Panettone artigianale

E’ indubbiamente il dolce natalizio per eccellenza, simbolo del capoluogo lombardo, ma diffusissimo ed apprezzato ormai in ogni parte della nazione e perfino all’estero…il PANETTONE! La ricetta che qui di seguito vi forniamo vi consentirà di …

E’ indubbiamente il dolce natalizio per eccellenza, simbolo del capoluogo lombardo, ma diffusissimo ed apprezzato ormai in ogni parte della nazione e perfino all’estero...il PANETTONE!

La ricetta che qui di seguito vi forniamo vi consentirà di dilettarvi nella personale preparazione di questo dolce che spesso viene acquistato direttamente in commercio. Nondimeno, con un po’ di tempo e pazienza, potrete realizzare un panettone artigianale del cui risultato resterete senz’altro pienamente soddisfatti.

Ingredienti

– 1 kg di farina
– 40 gr di lievito madre
– 150 gr di zucchero
– 250 gr di burro
– 10 tuorli
– 1 stecca di vaniglia
– 300 gr di uva passa
– 100 gr di canditi di arancia
– 100 gr di canditi di cedro
– 1 pizzico di sale
– 20 gr di latte in polvere
– 10 gr di miele
– 10 gr di malto d’orzo

Preparazione

 

Iniziate ad impastare un etto di farina con il lievito madre e con 50 ml di acqua tiepida. Formate con l’impasto un panetto che porrete a lievitare, coperto da un panno pulito, per un paio d’ore in un luogo in cui non siano presenti correnti d’aria e ad una temperatura ottimale all’uopo di circa 25°.

Una volta lievitato, lavorate l’impasto con altri 100 gr di farina e con 50 ml di acqua tiepida; formate di nuovo un panetto sodo e ponete a lievitare per altre 2 ore. Ripetete questa stessa operazione per altre 3 volte, dopo che avrete a disposizione il lievito finale che  vi servirà per l’impasto del panettone.

Impastate i rimanenti 500 gr di farina con 130 gr di zucchero, 250 ml di acqua tiepida, 6 tuorli, 140 gr di burro ammorbidito a temperatura ambiente. Amalgamate a quest’impasto il panetto lievitato e lavorate il tutto a lungo per almeno un quarto d’ora sbattendo più volte l’impasto sul piano di lavoro.

Il panetto finale che otterrete dovrà essere posto in una terrina, coperto e fatto lievitare per un giorno intero.

L’ultimo passaggio sarà quello di lavorare 800 ml di acqua tiepida con il latte in polvere, lo zucchero rimanente, gli altri 6 tuorli, il pizzico di sale, la vaniglia, i canditi a dadini, il malto ed il miele. Mescolate il composto ottenuto col panetto lievitato e, dopo averli bene amalgamati, ponete a lievitare il tutto per altre 4 ore direttamente negli appositi stampi per panettone, imburrati ed infarinati.

Al termine del periodo di riposo, infornate i panettoni a 200° per una decina di minuti, poi, abbassate la temperatura del forno a 190° e cuocete per altri 50 minuti all’incirca.

Ecco pronto e sfornato il vostro panettone artigianale!

Buon Natale!

0 da 0 voti

Panettone artigianale

Ricetta: Panettone artigianale
Porzioni 10
Preparazione 1 h
Cottura 1 h 15 min

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valutazione ricetta




Chiudi
Chef si diventa, cucinando con
© Cucinarefacile.com - Seowebbs Srl - P.Iva 04278590759