Tinche all’agro

Ingredienti * 4 tinche di fiume * 1 manciata di acini di uva bianca acerba * burro gr 50 e olio di oliva gr 50 * aceto di vino bianco * 2 spicchi d’aglio * …

Ingredienti

* 4 tinche di fiume
* 1 manciata di acini di uva bianca acerba
* burro gr 50 e olio di oliva gr 50
* aceto di vino bianco
* 2 spicchi d’aglio
* prezzemolo e alcune foglie di salvia fresca
* poca farina bianca
* sale e pepe

Preparazione

Lavare i chicchi d’uva e farli passare da un setaccio: misurare il liquido ottenuto ed unire ad esso un’ eguale quantità di aceto (adoperando chicchi di uva nera usare aceto rosso). Lavare e tritare una manciata di prezzemolo e alcune foglie di salvia ben fresche. Pulire con cura le tinche, sventrarle, lavarle, asciugarle bene ed infarinarle. Mettere nella padella dei fritti l’olio, il burro e due spicchi d’aglio intero; porre il recipiente sul fuoco e appena i grassi saranno ben bollenti e spumeggianti sistemarvi le tinche e cuocerle perfettamente da una parte e dall’altra. Quando saranno ben dorate toglierle con la paletta, disporle sul piatto di portata e salarle. Unire ai grassi di cottura il battuto di salvia e prezzemolo e l’aceto misto al succo d’uva, poco sale e pepe di fresca macinatura. Mescolare la salsina con un cucchiaio di legno e quando si sarà un poco addensata levare gli spicchi di aglio e versarla sulle tinche.
0 da 0 voti

Tinche all’agro

Ricetta: Tinche all’agro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valutazione ricetta




Chiudi
Chef si diventa, cucinando con
© Cucinarefacile.com - Seowebbs Srl - P.Iva 04278590759