Ricetta Scaloppine di maiale al vino bianco e salvia

Pubblicato da: Myriam Amato - il: 03-01-2020 7:07 Aggiornato il: 17-12-2019 13:15

Ingredienti ricetta Scaloppine di maiale al vino bianco e salvia

  • 600 g lonza di maiale in fette
  • 80 ml vino bianco secco
  • 1 spicchio d'aglio
  • 8 cucchiai di farina 00
  • 50 g burro
  • 6 foglie di salvia
  • pepe q.b.
  • sale q.b.
Inviati la lista della spesa
  • Porzioni 4

Le scaloppine di maiale al vino bianco e salvia portano in tavola un secondo piatto semplice, goloso e piuttosto tradizionale.

La ricetta di queste fettine di lonza morbidissime e profumatissime è una valida alternativa alle versioni più strong come le scaloppine di maiale al pompelmo rosa o le scaloppine di maiale al Marsala.

Questa carne, oltre a prestarsi alla cottura in forno o padella, può dare vita a una grande quantità di ricette tutte diverse tra loro. In più le fettine di lonza si prestano alle ricette dietetiche!

In questo senso le fettine di maiale in padella restano morbide anche se si varia la ricetta con le scaloppine di maiale al vino bianco e limone, le scaloppine di maiale al latte, scaloppine di lonza al limone e così via.

Non ci resta che scoprire come preparare le scaloppine di maiale al vino bianco e salvia e stupire il palato dei più esigenti.

Preparazione ricetta Scaloppine di maiale al vino bianco e salvia

1° passo

Versare la farina in una ciotola, insaporire con pepe e sale e mescolare la panatura

2° passo

Impanare le fettine di lonza da entrambi i lati, eliminando l'eccesso e mettendole da parte

3° passo

Far sciogliere il burro in padella, aggiungere l'aglio e la salvia e lasciare andare per qualche minuto

4° passo

Disporre le fette di carne in padella e cuocerle 10 minuti per lato

5° passo

Alzare la fiamma e versare il vino bianco, lasciando evaporare la parte alcolica

6° passo

Continuare la cottura fino a far rapprendere il liquido

7° passo

Spegnere, impiattare e servire le scaloppine di maiale al vino bianco e salvia con un contorno a piacere

Scopri altre ricette di cucina per piatti deliziosi

Myriam Amato

Laureata in Informazione e sistemi editoriali, lettrice ostinata e appassionata di ricette tradizionali e nuovi orizzonti culinari.

Ti è piaciuta questa ricetta? Commentala!

Scrivi un Commento