Bocconcini di funghi panati

Protagonisti indiscussi di stagione, assieme a tartufi e castagne…i funghi sono reperibili nei più comuni mercati sotto ogni forma e specie commestibile, maggiormentte o meno conosciuta! Estremamente versatili in cucina, consentono la preparazione di condimenti, contorni o …

Protagonisti indiscussi di stagione, assieme a tartufi e castagne…i funghi sono reperibili nei più comuni mercati sotto ogni forma e specie commestibile, maggiormentte o meno conosciuta! Estremamente versatili in cucina, consentono la preparazione di condimenti, contorni o anche antipasti o stuzzichini, quali questa prelibatezza che qui di seguito vi proponiamo. Si tratta di funghi champignon racchiusi all’interno di una pastella resa più morbida e gustosa dalla commistione di farina di ceci oltre quella classica tipo 00. Un po’ di lievito per gonfiare dei bocconcini da friggere e gustare belli caldi e profumati, accompagnati magari da un bel bicchiere di vino rosso frizzante!

0 da 0 voti

Bocconcini di funghi panati

Ricetta: Bocconcini di funghi panati
Porzioni 4
Preparazione 15 min
Cottura 15 min
Tempo totale 2 h

Ingredienti

200 gr di farina di ceci e 100 gr di farina bianca

    10 gr di lievito di birra fresco

      una presa di sale

        300 gr di funghi champignon freschi

          acqua tiepida q.b

            olio di semi per friggere

              Istruzioni

              • Disponi la farina di ceci e quella bianca mescolate in una terrina, aggiungi una presa di sale ed il lievito fresco al centro
              • Versa a filo l'acqua tiepida e fai sciogliere il lievito
              • Continua a mescolare e lavora la pastella fino ad ottenere un composto omogeneo, poi, poni a lievitare
              • Una volta trascorso il tempo necessario (circa un'ora) riprendi la pastella che nel frattempo avrà raddoppiato il suo volume
              • Pulisci ed affetta i funghi chiampignon e dopo li aggiungi nella pastella lievitata
              • Mescola sì da incorporare per bene i funghi al composto e poni nuovamente a lievitare
              • Riprendi la pastella e tuffala a cucchiaiate nell'olio portato a temperatura
              • Fai dorare i bocconcini su tutti i lati, sì da renderli ben cotti e croccanti
              • Lascia asciugare l'unto in eccesso su carta assorbente alimentare e servi ben caldi i prelibati funghetti pastellati!

              Lascia un commento

              Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

              Valutazione ricetta




              Chiudi
              Chef si diventa, cucinando con
              © Cucinarefacile.com - Seowebbs Srl - P.Iva 04278590759