Aspic di anguria e melone

Ricetta: Aspic di anguria e melone

0 da 0 voti

Aspic di anguria e melone

Ricetta: Aspic di anguria e melone
Porzioni 4

Ingredienti

600g di polpa di anguria matura pulita dai semi

    600g di polpa di melone maturo

      8 fogli di gelatina

        succo di 2 limoni

          180g di zucchero semolato

            40 ml di orzata

              30cl di purea di anguria

                30cl di purea di melone

                  Istruzioni

                  • Immergiamo in acqua fredda, separatamente e due alla volta, i fogli di gelatina in 4 ciotoline distinte. Spremiamo i limoni, filtriamone il succo e teniamolo da parte.
                  • Tagliamo la polpa del melone e dell’anguria a tocchetti, raccogliendo il succo in 2 ciotole. Trasferiamo i tocchetti di polpa in due ciotole separate. Spolverizziamo entrambe con 30g di zucchero e irroriamo ciascuna con metà succo di limone; copriamo con pellicola da cucina e lasciamo macerare in frigorifero almeno un’ora.
                  • Togliamo le ciotole dal frigorifero e aggiungiamo 60g di zucchero a ciascuna preparazione infine mescoliamo. Frulliamo poi 200g di anguria e 200g di melone. In un pentolino versiamo ¼ di orzata, aggiungiamo 2 fogli di gelatina ammollati e ben strizzati poi incorporiamo il frullato di anguria.
                  • Versiamo il composto sul fondo di una terrina preferibilmente fredda e sistemiamola in frigorifero per 20 minuti. Nel frattempo, scaldiamo un altro quarto di orzata e aggiungiamo altri 2 fogli di gelatina ammollati e strizzati.
                  • Uniamo il melone a pezzetti ed il suo succo, mescoliamo e versiamo il composto nella terrina. Sistemiamo in frigorifero altri 20 minuti. Proseguiamo allo stesso modo preparando uno strato di gelatina con la polpa di anguria a pezzetti ed il suo succo e uno strato con il frullato di melone.
                  • In tutto dobbiamo ottenere 4 strati: anguria frullata, melone a pezzi, anguria a pezzi e melone frullato. Ultimato l’ultimo strato, copriamo con pellicola da cucina e conserviamo in frigorifero almeno 4 ore. Al momento di servire, immergiamo qualche secondo il fondo dello stampo in acqua calda; sformiamo l’aspic, capovolgendolo su un piatto rettangolare da portata.

                  Lascia un commento

                  Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

                  Valutazione ricetta




                  Chiudi
                  Chef si diventa, cucinando con
                  © Cucinarefacile.com - Seowebbs Srl - P.Iva 04278590759