Asparagi: proprietà, benefici e curiosità

Pubblicato da: Myriam Amato - il: 18-11-2019 7:00 Aggiornato il: 18-11-2019 7:51

Gli asparagi non sono soltanto una delizia per il palato, ma un vero e proprio toccasana per l'organismo. Scopriamo tutto quello che c'è da sapere.

Asparagus- foto pixabay.com

Questi ortaggi primaverili sono originari dell'Asia, ma hanno trovato diffusione in tutta Europa (asparagi selvatici e coltivati).

L'Asparagus presenta una radice con germogli squamosi chiamati turioni (vale a dire la parte commestibile) e un sapore delicatissimo che ben si presta a tantissime ricette.

È possibile includere questi ortaggi all'interno della lista dei super food in quanto il loro interno è ricco di sostanze dalle proprietà benefiche e interessanti per l'organismo.

Asparagi: Proprietà e benefici

Prima di capire perché non rinunciare a portarli in tavola è bene precisare che esistono diverse varietà, ognuna caratterizzata da un colore diverso delle loro cime (bianco, verde e violaceo).

Gli asparagi messi a coltivazione vengono raccolti nel mese di Gennaio, vale a dire quando i germogli spuntano dal terreno e sono ben visibili.

La raccolta degli asparagi nel periodo giusto permette usufruire di ortaggi teneri, saporiti e ricchi di sostanze benefiche: fibre, proteine, acqua, aminoacidi, vitamine e sali minerali.

Per di più si rivelano un super food ipocalorico se si considera che 100 grammi apportano soltanto 20 Kcal circa.

  • Digestione – Le fibre presenti stimolano il processo digestivo, favoriscono la motilità intestinale e migliorano l'espulsione dei materiali di scarto.
  • Zuccheri – Le vitamine del gruppo B sarebbero capaci di tenere sotto controllo i livelli di zuccheri nel sangue ed evitare l'insorgenza del diabete di tipo 2.
  • Muscolo cardiaco – Da un lato il potassio mantiene in salute il muscolo cardiaco mentre dall'altro lato la quota di vitamine e minerali promuove l'attività del cuore.
  • Infiammazioni – La presenza di sostanze antinfiammatorie come le saponine, la rutina e la quercetina riduce gli stati infiammatori ed evita l'insorgenza di malattie croniche.
  • Diuresi – La percentuale di acqua aumenta le minzioni giornalieri, eliminando scorie, tossine e liquidi in eccesso.
  • Pressione sanguigna – Il potassio rilassa i vasi sanguigni, aumentando di conseguenza il flusso sanguigno e abbassando i pericoli di una pressione sanguigna oltre i valori standard.
  • Radicali liberi – La ricchezza di antiossidanti sviluppa un'azione potente contro i radicali liberi e contrasta l'invecchiamento precoce e la comparsa di malattie degenerative.
  • Peso – Il ridotto apporto calorico consente di non preoccuparsi nell'ambito di diete ipocaloriche mentre la percentuale di acqua sazia immediatamente, impedendo sgarri alimentari.
  • Pelle –  Le sostanze antiossidanti proteggono la pelle dall'azione dei radicali liberi e dall'effetto di agenti esterni come inquinamento e raggi solari.
  • Gravidanza –La quota di folato si rivela utilissima in gravidanza, specialmente per prevenire i difetti del tubo neurale nel bebè.

Asparagi in cucina: ricette e consigli

Questi ortaggi possono essere utilizzati per preparare primi piatti, secondi e contorni tradizionali, ma si prestano anche a qualche sperimentazione (es. combinazioni diverse o cottura asparagi innovativa).

In linea di massima è consigliabile cuocere gli asparagi con una cottura veloce per non perdere le loro proprietà nutrite, meglio ancora se si opta per asparagi in padella.

Dalla pasta con asparagi al risotto agli asparagi fino alle crepes agli asparagi e gli asparagi come contorno (asparagi lessi), quindi, sono perfetti per arricchire i menu, costruire una dieta sana e mantenere la linea.

Asparagi: Controindicazioni

Non si dovrebbe eccedere con le ricette con asparagi per evitare di incorrere in qualche effetto collaterale o controindicazione.

Le caratteristiche finora descritte li rendono sconsigliati in caso di calcoli, cistiti, gotta, reumatismi articolari, insonnia, allergia a cipolle, porre e vegetali provenienti da piante della famiglia delle Liliaceae, oltre che ai bambini con età inferiore ai 3 anni di vita.

Curiosità …

In Germania vi è una città di nome Schrobenhausen, vicino Monaco di Baviera, che ospita un Museo europeo degli asparagi.

L'esposizione raccoglie tutto ciò che li riguarda (Asparagus officinalis, Asparagus acutifolius e tutti gli altri), dagli strumenti necessari per la coltivazione agli attrezzi per cucinare gli asparagi fino alle espressioni artistiche e ai libri di cucina.

Myriam Amato

Laureata in Informazione e sistemi editoriali, lettrice ostinata e appassionata di ricette tradizionali e nuovi orizzonti culinari.

Ti è piaciuto questo articolo? Commentalo!

Scrivi un Commento