Lasagna napoletana

La lasagna napoletana di Carnevale è un tipo di lasagna dai bordi arricciati particolarmente condita e insaporita con ragù di maiale. Questo piatto della tradizione partenopea solletica le papille gustative con un mix di ingredienti: …

La lasagna napoletana di Carnevale è un tipo di lasagna dai bordi arricciati particolarmente condita e insaporita con ragù di maiale.

Questo piatto della tradizione partenopea solletica le papille gustative con un mix di ingredienti: ragù di maiale cotto per ore, polpettine di carne, ricotta, uova sode, mozzarella e pecorino.

La ricetta della lasagna napoletana non è leggera, ma il piatto ribattezzato da Ferdinando come il “Re Lasagna” merita di essere portato in tavola almeno durante le occasioni speciali.

Gli amanti della lasagna alla bolognese potranno esplorare una variante davvero golosa che vanta una tradizione centenaria e viaggia parallelamente alla lasagna emiliana.

La nostra ricetta è quella della lasagna napoletana della nonna, ma questo non significa che non si possa provare anche una versione della lasagna napoletana bianca.

In ogni caso la preparazione delle lasagne napoletane può essere facilitata e velocizzata preparando alcuni step della lasagna napoletana col Bimby.

Non ci resta che scoprire come preparare la lasagna riccia napoletana della ricetta originale e assaporare un tripudio di sapori!

0 da 0 voti

Lasagna napoletana

Porzioni 6

Ingredienti

  • 350 g sfoglie di lasagne
  • 450 g fior di latte
  • 4 uova
  • 450 g ricotta romana
  • 120 g pecorino
  • 200 g costine di maiale
  • 1 salsiccia di maiale
  • 300 g muscolo di manzo
  • 80 g pancetta
  • 1 cipolla
  • 1 carota
  • 1 costa di sedano
  • 1 bicchiere vino rosso
  • 2 l passata di pomodoro
  • 300 g carne macinata mista
  • 2 fette pane
  • 30 g formaggio grattugiato
  • q.b. olio di semi
  • q.b. olio di oliva extravergine
  • q.b. sale

Istruzioni

  • Preparare il ragù tagliando a pezzi la carne (costine, muscolo e salsiccia)
  • Mondare e tritare la cipolla, la carota e il sedano e fare appassire il trito con un filo di olio EVO e la pancetta in una casseruola
  • Mondare e tritare la cipolla, la carota e il sedano e fare appassire il trito con un filo di olio EVO e la pancetta in una casseruola
  • Aggiungere il vino rosso, fare sfumare la parte alcolica e rigirare la carne per un paio di minuti
  • Versare la salsa di pomodoro, fare bollire il sugo e lasciare cuocere il ragù a fiamma bassa per 4-5 ore
  • Mettere la carne macinata in una ciotola e aggiungere un uovo, il pane tagliuzzato, il formaggio grattugiato e un pizzico di sale
  • Amalgamare gli ingredienti e formare tante polpettine
  • Versare abbondante olio di semi in padella, portarlo a temperatura e friggere le polpettine
  • Trasferire le polpettine su un piatto rivestito di carta assorbente
  • Versare la ricotta romana in una ciotola e aggiungere qualche mestolo di sugo, lavorando il tutto con una forchetta
  • Togliere i pezzi di carne più grossi del ragù e teneteli da parte per servirli come secondo
  • Scottare le sfoglie di lasagne in acqua bollente salata e farle asciugare su uno strofinaccio pulito
  • Scottare le sfoglie di lasagne in acqua bollente salata e farle asciugare su uno strofinaccio pulito
  • Comporre la lasagna alternando il ragù, le sfoglie, la ricotta, tocchetti di fiordilatte, le polpettine e le uova soda in una pirofila
  • Procedere in questo modo, insaporendo gli strati con pecorino (terminando proprio con uno strato generoso)
  • Cuocere in forno preriscaldato a 200 gradi per 30-35 minuti
  • Sfornare e servire la lasagna napoletana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valutazione ricetta




Chiudi
Chef si diventa, cucinando con
© Cucinarefacile.com - Seowebbs Srl - P.Iva 04278590759