Ricetta Terrina di carne alle nocciole

Pubblicato da: Myriam Amato - il: 23-04-2018 8:36 Aggiornato il: 18-04-2018 10:39

Ingredienti ricetta Terrina di carne alle nocciole

  • 300 g lonza di maiale macinata
  • 200 g fesa di vitello
  • 100 g lardo
  • 1 uovo
  • 50 g nocciole sgusciate
  • 1 scalogno
  • 1 cucchiaino di timo fresco o essiccato
  • 2 foglie di alloro
  • sale rosa dell'Himalaya q.b.
Inviati la lista della spesa

La terrina di carne alle nocciole presenta un secondo piatto di carne simile a un paté, ma con una consistenza più grossolana.

La carne di maiale arricchita con lardo e cubetti di carne di vitello trova il giusto completamento con le erbe aromatiche (timo e alloro) e il trito di nocciole.

Non resta che scoprire come portare in tavola la terrina di carne alle nocciole!

Preparazione ricetta Terrina di carne alle nocciole

1° passo

Preriscaldare il forno in modalità statica a 180 gradi

2° passo

Sbucciare e tritare lo scalogno

3° passo

Tagliare a cubetti la fesa di vitello e tritare il lardo

4° passo

Tostare le nocciole in forno per 5 minuti, metterle in un canovaccio da cucina e strofinarle tra le mani per eliminare la pellicina

5° passo

Mescolare la lonza di maiale macinata con il lardo e lo scalogno in una terrina, aggiungere i cubetti di vitello, il timo, l’uovo sbattuto, le nocciole intere e insaporire con sale dell’Himalaya prima di amalgamare il composto

6° passo

Versare il composto in una terrina in ceramica da forno con coperchio o in uno stampo da plum-cake, lasciando un po' di spazio dal bordo

7° passo

Livellare la superficie, appoggiare sopra le foglie di alloro e chiudere con il coperchio

8° passo

Mettere la terrina in una casseruola contenente acqua e cuocere la carne in forno per 90 minuti

9° passo

Sfornare, lasciare raffreddare e affettare

10° passo

Servire la terrina di carne alle nocciole tiepida o fredda

Scopri altre ricette di cucina per piatti deliziosi

Myriam Amato

Laureata in Informazione e sistemi editoriali, lettrice ostinata e appassionata di ricette tradizionali e nuovi orizzonti culinari.

Ti è piaciuta questa ricetta? Commentala!

Scrivi un Commento