aggiungere il riso Carnaroli, tostarlo leggermente e versare il mezzo bicchiere di bino bianco
  • Lasciare sfumare la parte alcolica per qualche secondo, unire i porri stufati con il loro sugo e aggiungere un litro di brodo vegetale un po’ per volta
  • Cuocere il riso per 15 minuti e insaporire con un pizzico di sale, una spolverata di pepe, la scorza grattugiata di un limone e un paio di rametti di rosmarino tritati
  • Lasciare cuocere per altri 5 minuti il risotto mantecando con un po’ di burro, il formaggio grattugiato e la panna fresca
  • Servire il risotto con porri, rosmarino e limone ben caldo
Myriam Amato

Laureata in Informazione e sistemi editoriali, lettrice ostinata e appassionata di ricette tradizionali e nuovi orizzonti culinari.

Ti è piaciuto questo articolo? Commentalo!

Scrivi un Commento