Risotto agli asparagi saporito e cremoso: ricetta e varianti

Ricetta Risotto agli asparagi saporito e cremoso: ricetta e varianti // Myriam Amato //

La cucina italiana è rinomata per la sua varietà di piatti deliziosi, e uno dei tesori culinari più amati è il risotto. Il risotto agli asparagi è tra le innumerevoli varianti di risotto, una delle …

La cucina italiana è rinomata per la sua varietà di piatti deliziosi, e uno dei tesori culinari più amati è il risotto. Il risotto agli asparagi è tra le innumerevoli varianti di risotto, una delle più affascinanti e apprezzate.  Questo piatto unisce l’aroma della primavera con la cremosità del risotto, creando un’esperienza culinaria unica. Tra l’altro, il risotto con gli asparagi è facile.

La chiave per un risotto con asparagi perfetto sta nella scelta degli ingredienti. Gli asparagi freschi di stagione sono fondamentali per ottenere il massimo sapore. I germogli teneri e croccanti aggiungono un tocco di dolcezza e un aroma leggermente erbaceo al piatto. Il riso Arborio o Carnaroli, ricchi di amido, sono le varietà preferite per il risotto, poiché rilasciano gradualmente la loro cremosità durante la cottura.

Gli asparagi sono spesso considerati un simbolo di primavera e rappresentano l’inizio della stagione degli ingredienti freschi e locali. Sono toccasana grazie alle loro proprietà nutrizionali e agli effetti benefici sul corpo. Cosa contengono gli asparagi? Fibre, vitamine e minerali.

Noi vi proponiamo un risotto con asparagi saporito e cremoso (meglio ancora se si riesce a portare in tavola un risotto con asparagi selvatici), ma nulla vieta di preparare un risotto con gli asparagi surgelati. Il risultato sarà comunque delicato.

Si tratta di una ricetta semplice che non richiede grande dimestichezza, ma può essere semplificata ulteriormente preparando il risotto agli asparagi col Bimby.

Curiosi di scoprire come portare in tavola il risotto agli asparagi? Ecco la ricetta da seguire per non sbagliare con questo primo piatto!

P.S. Quante calorie ha un risotto agli asparagi? Il piatto non è molto calorico, visto che mediamente contiene 100 Kcal ogni 100 grammi. Tutto dipende dagli ingredienti extra che si sceglie di aggiungere.

Risotto agli asparagi, le varianti

La ricetta del risotto agli asparagi è invitante e golosa perché arricchisce il sapore con ingredienti come il brodo di verdure, il formaggio e il burro. Questi ingredienti conferiscono profondità al sapore e creano quella consistenza vellutata che rende il risotto agli asparagi così irresistibile.

Tuttavia se c’è una cosa che rende la cucina italiana così amata e apprezzata in tutto il mondo, è la sua capacità di adattarsi e reinventarsi. Un esempio eccellente di questa versatilità è proprio il risotto agli asparagi, un piatto classico che si presta a innumerevoli varianti creative.

Cosa abbinare al risotto con gli asparagi? Dobbiamo immaginare un piatto di riso cremoso, avvolto dal delicato sapore degli asparagi freschi. E ora immaginiamo come potrebbe essere ancora più sorprendente con l’aggiunta di pancetta croccante. Sì, la variante del risotto agli asparagi con pancetta croccante è un vero trionfo di sapori. La pancetta aggiunge una nota salata e croccante al piatto, creando un contrasto perfetto con la dolcezza degli asparagi. Vale lo stesso se si vuole preparare un risotto agli asparagi e speck.

Chi desidera un’esperienza più audace allora può provare la variante con formaggio di capra e noci. Immaginate il risotto agli asparagi arricchito da pezzetti di formaggio di capra morbido che si fondono con la cremosità del risotto e al croccante delle noci tostate. Il risultato è un piatto che vi farà esplodere di sapore. Il sapore leggermente pungente del formaggio di capra si combina magnificamente con la dolcezza degli asparagi mentre le noci aggiungono un tocco croccante e una nota di dolcezza in più.

Ma se si è amanti del mare, c’è la variante del risotto agli asparagi e gamberetti unisce la freschezza degli asparagi con la delicatezza dei gamberetti. Aggiungendo i gamberetti al risotto, si otterrà un piatto che trasporterà direttamente riva al mare. La dolcezza degli asparagi si mescola alla perfezione con il sapore salmastro dei gamberetti, creando un connubio di sapori che vi lascerà senza parole.

Se si cerca qualcosa di più leggero e rinfrescante, la variante con il limone è l’ideale. Un po’ di scorza di limone grattugiata aggiunta al risotto agli asparagi regaleranno un’esplosione di freschezza. Questi ingredienti donano al piatto una nota leggermente agrumata, rendendo il risotto agli asparagi e limone molto più leggero e vivace.

Le varianti sono tantissime e diversissime. Sì anche al risotto con asparagi bianchi; al risotto asparagi e salsiccia; al risotto asparagi e zafferano. Non c’è limite alla fantasia.

Nessuna valutazione

Risotto agli asparagi

Ricetta: Risotto agli asparagi

Ingredienti

  • 2 kg asparagi
  • 160 g riso
  • 1 scalogno
  • 1 dado vegetale
  • ½ bicchierino di cognac
  • 1 cucchiaino di bacche rosa
  • 30 g scaglie di parmigliano
  • 1 noce di burro
  • ½ l acqua bollente
  • q.b. sale

Istruzioni

  • Sbucciare lo scalogno, tagliarlo a fettine e farlo soffriggere in una casseruola con il burro e un cucchiaio d’acqua, a fiamma bassa per 5/6 minuti
  • Nel frattempo pulire gli asparagi, eliminare la parte terminale e tagliarli in obliquo a fettine sottili unitelo allo scalogno e soffriggerli per 2/3 minuti
  • Aggiungere il riso, lasciarlo tostare per qualche minuto e bagnarlo con il cognac; quando questo è evaporato, unire il dado e portare il riso a cottura aggiungendo, un mestolo alla volta circa mezzo litro di acqua bollente
  • Al termine, regolare di sale, mantecare con il burro e distribuire il risotto agli asparagi nei piatti; macinarci sopra le bacche rosa, guarnire con il formaggio e servire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valutazione ricetta




Chiudi
Chef si diventa, cucinando con
© Cucinarefacile.com - Seowebbs Srl - P.Iva 04278590759