Dieta Estiva: – 2kg in 7 giorni

Pubblicato da: ValeriaM - il: 12-07-2016 18:10 Aggiornato il: 20-01-2018 11:36

La famosa ‘’prova costume’’ rappresenta un vero dramma per molte persone, siano esse donne che uomini. La dieta estiva è della durata di una sola settimana e permette di dimagrire velocemente di circa 2 chilogrammi, grazie al consumo di cibi dal basso contenuto di sodio e grandi quantità di frutta e verdura che consentono di depurare e riequilibrare l’organismo.

Per affrontare questa dieta estiva bisogna bere almeno 1,5 litri di acqua al giorno, consumare, come si è detto pocanzi, abbondanti quantità di frutta e verdura e praticare un’attività fisica di leggera entità ma costante nel tempo.

Speciale-prova-costume

Lunedì: a colazione 125 grammi di yogurt intero uniti a 2 cucchiai di corn flake e ciliegie; a metà mattinata consumate un frutto leggero, come l’anguria o una mela.

A pranzo, la dieta estiva prevede carote e finocchi conditi con 3 cucchiaini di olio velati da una spruzzata di succo di limone, insalata di pomodori e lattuga guarnita da un cucchiaio di olio.

A merenda, succo di ciliegia e poi a cena una buona zuppa di asparagi, insalata belga con in aggiunta due cucchiaini d’olio ed una fetta di pane di segale.

Martedì: a colazione, una tazza di tè con in aggiunta una lacrima di miele ed una fetta di pane integrale.

A metà mattinata uno spuntino con un grappolo di ciliegie e poi a pranzo 70 grammi di pasta con sugo di pomodoro e basilico, 2 cucchiaini di parmigiano e melanzane ai ferri condite con 2 cucchiai di olio. Se volete, una fetta di pane integrale.

A metà pomeriggio, secondo la dieta estiva, l’ideale è un succo di carota ed a cena carpaccio di manzo con funghi freschi ricoperti da scaglie di parmigiano, rucola e succo di limone ed un’insalata di lattuga condita con 2 cucchiaini di olio.

Mercoledì: a colazione con 125 grammi di yogurt intero con in aggiunta 2 cucchiai di cereali corn flakes e ciliegie.

A metà mattinata, un frutto a scelta mentre a pranzo 80 grammi di pasta integrale con sugo di pomodoro e zucchine lesse guarnite con 2 cucchiaini d’olio e pane di segale.

A metà pomeriggio, succo di ciliegia ed a cena la dieta estiva suggerisce carne bianca ai ferri, insalata belga condita con 2 cucchiai d’olio e pane di segale.

Giovedì: a colazione con un bicchiere di succo di pompelmo e 125 grammi di yogurt magro o alla frutta.

A metà mattinata, spuntino con ciliegie ed a pranzo insalata mista con gamberi, insalata indivia, una mozzarella e del tonno preferibilmente al naturale con una scorza di limone ed eventualmente 2 cucchiai d’olio e del pane integrale.

A merenda, poi, succo d’ananas ed a cena pollo arrosto farcito con rosmarino, peperoni arrostiti al forno con 2 cucchiaini d’olio ed eventualmente una fetta di pane integrale.

Il venerdì: a colazione con una tazza di tè ed un cucchiaino di miele assieme ad una fetta di pane integrale.

A metà mattinata, l’ideale per la dieta estiva, è uno spuntino con ciliegie ed a pranzo 70 grammi di pasta con piselli possibilmente freschi, 1 cucchiaio d’olio da aggiungere ad un’insalata di radicchio e pane integrale.

A merenda un succo di carote o un frullato ed a cena 2 uova sode con zucchine lesse e pomodori uniti a 2 cucchiai di olio e pane integrale.

Sabato: a colazione un bicchiere di succo di pompelmo fresco e 125 grammi di yogurt magro o alla frutta ed a metà mattinata uno spuntino leggero con ciliegie.

A pranzo la dieta estiva suggerisce 2 pomodori scavati all’interno e riempiti di riso, cruditè al pinzimonio e pane integrale.

A merenda, un succo d’ananas ed infine a cena, 6 fette di prosciutto crudo ( possibilmente senza il grasso facilmente asportabile), 3 fette di ananas appena tagliate, radicchio ed un cucchiaio d’olio assieme ad una fetta di pane integrale.

Domenica: a colazione con una tazza di tè associata ad un cucchiaino di miele con pane integrale.

Spuntino mattutino con ciliegie ed a pranzo 70 grammi di riso con piselli possibilmente freschi, 1 cucchiaio d’olio ed uno di parmigiano, un’insalata di pomodori con 2 cucchiaini d’olio ed una fetta di pane integrale.

A metà pomeriggio merenda con un succo o un frullato di carota ed infine a cena tacchino ai ferri, radicchio rosso condito con 1 cucchiaino d’olio ed una fetta di pane integrale.

Se la dieta estiva appena suggerita ci appare come un discorso troppo difficile da portare avanti, è utile appellarsi ai proverbiali ‘’consigli della nonna’’: per eliminare i chili superflui è utile ridurre al minimo il consumo di bevande che contengono zuccheri (come la coca cola, i succhi di frutta) sostituendole con tisane e cercare di non ingerire alcolici, soprattutto i super alcolici dall’elevato contenuto calorico.

Come alimento da consumare in abbondanza vi consigliamo i cetrioli, visto che sono poco calorici, dissetanti e disintossicanti.

In linea generale, per tentare di dimagrire velocemente senza seguire la dieta estiva bisogna cercare di evitare in maniera particolare 5 cibi: il pane bianco, che intasa l’intestino e provoca gonfiore, i dolci industriali e lo zucchero bianco che creano squilibri del livello di zucchero nel sangue, i già citati superalcolici ed il caffè che creano difficoltà epatica, ed infine gli insaccati ed i latticini che possono provocare ritenzione e meteorismo ed infine i fritti che affaticano il fegato.

Fermo restando il dovere di consultare un medico professionista prima di cominciare ad alterare il proprio regime alimentare con qualsivoglia tipo di dieta, estiva e non.

ValeriaM

Laureata in Filologia Classica, da sempre appassionata di scrittura e copywriting. Classe 1989, ama leggere, andare al cinema e a teatro, allevare cani e gatti e mangiare i biscotti di Bellagio.

Ti è piaciuto questo articolo? Commentalo!

Scrivi un Commento