Tagliolini con pesto di basilico e mandorle

Pubblicato da: Myriam Amato - il: 05-04-2017 8:37 Aggiornato il: 01-04-2017 11:46

I tagliolini con pesto di basilico e mandorle sfruttano i tipici ingredienti della cucina mediterranea per creare un piatto dal profumo intenso che rispetta la filosofia vegetariana, perfetto per improvvisare un pranzo o una cena tra amici. Si tratta di un piatto caratterizzato da pochi ingredienti profumati e di qualità che dimostra come un primo piatto può essere gustoso, profumato e ricco senza una miriade di ingredienti o pasticci culinari.

Tagliolini vegetariani- foto cucchiaio.it

Ricetta tagliolini con pesto di basilico e mandorle

I tagliolini con pesto di basilico e mandorle è un tripudio di colori e sapori, una ricetta facile per creare un piatto saporito e genuino, ideale non solo per i vegetariani ma per tutta la famiglia. Scopriamo come prepararli questo primo piatto d’eccezione.

Ingredienti per 4 persone

  • 400 g tagliolini
  • 100 g basilico
  • 50 g mandorle
  • 20 g pinoli
  • 50 g formaggio di soia
  • 4 pomodori maturi
  • 1 spicchio d’aglio
  • sale q.b.
  • olio extravergine di oliva q.b.

Preparazione tagliolini con pesto di basilico e mandorle

La preparazione della ricetta dei tagliolini con pesto di basilico e mandorle richiede pochi e semplici passaggi per restituire il tipico sapore della cucina mediterranea:

  • preparare il pesto al basilico, inserendo nel bicchiere del frullatore tutti gli ingredienti necessari (basilico, pinoli, parte delle mandorle, aglio e formaggio di soia), frullando e aggiungendo l’olio a filo per ottenere una crema omogenea;
  • praticare un’incisione a croce sul fondo dei pomodori e sbollentarli per un minuto in acqua bollente;
  • immergere i pomodori in acqua fredda, scolarli ed eliminare la pelle;
  • tagliare i pomodori a spicchi ed eliminare i semi, prima di distribuirli su una teglia foderata con carta forno
  • spolverizzare di sale e zucchero i pomodori e cuocerli in forno a 120° per circa 60 minuti;
  • raccogliere il pesto in un recipiente e scaldarlo a bagnomaria sulla pentola dell’acqua bollente della pasta;
  • tritare le mandorle e tostarle in padella per non farle scurire;
  • cuocere i tagliolini in acqua salata, scolarli al dente e saltarli in padella con il pesto, magari aggiungendo un po’ di acqua di cottura;
  • aggiungere una spolverata di formaggio di soia e mandorle;
  • completare con i pomodori confit.

Il profumato piatto vegetariano dai colori e dal profumo mediterraneo è adatto per tutte le stagioni, basta procurarsi del buon basilico fresco.

Myriam Amato

Laureata in Informazione e sistemi editoriali, lettrice ostinata e appassionata di ricette tradizionali e nuovi orizzonti culinari.

Ti è piaciuto questo articolo? Commentalo!

Scrivi un Commento