Pasta sfoglia light

La pasta sfoglia light rappresenta un’alternativa golosa, versatile ma soprattutto light alla classica pasta sfoglia. Per il resto permette di realizzare qualunque ricetta dolce o salata. CONSIGLIO DEL GIORNO Guadagnare copiando gli investimenti dei TOP …

La pasta sfoglia light rappresenta un’alternativa golosa, versatile ma soprattutto light alla classica pasta sfoglia. Per il resto permette di realizzare qualunque ricetta dolce o salata.

Il sapore e la consistenza di questa pasta sfoglia non sono proprio uguali a quelli della pasta sfoglia tradizionale, ma non hanno nulla da invidiarle.

Cosa fare con la pasta sfoglia light? Non c’è un vero e proprio limite su ciò che si può fare con la pasta sfoglia light e come farcirla.

Che sia dolce o salta, la farcia può essere variata in base ai gusti personali: pomodoro e mozzarella; zucchine e Philadelphia; peperoni e mozzarella; uova, formaggio e pancetta; mele e uvetta; crema pasticcera; Nutella. Insomma tutto quello che si desidera.

Probabilmente la pasta sfoglia light ha valori nutrizionali non propriamente compatibili con la dieta ipocalorica, ma può essere utilizzata per soddisfare qualche voglia di tanto in tanto senza esagerare.

Per quanto riguarda il rapporto pasta sfoglia light e calorie, invece, diciamo che una porzione di sfoglia corrisponde più o meno a 150 calorie. Ovviamente il dato cambia a seconda del condimento.

Per abbattere la quota calorica si può pensare a ricette light con pasta sfoglia pronta all’uso, visto che la sfoglia light può essere preparata prima e conservata in frigo un paio di giorni o in freezer un paio di mesi.

C’è da dire però che la ricetta della pasta sfoglia light si presta anche a qualche piccola variazione, dalla pasta sfoglia con olio e acqua alla pasta sfoglia con yogurt (come quella della nostra proposta).

Non è molto complicato preparare questa variante della pasta sfoglia, ma chi non vuole sbagliare può seguire la ricetta della pasta sfoglia light col Bimby.

Perché comprare una pasta sfoglia light delle marche disponibili? Ecco come preparare una pasta sfoglia light a regola d’arte.

No ratings yet

Pasta sfoglia light

Ingredienti

  • 300 g farina
  • 150 g yogurt bianco
  • 2 cucchiai di olio di oliva extravergine
  • 100 ml acqua
  • q.b. sale

Istruzioni

  • Setacciate la farina in una recipiente e mescolarla con un pizzico di sale
  • Unire l'olio e lo yogurt bianco e amalgamare gli ingredienti utilizzando le dita
  • Trasferire il composto su un piano lavoro infarinato e lavorarlo aggiungendo l'acqua a filo in modo da ottenere un risultato liscio e omogeneo
  • Avvolgere l'impasto in un po' di pellicola trasparente e lasciarlo riposare per 60 minuti in frigo
  • Trasferire l'impasto su un piano lavoro infarinato e appiattirlo con il matterello per allungarlo (dandogli quindi una forma rettangolare)
  • Creare idealmente tre parti uguali e ripiegare una parte laterale verso il centro e dopo entrambe sull'altra parte
  • Avvolgere l'impasto di nuovo con della pellicola trasparente e farlo riposare per 30 minuti in frigo
  • Rimettere il panetto sul piano lavoro infarinato e procedere allo stesso modo per altre due volte (ripiegandolo in 3 parti e intervallando ogni lavorazione con il riposo per 30 minuti in frigo)
  • Prendere la pasta sfoglia light e usarla per dare vita a qualunque ricetta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valutazione ricetta




Chiudi
Chef si diventa, cucinando con
© Cucinarefacile.com - Seowebbs Srl - P.Iva 04278590759