Dieta easy detox: meno 2 kg in tre giorni

Pubblicato da: ValeriaM - il: 30-01-2017 9:19 Aggiornato il: 27-11-2018 17:31

Introduzione

Qual è il segreto delle star di Hollywood che si presentano sempre perfette agli appuntamenti sul red carpet? Nel mondo delle diete ne è arrivata una che mette tutte d’accordo, è la easy detox, un regime alimentare mirato che consente di perdere 2 kg in soli tre giorni. Il segreto? Frutta, verdura e acqua. Gli esperti hanno già messo in guardia dai rischi della dieta easy detox, sin troppo rigida per questo vi è una versione più soft. Drenare e snellire sono le principali azioni di questa dieta facile da seguire anche per chi lavora in ufficio.

Il segreto della dieta: vegetali e proteine nobili

Il successo della dieta easy detox è nella grande quantità di vegetali imposta. Frutta e verdura sono ricche di cellulosa, una fibra alimentare che legandosi alle scorie e alle tossine presenti nell’organismo, ne facilita l’eliminazione per vie naturali. Per nutrire la flora intestinale preferire soprattutto i vegetali poveri di zuccheri. I mesi invernali consentono di avere a disposizione delle verdure ricche degli elementi di cui abbiamo bisogno. Nel carrello della spesa dovete mettere assolutamente il finocchio un concentrato di fibre. È indicato soprattutto in caso di diete molto restrittive (100 grammi di finocchi contengono solo 9 calorie), ha potere saziante e antifame oltre ad essere disintossicante e ad avere un maggiore contenuto di potassio rispetto alle banane.

Il sedano invece è ricco di fibre e vitamine (A, B e C), calcio, potassio, magnesio e selenio. Tra le sue proprietà più apprezzate vi sono quelle diuretiche e lassative e controlla la glicemia nel sangue. Il sedano ha un apporto energetico di 16 calorie per 100 grammi e purifica l’organismo appesantito dagli eccessi alimentari.

L’insalata verde è un altro alimento naturale che con il suo corredo di minerali e vitamine stimola il metabolismo e lo induce a bruciare più grassi, nel programma alimentare easy detox sviluppato per Viversani&Belli è consigliata la rucola che, rispetto a quella tradizionale è ancora più ricca di vitamina C. La verza invece è da preferire per l’azione protettiva per via dei fitoestrogeni e delle sostanze antiossidanti che ripuliscono l’apparato digerente. Infine il grande protagonista del banco delle verdure: il cavolfiore! Consigliato soprattutto in caso di intestino pigro, combatte i kg di troppo. Per evitare la formazione di gas mangiatelo crudo, tagliato molto sottile oppure cuocetelo a vapore facendolo rimanere croccante.

La dieta easy detox garantisce il giusto apporto di proteine nobili che forniscono amminoacidi essenziali e dal potere disintossicante. Il nostro organismo non sempre riesce a produrre gli antiossidanti di cui ha bisogno, per questo si interviene con un’alimentazione corretta. Essere a dieta non significa privarsi del cibo ma imparare a mangiare. Come vedremo in seguito le proteine privilegiate sono quelle ad alto valore biologico fornite da carne di pollo, fesa di tacchino, salmone e seppie. Il pollo povero di grassi, ipocalorico e altamente digeribile contiene ferro e vitamine del gruppo B; il tacchino è una valida alternativa oltre alle proteine ha un discreto contenuto di nicina; il salmone come sappiamo è uno scrigno di salute ma non bisogna esagerare ricco di proteine e grassi omega 3 si può associare alle seppie più magre, povere di colesterolo e ipocaloriche.

Trucchi e consigli: condimenti e tisane

La dieta proposta consente di dimagrire velocemente perché vengono ridotti i condimenti. Il segreto della easy detox è rispettare le dosi consigliate. Per dare un sapore più ricco ai cibi si possono usare le spezie come menta, basilico, timo, rosmarino, prezzemolo, alloro, aglio e peperoncino. Sono disponibili tutto l’anno e si possono tenere sempre a disposizione sul balcone. Basta aggiungere aceto di mele e succo di limone per una squisita vinaigrette e non dovete nemmeno pesarli sulla bilancia!

L’olio extravergine di oliva è un condimento fondamentale ma non bisogna esagerare e rispettare appunto le quantità indicate per ottenere il massimo beneficio. Se proprio non riuscite a rinunciare al sale, usatelo con parsimonia ma ricordate che questo piccolo sacrificio richiesto aiuterà ad eliminare il grasso accumulato nei punti critici.

Il secondo segreto della dieta easy detox riguarda le tisane. Potete preferire il gunpowder, tè verde cinese che ha un bassissimo contenuto di teina oppure il rooibos, il tè rosso africano che stimola il metabolismo. Per perdere peso infatti è necessario che tutti gli organi preposti alla depurazione e al drenaggio vengano purificati e stimolati. Per il potenziamento del programma alimentare ci sono due tisane straordinarie da bere al mattino e alla sera. La prima è drenante e combina una miscela di erbe come la pilosella, gramigna, orthosiphon, centella e radice di tarassaco. Potete chiedere in erboristeria di farla preparare. Per la sera invece è consigliato un infuso di boldo, radice di ortica, cumino, carvi, carciofo e finocchio.

Programma alimentare easy detox

Ed ora è arrivato il momento di dire a gran voce: mettiamoci a dieta! Il nostro consiglio è di iniziare sempre di lunedì. Anche se il ‘lunedì di tutti i lunedì’ è già passato siete sempre in tempo per rimettervi in forma, c’è sempre un evento importante in cui dovete sfoggiare il fisico. Con la dieta easy detox inoltre, la zip dei jeans salirà senza alcun problema. Siete pronte? Ci sono tre pasti principali e due spuntini. Pesatevi al mattino del primo giorno a stomaco vuoto e poi salite di nuovo sulla bilancia all’alba del quarto giorno e fateci sapere com’è andata. L’obiettivo è - 2 kg in 3 giorni.

  1. Primo giorno

Appena svegli bevete la tisana drenante, continuate con una tazza di gunpowder o rooibos, una tazzina di caffè amaro, 1 vasetto di yogurt magro con mirtilli e noci a pezzettini. Per spuntino concedetevi un’altra tisana drenante, 5 mandorle e 1 cucchiaio di lamponi. A pranzo preparate una crema di verdure con 1 finocchio, ½ cavolfiore, 3 carciofi, 1 cetriolo, 1 sedano e un’insalata di indivia. Al momento dello spuntino sgranocchiate un finocchio crudo e bevete ancora la tisana del mattino mentre a cena coccolatevi con un trancio di salmone al forno e verdure speziate. Prima di andare a dormire chiudete il primo giorno di dieta con la tisana depurativa.

  1. Secondo giorno

La colazione è sempre la stessa, così come gli spuntini e le tisane da associare nei momenti principali della giornata. A pranzo invece è prevista un’insalata di fagiolini verdi e cetrioli con foglie di basilico. Per la cena a scelta tra pollo e tacchino alla piastra da condire con olio e zenzero grattugiato e come contorno verza e altre verdure miste a piacere tra quelle consigliate nel paragrafo dedicato ai segreti della dieta easy detox.

  1. Terzo giorno

Anche l’ultimo giorno di dieta non sono previsti cambiamenti per la colazione e gli spuntini. A pranzo è previsto un bel piatto di spinaci e un’insalata di cetrioli e tarassaco da condire sempre con succo di limone. Infine a cena ecco per voi le seppie alla piastra o in padella con aglio e prezzemolo servite insieme alle zucchine aromatizzate con i condimenti previsti.

ValeriaM

Laureata in Filologia Classica, da sempre appassionata di scrittura e copywriting. Classe 1989, ama leggere, andare al cinema e a teatro, allevare cani e gatti e mangiare i biscotti di Bellagio.

Ti è piaciuto questo articolo? Commentalo!

Scrivi un Commento

Termini di ricerca:

  • easy detox
  • yhs-cheetah_001