Ricetta Tajine di agnello con prugne e mandorle

Pubblicato da: Myriam Amato - il: 07-02-2018 9:15 Aggiornato il: 31-01-2018 11:20

Ingredienti ricetta Tajine di agnello con prugne e mandorle

  • 800 g cosciotto d’agnello
  • 250 g prugne secche
  • 70 g mandorle pelate
  • 2 spicchi d’aglio
  • 2 carote
  • 300 g cipolle dorate
  • 1 costa di sedano
  • 40 g miele
  • 5 g curcuma in polvere
  • 1 mazzetto di coriandolo
  • 1 stecca di cannella
  • 1 bustina di zafferano
  • 100 ml succo d’arancia
  • 1,5 l acqua
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • pepe q.b.
  • zenzero q.b.
  • sale q.b.
Inviati la lista della spesa

La tajine di agnello con prugne e mandorle è un tipico piatto di origine marocchina dal sapore esotico e speziato.

Il tegame di terracotta con bordi bassi e coperchia a forma di cono in cui viene cotta la carne dà il nome a una ricetta che esalta i sapori degli ingredienti e dona alla carne di agnello un gusto davvero unico.

I bocconcini ricavati dalla coscia di agnello si sposano con un mix di spezie, una nota agrodolce della marinatura delle prugne e un gusto tostato dei filetti di mandorla.

Non resta che scoprire la golosa alternativa alla tajine di agnello con verdure e portare in tavola la tajine di agnello con prugne e mandorle.

Preparazione ricetta Tajine di agnello con prugne e mandorle

1° passo

Preparare il brodo vegetale riempiendo una pentola capiente d’acqua, aggiungendo del sale e portare a ebollizione

2° passo

Pelare e tagliare a pezzi le carote, la costa di sedano e una cipolla dorata

3° passo

Sciacquare sotto acqua corrette un mazzetto di coriandolo fresco e tritarlo

4° passo

Versare le verdure a pezzi e il coriandolo tritato nell’acqua bollente e lasciare cuocere a fuoco basso per almeno 20-30 minuti

5° passo

Spremere le arance, versare il succo ottenuto sulle prugne e lasciare marinare le prugne per circa 60 minuti

6° passo

Disporre la coscia di agnello su un tagliere, eliminare le parti grasse con l’ausilio di un coltello ben affilato, dividere a metà la coscia e scavare la carne attorno all’osso per estrarlo completamente

7° passo

Dividere la polpa di agnello in cubetti di circa 2 cm

8° passo

Sbucciare una cipolla e tritarla assieme a due spicchi d’aglio sbucciati

9° passo

Disporre la tajine (tegame di terracotta) sul fuoco, versare un filo d’olio extravergine di oliva e imbiondire aglio e cipolla

10° passo

Aggiungere la polpa di agnello a cubetti e lasciare rosolare la carne, mescolando di tanto in tanto

11° passo

Unire una stecca di cannella, lo zafferano, la curcuma e lo zenzero fresco grattugiato e lasciare soffriggere tutto per 5 minuti con il coperchio

12° passo

Aggiustare di sale e pepe e aggiungere due mestoli di brodo fino a ricoprire completamente la carne speziata

13° passo

Coprire la tajine con il suo coperchio e lasciare cuocere per circa 60 minuti a fuoco bassissimo

14° passo

Scolare le prugne dal succo di arancia con un colino e unirle all'agnello

15° passo

Aggiungere il miele e lasciare cuocere per altri 20 minuti

16° passo

Porre le mandorle intere pelate su un tagliere, affettarle a filetti e tostarle in una padella antiaderente a fuoco moderato

17° passo

Aggiungere le mandorle al composto di agnello, prugne e spezie e mescolare per amalgamare il tutto

18° passo

Servire la tajine di agnello con prugne e mandorle, accompagnandola magari con un couscous

Scopri altre ricette di cucina per piatti deliziosi

Myriam Amato

Laureata in Informazione e sistemi editoriali, lettrice ostinata e appassionata di ricette tradizionali e nuovi orizzonti culinari.

Ti è piaciuta questa ricetta? Commentala!

Scrivi un Commento