Schiacciata fiorentina

La schiacciata fiorentina è un dolce soffice e profumato facile da preparare, ma molto ricercato nei sapori. Il suo tratto caratteristico? La decorazione con il tradizionale Giglio di Firenze. È un dolce di Carnevale tipico …

La schiacciata fiorentina è un dolce soffice e profumato facile da preparare, ma molto ricercato nei sapori. Il suo tratto caratteristico? La decorazione con il tradizionale Giglio di Firenze.

È un dolce di Carnevale tipico della città di Firenze che però può accompagnare la colazione e la merenda di grandi e piccini durante tutto l’anno.

Se guardiamo alle origini della schiacciata fiorentina, la sua storia ci lascia intuire come si trattasse di una pasta di pane preparata con arancia, spezie, zucchero e strutto.

Negli anni la schiacciata fiorentina della nonna è stata modificata nei sapori, un po’ per assecondare i gusti moderni e un po’ per alleggerire la ricetta (usando olio di oliva o burro al posto dello strutto).

Le variazioni contemplano la possibilità di rendere la schiacciata fiorentina più buona aggiungendo alcuni aromi o preparando la schiacciata fiorentina ripiena.

In linea di massima la ricetta è caratterizzata da tempi di riposo molto lunghi, ma ovviamente è possibile velocizzare il tutto preparando la schiacciata fiorentina col Bimby.

Come prepararla e come fare il giglio per la schiacciata fiorentina? Non ci resta che scoprirlo e assaporare un dolce tanto semplice quanto ghiotto.

0 da 0 voti

Schiacciata fiorentina

Ingredienti

  • 250 g farina Manitoba
  • 50 g zucchero
  • 80 g burro
  • 2 uova
  • 120 ml latte
  • q.b. lievito di birra
  • ½ arancia
  • q.b. spezie miste noce moscata, zafferano, cannella e anice stellato
  • q.b. zucchero a velo
  • q.b. cacao amaro
  • q.b. sale

Istruzioni

  • Sciogliere una punta di lievito di birra nel latte intiepidito
  • Versare la farina, lo zucchero, una punta di cucchiaio di spezie, un pizzico di sale, un uovo e un tuorlo, la scorza di arancia, il burro e il latte in un recipiente
  • Impastare gli ingredienti fino a ottenere un composto lucido e omogeneo
  • Creare una palla, coprire con la pellicola e lasciare lievitare per un paio di ore
  • Stendere l'impasto con un mattarello e trasferirlo in una teglia rettangolare rivestita di carta da forno
  • Coprire con pellicola e lasciare lievitare per un paio di ore
  • Infornare la torta in forno preriscaldato a 190 gradi per 15-20 minuti
  • Sfornare e farla raffreddare prima di spolverizzare il dolce con zucchero a velo a volontà
  • Realizzare uno stencil del giglio fiorentino, posizionarlo al centro e spolverizzarlo con cacao amaro
  • Servire la schiacciata fiorentina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valutazione ricetta




Chiudi
Chef si diventa, cucinando con
© Cucinarefacile.com - Seowebbs Srl - P.Iva 04278590759