Coniglio all’Ischitana

La carne di coniglio si presta a ricette leggere e poco caloriche, una fonte squisita di proteine con una bassa quantità di colesterolo. Ed è proprio una ricetta con coniglio a distinguere la cucina di …

La carne di coniglio si presta a ricette leggere e poco caloriche, una fonte squisita di proteine con una bassa quantità di colesterolo. Ed è proprio una ricetta con coniglio a distinguere la cucina di una delle perle del nostro Paese come Ischia. Stiamo parlando del coniglio all’Ischitana, una pietanza che fa concorrenza alle prelibatezze a base di pesce tipiche di quest’isola!

Il coniglio all’Ischitana ci insegna come cucinare il coniglio e come esaltare il profumo e il sapore di questa carne tenera e ipocalorica. Non resta che scoprire come preparare la ricetta del coniglio all’Ischitana e fare un viaggio verso la splendida isola affacciata sul Golfo di Napoli!

2 da 1 voto

Coniglio all’Ischitana

Ricetta: Coniglio all’Ischitana

Ingredienti

1,2 Kg coniglio

    400 g pomodorini ciliegia

      1 bicchiere di vino bianco

        1 ciuffo di basilico

          1 spicchio d’aglio

            1 peperoncino

              timo q.b.

                maggiorana secca q.b.

                  erbe aromatiche q.b.

                    aceto bianco q.b.

                      olio extravergine di oliva q.b.

                        sale q.b.

                          Istruzioni

                          • Tagliare a pezzi abbastanza regolari il coniglio, lavarli e disporli in una terrina insieme ad acqua e aceto (la carne ne deve essere completamente immersa)
                          • Lasciare la carne a marinare per circa 1 ora
                          • Nel frattempo, tagliare a spicchi la metà dei pomodori, metterli in un colino ma facendo attenzione a recuperare il loro succo
                          • Versare un bicchiere di olio in una padella antiaderente, farlo scaldare bene e soffriggere un peperoncino e l’aglio sbucciato
                          • Eliminare l’aglio, prendere il coniglio (asciugandolo bene con della carta assorbente da cucina) e mettere 2 o 3 pezzi alla volta nell'olio bollente per farli rosolare per bene
                          • Trasferire i pezzi di coniglio rosolati un piatto e continuare l’operazione fino a che saranno terminati
                          • Togliere un po’ dell’olio di cottura iniziale, rimettere il coniglio nella pentola e sfumarlo con il vino per circa 15-20 minuti
                          • Aggiungere i pomodorini interi e a spicchi e farli ammorbidire, facendo attenzione a schiacciarli con una forchetta
                          • Regolare di sale e togliere dal fuoco
                          • Prendere le erbe aromatiche, tritarle non troppo finemente e aggiungerle al coniglio e cuocere per altri 30 minuti, bagnando la carne con il liquido dei pomodori e un po’ di calda
                          • Spegnere il fuoco e servire il coniglio all’Ischitana ben caldo

                          Lascia un commento

                          Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *






                          Chiudi
                          Chef si diventa, cucinando con
                          © Cucinarefacile.com - Seowebbs Srl - P.Iva 04278590759