Ricetta Cacciucco

Pubblicato da: davide.prevosto - il: 29-04-2011 8:20 Aggiornato il: 06-04-2017 22:04

Inviati la lista della spesa
  • Tempo di preparazione 20m
  • Tempo di cottura 40m
  • Pronta in 60m

Ingredienti

500 gr di moscardini
500 gr di seppioline
1,5 kg di pesce misto per zuppe (gallinella, scorfano, coda di rospo, cicale)
400 gr di vongole
500 gr di cozze
200 gr di code di gamberi
8 cucchiai di olio extravergine d’oliva
1 cipolla
2 spicchi di aglio
1 bicchiere di vino bianco
1 carota
1 costa di sedano
5 pomodori maturi
sale, pepe, prezzemolo e peperoncino piccante

Preparazione

Il cacciucco costituisce una preparazione tipica della zona del livornese, anche se è ormai conosciuto e diffuso in tutto il resto d'Italia. Si tratta di una zuppa di pesce che viene servita su crostini di pane strofinati con dell'aglio e posti alla base del piatto.

Originariamente, il cacciucco si componeva di ben 16 varianti di pesci, tra crostacei e molluschi. Oggi, le ricette prevedono diverse varianti, adattate alla disponibilità del pesce fresco della giornata. A seconda del pescato, pertanto, il cacciucco si comporrà di specie diverse di pesce, ridotte comunque a 7 o 8 tipologie, rispetto alla ricetta originaria. Si possono scegliere i pesci che compongono la zuppa a seconda del mercato e dei gusti, ma immancabili dovranno essere i pesci definiti "da zuppa", il cui apporto di sapore è inequivocabile ed irrinunciabile per preparare un buon cacciucco.

Altra regola importante è l'ordine di cottura dei pesci. Si inizierà da polpi e seppie che richiedono una cottura più lenta, per proseguire con i gamberetti, poi, i pesci da zuppa con le spine ed infine cozze e vongole.

Dopo aver pulito per bene tutti i pesci e spurgato i frutti di mare, versiamo l'olio in un tegame (preferibilmente di terracotta) aromatizzato con l'aglio, la cipolla ed il peperoncino. Aggiungiamo anche un battuto di sedano e carota raschiati e lavati.

Quando il soffritto sarà ben imbiondito, tuffiamo nel tegame i moscardini e le seppioline. Bagniamo col vino bianco e lo lasciamo evaporare. Aggiungiamo, poi, pomodori pelati e tagliati a pezzetti e regoliamo di sale e di pepe.

Procediamo con l'aggiunta dei pesci da zuppa, primi fra tutti le cicale, poi, gli altri e lasciamo cuocere per circa un quarto d'ora; infine, è la volta dei gamberetti, delle cozze ben raschiate e delle vongole.

Quando i frutti di mare si saranno aperti, la zuppa è pronta per essere servita su crostini di pane casereccio abbrustolito e strofinato con l’aglio.
Terminante con un bel trito di prezzemolo fresco.

Scopri altre ricette di cucina per piatti deliziosi

davide.prevosto

Ti è piaciuta questa ricetta? Commentala!

Scrivi un Commento

Termini di ricerca:

  • cacciucco ricetta veloce
  • cacciucco ricetta facile
  • caciucco ricetta veloce
  • moscardini ricette