Ricetta Polpettone di tacchino e ricotta

Pubblicato da: Myriam Amato - il: 11-06-2018 8:14 Aggiornato il: 06-06-2018 10:17

Ingredienti ricetta Polpettone di tacchino e ricotta

  • 800 g polpa di tacchino tritata
  • 100 g ricotta
  • 10 g parmigiano grattugiato
  • 200 g pancetta
  • 2 uova
  • 80 g pangrattato
  • 30 g burro
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 1 rametto di rosmarino
  • noce moscata q.b.
  • pepe nero q.b.
  • sale q.b.
Inviati la lista della spesa

Il polpettone di tacchino e ricotta rappresenta una valida alternativa sia al polpettone di pollo che al polpettone di spinaci e ricotta, un piatto della tradizione che acquista un tocco originale grazie alla carne macinata di tacchino.

Il polpettone di tritato unisce il sapore particolare della carne di tacchino con la cremosità della ricotta per creare una combinazione morbida e delicata avvolta nella pancetta.

Non resta che scoprire come preparare il polpettone di tacchino e ricotta e portarlo in tavola sia caldo che freddo.

Preparazione ricetta Polpettone di tacchino e ricotta

1° passo

Versare in una ciotola capiente il macinato di tacchino, la ricotta, il parmigiano, il pangrattato, le uova (leggermente sbattute), il prezzemolo tritato, la noce moscata, il sale e il pepe

2° passo

Mescolare gli ingredienti fino a ottenere un impasto omogeneo

3° passo

Avvolgere il composto nella pellicola trasparente e conferire la forma tipica del polpettone

4° passo

Lasciare riposare il polpettone in frigo per 10 minuti

5° passo

Togliere il polpettone dalla pellicola e avvolgerlo con le fette di pancetta lievemente sovrapposte l'una sull'altra

6° passo

Cospargere il polpettone con rosmarino, pepe macinato e qualche noce di burro

7° passo

Trasferire il polpettone su una teglia ricoperta di carta forno e infornare in forno preriscaldato a 200 gradi per 60 minuti

8° passo

Sfornare il polpettone di tacchino e ricotta, lasciare riposare almeno 10 minuti e servire tagliandolo a fette

Scopri altre ricette di cucina per piatti deliziosi

Myriam Amato

Laureata in Informazione e sistemi editoriali, lettrice ostinata e appassionata di ricette tradizionali e nuovi orizzonti culinari.

Ti è piaciuta questa ricetta? Commentala!

Scrivi un Commento