Crema pasticcera: la ricetta perfetta

La CREMA PASTICCERA è una delle principali ricette della cucina, siamo sicuri che sia presente in ogni ricettario! Saperla preparare è diverso tuttavia dal saperla preparare bene! Eh sì, perché noi di cucinarefacile.com abbiamo notato …

La CREMA PASTICCERA è una delle principali ricette della cucina, siamo sicuri che sia presente in ogni ricettario!

Saperla preparare è diverso tuttavia dal saperla preparare bene! Eh sì, perché noi di cucinarefacile.com abbiamo notato che in tantissimi libri e in molti blog di cucina la preparazione non è quella corretta o per lo meno quella migliore.

Parliamo intanto della ricetta: la quantità di uova è grande, lo sappiamo ma per una perfetta crema dobbiamo utilizzare ben 12 tuorli per litro di latte. Non allarmatevi, per farcire una torta sarà necessario 1/4 di litro e di conseguenza solo 4 tuorli.
Altra questione, latte scremato o latte intero? A voi la scelta! Dovete sapere che il latte intero ha una percentuale di grasso chi aggira intono al 3 o 3,5%. Il latte scremato si aggira intorno al 1,2-1,6%. Certo, potete anche utilizzare un latte a bassissimo contenuto di lattosio, e la percentuale si abbassa ulteriormente, per sfiorare lo 0,2%.
Essenza o non essenza? Anche per questo argomento dovete seguire il vostro gusto e pensare a come volete utilizzare la vostra crema. Sicuramente l’essenza più indicata è quella di vniglia perchè più versatile. Potete anche scegliere la bacca di vaniglia ma dovete ricordare che persiste il pericolo di sentire sotto i vostri denti i semini della bacca. Quindi dovete versarli nel latte e farli riscaldare insieme e poi passare tutto in un colino oppure utilizzare poche gocce di essenza e non avere problemi!
Preferite il gusto di limone? Perfetto, ma ricordate che se la crema vi serve per condire una torta al cioccolato il limone è sconsigliato!

Bene, adesso affrontiamo il vero argomento del nostro post: i passaggi. Dobbiamo fare riscaldare il latte, dobbiamo fare sfiorare il bollore. Permetteteci di farvi una domanda. Quante volte vi capita di far cuocere il latte e nel vostro pentolino si attacca qualcosa sul fondo? Secondo noi capita abbastanza spesso, vi daremo un piccolo trucco per risolvere questo problema. Come abbiamo detto prima il latte ha una piccola percentuale di grasso e poi è fondamentalmente acqua. Allora possiamo pensare che il grasso essendo più leggero “scivoli” sull’acqua. Il principio è lo stesso di quando si versa dell’olio in una pentola piena di acqua, ecco perchè galleggia. Prima di versare il latte, bagnate le pareti con dell’acqua corrente. Il vostro problema sarà risolto.

In un’altra ciotolina versiamo la farina, lo zucchero e i tuorli (eventualmente anche l’essenza) e mescoliamo molto bene. Questo è un altro passaggio importante perchè ottenere un composto liscio e chiaro ci permetterà di ottenere una crema senza grumi.

A questo punto dobbiamo versare questo impasto sopra la superficie del latte, non solo al centro, altrimenti il tutto tenderà a cadere verso il fondo del padellino. Non tocchiamo più la nostra crema fino a quando il latte inizierà nuovamente a bollire, a gonfiarsi dai lati e a ricoprire il composto di farina, zucchero e tuorli. Mescoliamo quindi con una frusta e in pochi secondi la crema si addenserà. Questo procedimento ci permetterà anche di avere una crema che non ha sapore di uova!

Ora che avete tutte queste informazioni potete procedere con la preparazione, guardate il nostro video:

0 da 0 voti

Crema pasticcera: la ricetta perfetta

Ricetta: Crema pasticcera: la ricetta perfetta
Porzioni 4
Preparazione 10 min
Cottura 8 min
Tempo totale 15 min

Ingredienti

1 litro di latte

    12 tuorli d'uovo

      80 gr di farina

        220 gr di zucchero

          Essenza a piacere

            Istruzioni

            • Fare riscaldare il latte fino a sfiorare il bollore
            • Mescolare insieme la farina, lo zucchero e i tuorli
            • Versare il tutto sulla superficie del latte
            • Mescolare fino a quando la crema si addenserà

            Lascia un commento

            Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

            Valutazione ricetta




            Chiudi
            Chef si diventa, cucinando con
            © Cucinarefacile.com - Seowebbs Srl - P.Iva 04278590759