Polpettine di pesce

Ricetta: Polpettine di pesce CONSIGLIO DEL GIORNO Guadagnare copiando gli investimenti dei TOP Trader? Se hai sentito parlare di eToro Social Trading ma non sai in cosa consiste, oggi puoi provarlo con un conto demo …

No ratings yet

Polpettine di pesce

Ricetta: Polpettine di pesce
Porzioni 4

Ingredienti

400 g di pesce a polpa soda (anche nasello surgelato)

    50 g di pane raffermo

      2 uova - 2 cipolle

        1 costa di sedano

          1 carota

            2 cucchiai di farina

              2 cucchiai di pangrattato

                olio d'oliva per friggere

                  1 limone

                    presa di spezie miste (cannella, chiodi di garofano, noce moscata)

                      sale e pepe

                        Istruzioni

                        • Lavate il pesce, praticate un'incisione con un coltello dalla parte del ventre ed evisceratelo; eliminate la testa e la coda e mettetele da parte; togliete la lisca centrale e, con molta attenzione, eliminate tutte le lische rimaste nella polpa aiutandovi con una pinzetta.
                        • Sbucciate una cipolla e affettatela sottilmente; passate insieme nel macinacame la polpa di pesce e la cipolla. Preparate un brodo di pesce, mettendo sul fuoco una pentola con la lisca centrale, la testa e la coda e coprendo con acqua. Lavate e raschiate il sedano e la carota, sbucciate l'altra cipolla e aggiungeteli nella pentola.
                        • Portate ad ebollizione, fate sobbollire per 20 minuti e schiumate quando è necessario: filtrate il brodo, quindi insaporitelo con un pizzico di sale e una presa di pepe appena macinato. Mettete il pane raffermo nel brodo ottenuto e tenetelo a bagno per circa 20 minuti; strizzatelo bene e unitelo al pesce insieme con le spezie, il sale e il pepe.
                        • Sgusciate le uova in un piatto fondo, sbattetele con una forchetta e unitele al composto: mescolate con una forchetta e. quando tutto sarà amalgamato, formate tante polpettine. Mettete la farina e il pangrattato in due piatti separati: quindi infarinate e impanate le polpette.
                        • Scaldate l'olio per friggere in una padella e quando sarà caldo, ma non fumante, mettetevi le polpette e fatele cuocere in modo uniforme fino a farle dorare. Sgocciolatele con l'apposita paletta, adagiatele sopra un foglio di carta assorbente da cucina e poi sistematele sopra un piatto da portata: lavate il limone, tagliatelo a spicchi, guarnite le polpettine e servitele caldissime.

                        Lascia un commento

                        Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

                        Valutazione ricetta




                        Chiudi
                        Chef si diventa, cucinando con
                        © Cucinarefacile.com - Seowebbs Srl - P.Iva 04278590759