Scarole alla napoletana

Con la diffusione di internet e di ricettari, anche on line, nonché forum di cucina, molte pietanze caratteristiche di una località sono ormai entrate fra le preparazioni quotidiane di ogni massaia, prescindendo da confini territoriali …

Con la diffusione di internet e di ricettari, anche on line, nonché forum di cucina, molte pietanze caratteristiche di una località sono ormai entrate fra le preparazioni quotidiane di ogni massaia, prescindendo da confini territoriali o culturali. Resta pur sempre tuttavia l’associazione dei piatti ai luoghi che ne vantano tradizioni culinarie. Un esempio ne è questo contorno di scarole soffritte con aglio, olio e peperoncino e arricchite con pinoli, capperi ed olive nere e, in alcuni casi, uva passa, noci e acciughe. Si tratta di una preparazione tipica partenopea, che può essere consumata come semplice contorno di verdure, ma che sovente costituisce il ripieno per la famosissima “pizza ‘e scarole”!

0 da 0 voti

Scarole alla napoletana

Ricetta: Scarole alla napoletana
Porzioni 2
Preparazione 20 min
Cottura 15 min
Tempo totale 40 min

Ingredienti

2 cespi di scarole

    6 cucchiai di olio extravergine d'oliva

      2 cucchiai di pinoli sgusciati

        2 cucchiai di capperi dissalati

          100 gr di olive nere denocciolate

            1 spicchio di aglio

              1 peperoncino piccante

                sale

                  Istruzioni

                  • Dopo aver mondato e lavato le foglie di scarola, prepariamo in un tegame un fondo di olio, aromatizzato con un peperoncino piccante e vi facciamo imbiondire lo spicchio di aglio sbucciato
                  • Aggiungiamo i pinoli e li facciamo tostare a fiamma media
                  • Nel frattempo le foglie di scarola si saranno sgocciolate dall'acqua del lavaggio. Le aggiungiamo al soffritto di aglio, olio e peperoncino. Regoliamo di sale e di pepe
                  • Dopo circa 5 minuti aggiungiamo le olive nere, già denocciolate ed affettate a rondelle
                  • ed insaporiamo coi capperi dissalati sotto acqua corrente
                  • Terminiamo la cottura per altri 15 minuti circa e serviamo in tavola! Squisite...vero?

                  Lascia un commento

                  Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

                  Valutazione ricetta




                  Chiudi
                  Chef si diventa, cucinando con
                  © Cucinarefacile.com - Seowebbs Srl - P.Iva 04278590759