Bigne’ (pasta choux)

I  Bigne’ (pasta choux) sono degli ottimi dolcetti se farciti di creme deliziose o degli ottimi antipasti se farciti di mousse salati. Infatti grazie al fatto che la Pasta Choux essendo dal sapore neutro si presta …

I  Bigne’ (pasta choux) sono degli ottimi dolcetti se farciti di creme deliziose o degli ottimi antipasti se farciti di mousse salati.

Infatti grazie al fatto che la Pasta Choux essendo dal sapore neutro si presta bene sia come dolce che come antipasto salato.

La pasta choux si usa principalmente per fare i bignè, e preparare i famosi profiteroles, gli èclair, la Torta Saint Honoré.

La parola francese  Choux  significa cavoletto. Infatti la forma dei bignè ricorda i cavoletti di Bruxelles.

Un bignè, dal francese beignet, è una piccola preparazione di forma rotonda solitamente dolce.

La pasta choux,nata nel XVI° secolo. Nel 1540, il pasticcere Italiano Popellini, preparò due dolci chiamati Popelin. Erano confezionati con una pasta “essicata” che si chiamava “la pate à chaud”(pasta al caldo). Poi prese il nome di nome di “pate à choux” perché questa pasta aiutava a perfezionare i choux o  bigné. Un lungo e sottile pasticcino fatto di  pasta choux, farcito di crema e glassato è chiamato “èclair”.

La pasticceria a base di pasta choux nasce durante il rinascimento in Francia e in Italia alla corte dei Medici, tuttavia fu il grande chef francese Marie-Antoine Carême (1784-1833) a sviluppare la produzione di questo tipo di pasticceria, ed è probabilmente a lui che dobbiamo attribuire la ricetta delle gustosissime éclair.

 

Quindi non vi resta che provare dando sfogo a gustose farciture.

Ecco la nostra Video Ricetta:

0 da 0 voti

Bigne’ (pasta choux)

Ricetta: Bigne’ (pasta choux)
Porzioni 12
Preparazione 20 min
Cottura 20 min
Tempo totale 40 min

Ingredienti

1/2 lt acqua

    150 gr burro

      un pizzico di sale

        250 gr farina

          6 uova

            Istruzioni

            • In una pentola portiamo a bollore acqua,burro e sale.
            • Appena bolle versiamo in una sola volta tutta la farina e con un cucchiaio di legno iniziamo a mescolare.
            • Quando l'impasto si staccherà dalle pareti spegniamo a lasciamo intiepidire.
            • A questo punto iniziamo ad aggiungere le uova,una alla volta,mescolando bene ed assicurandoci di mettere un altro uovo solo quando il precedente e' ben amalgamato.
            • Accendiamo il forno a 150° e foderiamo una teglia con carta-forno.
            • Trasferiamo l'impasto in una sacca da pasticcere (oppure formiamo dei mucchietti grandi come una noce con i cucchiai) e formiamo i nostri Bignè.
            • Inforniamo a 150° per 20 minuti,se necessario a meta' cottura abbassiamo a 120°.

            Lascia un commento

            Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

            Valutazione ricetta




            Chiudi
            Chef si diventa, cucinando con
            © Cucinarefacile.com - Seowebbs Srl - P.Iva 04278590759