Crostini ai frutti di mare

I crostini ai frutti di mare praticamente non hanno bisogno di presentazioni. Il sapore del mare in un unico boccone. Una ricetta buona e molto semplice da realizzare, utile in molte occasioni perché consente di …

I crostini ai frutti di mare praticamente non hanno bisogno di presentazioni. Il sapore del mare in un unico boccone. Una ricetta buona e molto semplice da realizzare, utile in molte occasioni perché consente di fare un’ottima figura senza dover creare un antipasto particolarmente elaborato. Scopriamo quest’oggi come si preparano i crostini ai frutti di mare, perfetto antipasto anche per il pranzo di natale!

0 da 0 voti

Crostini ai frutti di mare

Ricetta: Crostini ai frutti di mare

Ingredienti

Vongole, 200gr

    Carota, 1

      Pane, 4 fette

        Pepe q.b

          sale q.b

            olio d'oliva q.b

              Vino bianco, 1dl

                Sedano, 1

                  Zucchine, 2

                    Aglio, 2 spicchi

                      Prezzemolo, qb

                        Cozze, 200gr

                          Finocchio, 50gr

                            Sedano, 1

                              Polpa di pomodoro, 200gr

                                Capasanta, 300gr

                                  Istruzioni

                                  • Il primo passaggio consiste nel far scongelare le vongole. Appena saranno pronte devono essere sciacquate ed asciugate in tempi brevi. Adesso prendere la zucchine e lavarle con molta cura, in seguito tagliarle a piccoli cubetti. Ripetere il procedimento anche con il sedano e le carote.
                                  • Adesso prendere una padella e cuocere le verdure. Unire anche l'aglio (basta uno spicchio) e l'olio d'oliva (4 cucchiai grandi). Attendere 5 minuti mentre la fiamma è sul medio.
                                  • Aggiungere la polpa di pomodoro secondo la ricetta. Pepe e sale, alzare la fiamma ed aspettare altri 5 minuti. In seguito unire i frutti di mare ed aspettare 120 secondi. Aggiungere del vino bianco prima ed aspettare che sia evaporato. Prezzemolo per aggiustare.
                                  • Adesso prendere il pane e cominciare a strofinare l'aglio sopra (quello rimasto). Aggiungere un po' di olio d'oliva e tostare in forno il tutto. 180 gradi sono più che sufficienti. Concludere con il condimento di molluschi da aggiungere sul pane. Servire ancora caldi.

                                  Lascia un commento

                                  Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *






                                  Chiudi
                                  Chef si diventa, cucinando con
                                  © Cucinarefacile.com - Seowebbs Srl - P.Iva 04278590759