Affumicatore: a caldo o a freddo? A cosa serve, quanto costa e come scegliere il migliore

923

L’affumicatura è un metodo di conservazione del cibo che dona un sapore e un odore caratteristici molto apprezzati. Scopriamo come trovare il migliore affumicatore casalingo! Aringhe affumicate, scamorza affumicata, salmone affumicato: chi non conosce il …

L’affumicatura è un metodo di conservazione del cibo che dona un sapore e un odore caratteristici molto apprezzati. Scopriamo come trovare il migliore affumicatore casalingo!

Aringhe affumicate, scamorza affumicata, salmone affumicato: chi non conosce il gusto intenso e l’odore tipico dei cibi affumicati?

Al forno spento usato come camera “affumicatrice” si può provare ad affumicare con un vero e proprio affumicatore.

A cosa serve un affumicatore? In pratica sfrutta i fumi liberati dalla lenta combustione del legno per conservare i cibi e conferire il tipico carattere “affumicato” al cibo.

Negli anni l’offerta degli affumicatori è stata ampliata sensibilmente in modo da soddisfare ogni esigenza, ma questa offerta ha creato un po’ di confusione in assenza di esperienza.

Pur presentando caratteristiche differenti, un affumicatore mantiene elementi costanti: camera di combustione della legna (esterna o interna); sistema accensione caratteristico; bocche per le correnti d’aria che controllano la propagazione del fumo; camera di affumicatura dove ci sono gli alimenti.

I cibi affumicati e l’affumicatura casalinga

carne affumicata

cibi affumicati hanno il pregio di conservarsi a lungo. L’affumicatura era un metodo noto già presso gli antichi che dovevano accumulare riserve per affrontare il rigido inverno in cui non si poteva uscire fuori a caccia. Oggi, grazie anche alla tecnologia, è possibile ottenere cibi affumicati in tempi ridotti, con tutte le conseguenze del caso che affronteremo nel corso dell’articolo.

Alcuni degli alimenti affumicati che consumiamo regolarmente sono lo speck, la pancetta, la provola, la scamorza, ma anche prodotti del mare come salmone e le aringhe.

Per ottenere cibi affumicati si utilizza una tecnica tradizionale che sfrutta le sostanze che si liberano dalla lenta combustione della legna (senza fiamma). Man mano che le sostanze entrano nei cibi ne alterano le caratteristiche e ne prolungano la conservazione. I legni utilizzati sono duri e secchi come quelli della quercia, del castagno, della noce e della betulla. Quelli profumati come timo e alloro hanno l’importante funzione di mantenere la composizione organolettica finale.

Vediamo velocemente i tipi di legno che sono utilizzati e consigliati dagli esperti dell’affumicatura:

  • Il ciliegio. Perfetto per preparare le carni affumicate.
  • Il faggio, l’arancio, il pruno, il melo. Adatti per rendere il gusto di carne, pesce e formaggi più delicato. Quindi sì alle mozzarelle affumicate.
  • La quercia, il gelso, il frassino, noce. Offrono un’aroma più pronunciato.

Cibi affumicati: l’importanza del fumo

Il fumo che si sprigiona durante l’affumicatura ha diverse componenti in base al tipo di legna che si utilizza. Quelle più conosciute sono la formaldeide, gli acidi alifatici e i composti fenolici che rafforzano le proprietà conservanti già esaltate durante il processo di riscaldamento e disidratazione. Solitamente, prima di procedere con l’affumicatura, i cibi vengono essiccati, insaccati o salati per conferire maggiore sapidità e aiutare il fumo a penetrare in profondità. Purtroppo con l’affumicatura non può essere assicurata la stabilità microbiologica, quindi viene sfruttata solo per aromatizzare e dare un sapore diverso, non per conservare gli alimenti. Siccome durante l’affumicatura si sprigionano sostanze nocive e oncogene, gli alimenti vengono sottoposti ad ulteriori processi per limitarne la quantità (che è regolamentata per legge!).

Il fumo ha diverse temperature quindi si fa una distinzione tra “affumicatura a caldo” (temperatura tra 50°C e 85°C per 4 ore), “affumicatura semifreddo” (temperatura sino a 40°C per molte ore) e infine “affumicatura a freddo” (temperatura di 25°C per molti giorni). Quando la temperatura scende si deve ridurre anche l’umidità nell’ambiente dei locali. Solitamente questa tecnica avviene in stanze dove vi sono affumicatoi e forni per combustione muniti di filtri che trattengono la fuliggine.

Un’altra valida alternativa è il fumo liquido che si ottiene mediante la condensazione e la purificazione del fumo prodotto durante la lenta combustione del legno. Grazie alla distillazione le sostanze tossiche e nocive, tra cui gli idrocarburi policiclici aromatici come il benzopirene, vengono eliminate completamente. Dopo essere stata purificata, questa miscela viene nebulizzata sugli alimenti. Purtroppo non ha un buon potere conservante e deve essere abbinata ad altri metodi che prevedono l’introduzione di additivi.

Cibi affumicati: sono salutari?

I cibi affumicati dividono gli esperti. C’è chi sostiene che siano salutari e chi ritiene che debbano essere evitati. Tra i “no” convinti ci sono quelli degli scienziati che hanno condotto degli studi recenti i cui risultati dovrebbero mettere in allerta chi consuma molti cibi affumicati. E’ stato rilevato che hanno un’azione cancerogena scatenata dagli aromi naturali utilizzati durante l’affumicatura. Questa non è una teoria dei vegetariani più incalliti, ma quanto ha accertato l’EFSA (Autorità Europea Sicurezza Alimentare) che ha analizzato tutti gli aromi impiegati: su 11 aromi, 9 sono tossici, 2 innocui. Quelli che si “salvano sono: Scansmoke SEF7525 e Smoke concentrate 809.045. Tra quelli tossici vi sono i derivati dal legno di faggio (ne sono stati analizzati circa 3.000 per questo studio) che agisce sul DNA mutando i geni e dunque con effetti cancerogeni. Questa sostanza è stata identificata con il nome “am01”. Tuttavia, se il processo avviene in maniera naturale, ed è più lungo rispetto a quello industriale, il potenziale dannoso si riduce.

Prima di scatenare una reazione tipo “affumicaturofobia” tra i nostri lettori, precisiamo subito che il presidente dell’ EFSA ha rilasciato alcune importanti dichiarazioni sulle ricerche condotte dal suo team di scienziati anche perché i dati sono piuttosto limitati e non è ancora possibile fare delle stime ben precise. Inoltre non è sicuro che tutte le persone che consumano cibi affumicati siano necessariamente a rischio cancro.

Come comportarsi a tavola?

Quando si acquistano i cibi affumicati basta leggere l’etichetta per conoscere il metodo di affumicatura e accertarsi che sia avvenuta in maniera naturale. Mangiare ogni giorno questo tipo di alimenti (e in grandi quantità) non è assolutamente salutare ma ci si può concedere qualche sfizio di tanto in tanto senza esagerare, tranne le future mamme. Le donne in dolce attesa devono evitare tutti i cibi affumicati perché le sostanze potrebbero danneggiare la placenta e compromettere il corretto sviluppo del feto e la sua salute.

Come si fa ad affumicare i cibi in casa: il salmone

Affumico: sapevate che esiste anche un metodo casalingo per l’affumicatura del salmone? La tecnica è antichissima e molto facile. Prima di tutto occorrono dei filetti di salmone freschissimo (non surgelato), poi dovete procurarvi dei rametti secchi di erbe aromatiche (rosmarino, salvia, timo, origano, alloro) e la pellicina dell’aglio che serve per aromatizzare. Il salmone affumicato in casa ha pochissime calorie (circa 165 Kcal per 100 grammi di prodotto).

L’affumicatura può essere realizzata sia in forno che in un ambiente chiuso. Ora vi spieghiamo come realizzarla in forno.

Dopo aver inserito la griglia nella parte media del forno, adagiare il salmone. Successivamente foderare con alluminio una ciotola di ceramica (la parte lucida deve essere all’esterno) e posizionare i rametti di erbe aromatiche e qualche piccolo pezzetto di carta. Accendere il fuoco, facendo attenzione a non far ingrandire la fiamma soffiando. Lasciare una piccola brace e chiudere lo sportello del forno. Per far sviluppare un fumo più intenso accendere un paio di volte i legnetti. Tutto il processo dura almeno 4 ore e il salmone può essere consumato subito o cucinato seguendo una delle nostre ricette. Per raffreddare il salmone dopo l’affumicatura, si può riempire un’altra ciotola con acqua, ghiaccio e sale grosso e immergere il cibo riposto in un sacchetto per alimenti (chiuso).

Potete provare anche con altri alimenti come carne e formaggi e studiare nuove miscele di erbe aromatiche in base ai vostri gusti.

Come trovare il migliore affumicatore domestico

salmone affumicato

Come già accennato, al forno è possibile optare per un vero e proprio affumicatore. Tuttavia non tutti gli affumicatori casalinghi sono uguali e questa varietà potrebbe confondere le idee se non si sa quali considerazioni fare su ogni modello.

La valutazione di alcuni aspetti rappresenta l’unica strada possibile per riuscire a trovare il modello giusto per le proprie esigenze: tipo di cibo da affumicare, contesto, ingombro, budget e altro ancora.

Tipo di affumicatura

Il mercato offre una vasta gamma di affumicatori casalinghi pronti ad assecondare il metodo di affumicatura preferito. Come funziona un affumicatore?

  • Affumicatura a caldo – L’affumicatura a caldo avviene a una temperatura che va dai 60 agli 80 gradi e alcune ore di lavoro.
  • Affumicatura a freddo – Questo tipo di affumicatura avviene in un arco temporale più lungo, dalle 24 alle 48 ore. Come usare l’affumicatore a freddo? Tenendo la temperatura sui 20-30 gradi.
  • Affumicatura a liquido – È un’affumicatura industriale che conduce il fumo alla soglia dei zero gradi per insaporire gli alimenti già cotti. In pratica dona un gusto affumicato, ma non serve per conservare.

Solitamente si preferisce un tipo di affumicatura a caldo, un po’ per l’abbattimento delle tempistiche e un po’ per il sapore e l’odore intenso di affumicatura.

Funzionamento

Ogni affumicatore può funzionare in modo diverso: elettrico, a gas, a carbone, ad acqua e ad alcool. Qual è la differenza?

  • Elettrico – Un affumicatore elettrico nasconde una resistenza interna che mantiene la temperature costanti, una piastra con segatura e un tubo di alimentazione.
  • Alcool –  Gli affumicatori a bioetanolo presentano una segatura sul fondo e bruciatori al di sotto della camera dei fumi caldi.
  • Carbone – Un modello a carbonella è una vaschetta di supporto al barbecue in grado di evitare un’azione troppo aggressiva del calore. Il barbecue con affumicatore richiede una grande esperienza.
  • Gas – Gli affumicatori a gas si rivelano perfetti sia per l’affumicatura che per la cottura degli alimenti.
  • Acqua – L’affumicatore ad acqua consente di gestire l’umidità e il vapore all’interno della camera di affumicatura.

Struttura

A fare la differenza tra i vari affumicatori è la struttura che può presentarsi disposta in verticale oppure in orizzontale. È tutta una questione di ingombro e praticità, ma non di qualità di affumicatura.

La forma determina la capacità interna della camera di affumicatura, il tipo di alimento da trattare e la frequenza d’utilizzo.

Per esempio se si vuole affumicare il salmone allora va benissimo un affumicatore da tavolo orizzontale mentre se si intende affumicare una provola invece sarebbe meglio optare per un affumicatore verticale.

È possibile affumicare anche i cocktail e i distillati con l’affumicatore a pistola (tempi brevi ed esposizione monitorata). L’obiettivo di un affumicatore per cocktail è conferire un retrogusto affumicato senza alternarne il sapore.

Accessori extra

Gli accessori extra in dotazione possono avvicinare un affumicatore per carne, pesce, formaggi e verdure a un affumicatore professionale.

Tra gli accessori extra più preziosi di un affumicatore spiccano il termometro da cucina, i guanti protettivi, il timer e la pinza griglia.

Materiali

In fase di scelta è necessario strizzare l’occhio al tipo di materiale con cui è stato realizzato l’affumicatore carne, pesce e altri alimenti: acciaio inox o acciaio galvanizzato? 

Da un lato l’acciaio inox è resistente, facile da pulire e bello da vedere mentre dall’altro lato l’acciaio galvanizzato è robusto, resistente alla ruggine e meno caro.

Prezzo

Quanto costa l’affumicatore? Il prezzo di un affumicatore domestico cambia in base alle caratteristiche fisiche e tecniche e dalla marca. Si va da 20 euro fino superare i 200 euro.

Per ammortizzare la spesa non serve chiedersi come costruire un affumicatore fai da te, ma è possibile fare affidamento sui vantaggi dell’acquisto online.

I migliori affumicatori su Amazon

affumicatore casalingo 1

Qual è il miglior affumicatore? La scelta dipende dalle esigenze personali, primi tra tutti il tipo di alimenti, la frequenza di affumicatura, lo spazio a disposizione e il budget.

In ogni caso è possibile acquistare un affumicatore da cucina nei negozi di elettrodomestici oppure nei migliori e-commerce.

Non solo affumicatore Weber. Il catalogo Amazon offre i migliori affumicatori casalinghi in commercio e aiuta i consumatori attraverso schede informative, recensioni e prezzi concorrenziali.

Per facilitarvi la ricerca del miglior affumicatore su Amazon abbiamo selezionato alcuni dei modelli più apprezzati.

Offerta
Lacor - 69221 - Magic Food Smoker, Pistola fumante, Fumatore di cucina, Include filtri sostitutivi e borsa di olive, Ideale per fumare e aromatizzarsi
  • Ideale per fumare tutti i tipi di cibo (carne, pesce, formaggi, ecc.) e cocktail
  • Dà piatti aromi speciali e personalizzati
  • Perfetto per presentare e finire i piatti di fronte al cliente, e lasciarlo a bocca aperta
  • Molto facile e conveniente da trasportare
  • Non lavabile in lavastoviglie
TMKEFFC Affumicatore per Alimenti - Pistola Affumicatrice - 4 Confezioni di Legno Omaggio, Smoking Gun, Affumicatore Portatile, Ideale per cibi e Cocktails, Affumicatore a Freddo da Cucina
  • Set di strumenti per affumicatura perfetto per cibo e cocktail: infusore per affumicatore progettato a mano con 2 marce di quantità di fumo, che consente di controllare la velocità e l'effetto del fumo in mano. Aggiunge sapore affumicato e aroma al cibo o alle bevande in breve tempo, bel gadget per te o per gli amanti del sapore affumicato.
  • Set di strumenti fai da te, copertura per tazza e trucioli di legno inclusi, per affumicare velocemente il sapore: affumicatore portatile portatile per cibi e bevande con 1 punta piatta e 2 porte in gomma incluse, che puoi creare la tua campana per affumicare/contenitore per alimenti o cocktail. La speciale copertura per tazze è ideale per fumare cocktail e bevande. 2 piccole bottiglie di trucioli di legno di melo di prova, ti permettono di iniziare subito il tuo primo delizioso affumicato.
  • Aroma naturale di fumo e fumo freddo: una pistola fumante utilizza trucioli di vero legno, tè, erbe, spezie, fieno, fiori secchi, produce fumo freddo per cibi o bevande senza modificarne la consistenza o la temperatura. Lontano da forti fiamme e fumo, goditi cibi o bevande affumicati naturali e autentici e lontano da aromi artificiali e sostanze chimiche.
  • Funzionamento a batteria e ampiamente usato: alimentato da 4 batterie AA (non incluse) per l'uso ovunque; adatto per carne, cocktail, verdure, formaggio, verdure... adatto per la cucina di casa, bar, ristorante o uso esterno come barbecue, picnic, escursioni, pesca, ecc. Delicatamente confezionato.
  • Manutenzione e garanzia: per preservarne la durata e la durata, si prega di svuotare spesso la camera di combustione dell'infusore di fumo, pulire con uno straccio umido e asciugarlo correttamente. Forniamo 30 giorni soddisfatti o rimborsati e garanzia di qualità gratuita di un anno. Per qualsiasi domanda siete invitati a contattarci in qualsiasi momento (tramite il vostro ordine o il nostro team del marchio: support-eu@tmkeffc.com. PS: puoi contattarci o il nostro team di marca per un e-book di alcune ricette per fumare).
K Kemper Group Smoker SB-01 Affumicatore, Alluminio, Grigio
  • Struttura in alluminio anodizzato.
  • Tubo flessibile di connessione da 25 cm.
  • Camera di combustione removibile per facile pulizia.
  • Ideale per l'affumicatura di pesce, carni, verdure e frutta e per la preparazione di cocktail.
  • Possibilità di acquistare separatamente truccioli in legno di faggio art. SB-A01, sacchetto ermetico art. SB-A02, e cloche in pvc art. SB-A03.
EMAGEREN Affumicatore BBQ Affumicatore Barbecue affumicatore in Acciaio Inox Smoker Box per Affumicare la Carne alla Griglia e Ottenere Un Sapore Delizioso per Tutti i Tipi di BBQ 22 x 9,3 x 4,1 cm
  • 【Affumicatore bbq in acciaio inox】 La box affumicatore è realizzata in acciaio inossidabile 430 di alta qualità, che ha le caratteristiche di resistenza alla corrosione e antiruggine, è resistente, facile da pulire e può essere utilizzata a lungo.
  • 【Buono per la circolazione dell'aria】 Ci sono 12 fori nel coperchio della scatola dei fumi, 2 fori a sinistra, 2 fori a destra, 6 fori nella parte anteriore, 6 fori nella parte posteriore, che promuove la circolazione dell'aria e può fornire abbastanza aria per produrre un odore di fumo più concentrato.
  • 【Facile da usare】 Riempi la scatola di fumo con trucioli di legno pre-impregnati, quindi mettila sulla griglia, il fumo verrà rilasciato in circa 10 minuti, puoi mettere legno diverso in base alle tue preferenze personali. Se si utilizza una griglia a carbone, posizionare la scatola del fumo direttamente sul carbone.
  • 【 Strumenti professionisti per chef】 È uno strumento ausiliario ideale per grigliare, che offre agli alimenti un gusto ricco di fumo e un gusto ricco e delizioso. Puoi creare un barbecue affumicato come uno chef professionista e goderti una piacevole esperienza barbecue
  • 【Affumicatore barbecue versatile】 È perfetta per grigliare tutti i tipi di carne e pesce, carne di maiale, bistecca e altri alimenti, inietta un aroma unico di barbecue negli alimenti ed è ideale per le feste barbecue. Può anche essere usato per fumare cibo e preparare specialità affumicate uniche.
Boruit Pistola Affumicatore,Affumicatore a Freddo Portatile per Salmone Salumi Pesce Formaggio da Cucina, Adatto per BBQ Campeggio a Casa all'aperto, generatore di Fumo Freddo per Carne
  • ♥Pistola fumante sana e aggiornata: Utilizzando trucioli di legno reali,Questo fumatore per infusione palmare produce fumo freddo per il vostro cibo come:carne, verdura, formaggio, cocktail, salmone, bevanda senza modificarne la consistenza o le temperature.
  • ♥Pistola per fumare fai da te: La pistola fumante rende rapidamente fumare con vari tipi di trucioli di legno, tè, erbe aromatiche, spezie, fieno, fiori secchi. Ci vogliono solo 3 ~ 5 minuti per aggiungere sapore di fumo freddo e aroma finitura al cibo o bevande. Il set include: affumicatore, spazzola, colino, trucioli di legno (campana non inclusa).
  • ♥Fumatore freddo portatile: Progettato con un corpo metallico leggero, ma resistente. Piccolo abbastanza per memorizzare ovunque-o afferrarlo e andare!
  • ♥Pratico e portatile: I fumatori portatili hanno dimensioni molto più ridotte rispetto ad altri fumatori tradizionali, sono compatti, durevoli e salvaspazio.È facile fare barbecue e pic-nic all'aperto. Puoi goderti il tuo cibo preferito ovunque.
  • ♥Facile da usare: È molto facile da usare questa pistola fumante.sono necessarie 2 batterie AA (non incluse). Poi mettere il chip nella scatola di fumo e accenderlo. Si consiglia di pulire la scatola da fumo con un batuffolo di cotone o un panno umido dopo aver terminato il cuoco ogni volta. IMPORTANTE: non utilizzare quantità eccessive di acqua per pulire il dispositivo. In caso contrario, le parti elettroniche potrebbero danneggiarsi.
KLARSTEIN Flintstone Steel - Affumicatore, 1600 W, Termostato Regolabile, Termometro Integrato, 3 Griglie, Porta in Acciaio, Chiusura Magnetica, Sportello di Ventilazione, Acciaio Inox, Grigio
  • DELICATE NOTE DI AFFUMICATO: Quando si diffonde l'odore dal Flintstone Steel Smoker di Klarstein, sarà delizioso a casa! Si potranno affumicare carne, pesce e salsicce, ma anche tofu o verdure in maniera elegante e deliziosa.
  • AFFUMICATORE TRADIZIONALE: scopri l'arte tradizionale del affumicare. Con il forno Klarstein Flintstone Steel, puoi dare il giusto gusto a un'ampia varietà di piatti secondo i tuoi desideri.
  • TERMOSTATO: con una resistenza elettrica da 1600 Watt e un termostato controllabile nella parte superiore dell'apparecchio, il forno arde delicatamente i trucioli e, allo stesso tempo, cuoce la carne affumicata alla perfezione.
  • AMPIO SPAZIO: Tre griglie affumicate cromate, ognuna delle quali misura 40 x 25 cm, offrono molto spazio per pancetta, tofu o per le proprie creazioni di salsicce, mentre tre ganci offrono ulteriore spazio per appendere salsicce o prosciutto.
  • REGOLABILE: La densità del fumo del Klarstein Flintstone Steel Smoker è controllata convenientemente da una bocchetta sul retro. Un termometro integrato fino a 300 ° C facilita il monitoraggio della temperatura di affumicatura.
Offerta
Reber 10030 N Affumicatore Medio, Carne, Pesce, Formaggi, Verdure, Inox, Grigio
  • Sistema d'estrazione griglia orizziontale.
  • Predisposizione per accessorio affumicatura a freddo
  • Ingombro imballo: 94x51x16 cm
  • Dimensioni: 46x29x86 cm

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Chiudi
Chef si diventa, cucinando con
© Cucinarefacile.com - Seowebbs Srl - P.Iva 04278590759
Non perderti le ultime novità! Vuoi ricevere una notifica quando pubblichiamo un'aggiornamento? No, grazie Sì, certo