Champignon alla greca

I funghi champignon alla greca portano in tavola un antipasto facile e veloce che può accompagnare piatti di pesce o carne. CONSIGLIO DEL GIORNO Guadagna copiando gli investimenti dei migliori Trader! Se hai sentito parlare …

I funghi champignon alla greca portano in tavola un antipasto facile e veloce che può accompagnare piatti di pesce o carne.

Questa ricetta a base di champignon si rivela molto più versatile rispetto all’utilizzo dei funghi champignon in altre ricette.

Di fatto è sufficiente aggiungere un ingrediente o usare il contorno come condimento della pasta per creare qualcosa di nuovo e goloso. Qualche esempio? Funghi champignon e patate o champignon a crema.

I funghi champignon di questo contorno rappresentano una valida alternativa ai funghi champignon trifolati o ai funghi champignon alla pizzaiola.

Per il resto non bisogna far altro che usare funghi freschi o funghi congelati e valorizzare il loro sapore con una salsina densa e raffinata a base di vino rosso, pomodori e spezie (coriandolo, alloro e timo).

La ricetta dei funghi champignon alla greca è ideale anche per chi è a dieta, dato che è poco calorica e contiene una piccolissima percentuale di grassi.

È ora di scoprire come preparare i funghi champignon in una delle ricette light più golose, semplici e versatili da preparare!

0 da 0 voti

Funghi champignon alla greca

Ingredienti

  • 500 g funghi champignon
  • 10 cipolline pulite
  • 1 carota
  • 1 bicchiere di vino bianco secco
  • 2 limoni succo
  • 4 cucchiai di olio di oliva extravergine
  • 2 spicchi d'aglio
  • 1 cucchiaio di semi di coriandolo
  • 1 cucchiaio di pepe in grani
  • 1 pizzico di semi di finocchio
  • 1 pizzico di timo
  • 3 rametti di prezzemolo
  • q.b. sale

Istruzioni

  • Riunite in una casseruola le cipolline, la carota raschiata e affettata, gli spicchi d'aglio spellati, i semi di coriandolo e quelli di finocchio, i grani di pepe, il prezzemolo e il timo; aggiungete il sale e l'olio e bagnate il tutto con il vino e con un grosso bicchiere d'acqua.
  • Coprite la casseruola, fate prendere l'ebollizione quindi abbassate la fiamma e lasciate bollire dolcemente per una ventina di minuti
  • Nel frattempo mondate gli champignon scartando la parte terrosa del gambo e lavateli rapidamente.
  • Lasciate interi quelli piccoli e dividete in due o in quattro parti quelli più grandi in modo che cuociano in maniera uniforme
  • Quando il brodo aromatico sarà pronto, unitevi il succo di limone e i funghi e proseguite la cottura per una decina di minuti
  • Trascorso questo tempo, travasate il contenuto della casseruola in una ciotola e lasciate raffreddare
  • I funghi cucinati in questo modo, tenuti coperti e al fresco, si conservano per qualche giorno e si servono generalmente come antipasto da soli o insieme a dei salumi
Chiudi
Chef si diventa, cucinando con
© Cucinarefacile.com - Seowebbs Srl - P.Iva 04278590759