Mandolina affettaverdure: manuale o elettrica? Semplice o professionale? Offerta e prezzi

841

Le verdure permettono di creare ricette tradizionali o sfiziose, ma il risultato può dipendere del taglio. Scopriamo quale mandolina scegliere per affettare le verdure! Che cos’è la mandolina affettaverdure? Il significato è racchiuso nella parola …

Le verdure permettono di creare ricette tradizionali o sfiziose, ma il risultato può dipendere del taglio. Scopriamo quale mandolina scegliere per affettare le verdure!

Che cos’è la mandolina affettaverdure? Il significato è racchiuso nella parola “affettaverdure”: affetta verdura (ma anche frutta) in modo preciso, sottile e uniforme.

Per chi non sa ancora cosa si fa con la mandolina e come usare questo utensile davvero eccezionale vi invitiamo a leggere il nostro articolo qui.

Per il resto, invece, possiamo dire che esistono tantissimi tipi di soluzioni, dalla mandolina manuale alla mandolina elettrica.

Il problema è che i materiali, il tipo di lame e le dimensioni della mandolina cucina possono essere talmente diversi da influenzarne l’utilizzo.

Come scegliere la migliore mandolina

Il mandolino da cucina o mandolina, affettaverdure o tagliaverdure taglia le verdure e la frutta senza troppi sforzi e velocizza la preparazione delle ricette più originali.

Tuttavia la vasta gamma di proposte in commercio rischia di confondere le idee in assenza di dimestichezza e/o punti di riferimento. Ecco come scegliere la mandolina da cucina migliore!

Tipo

Non tutte le mandoline in commercio sono uguali e ogni modello può essere incluso in una delle categorie caratterizzate da struttura e funzionamento differenti.

Mandolina manuale

È la classica mandolina manuale (compatta e maneggevole) che affetta le verdure e la frutta senza l’aiuto di un motore elettrico. Può avere diverse funzioni di taglio in base al modello ed è economica.

Solitamente all’interno di questa categoria possiamo distinguere altri tipi di mandolina con lame dalla forma diversa.

In ogni caso il problema di questa tipologia di tagliaverdure è che il funzionamento manuale richiede una pressione notevole e quindi uno sforzo fisico.

Mandolina elettrica

Il tagliaverdure elettrico mantiene le funzionalità della mandolina classica, ma assume i tratti dei robot da cucina. In pratica funziona in modo automatizzato.

Tutto quello che bisogna fare è inserire uno dei coni o dischi intercambiabili, attaccare la presa e azionare l’elettrodomestico per avere verdure o frutta a fette, a julienne e così via.

Chiaramente questa tipologia velocizza l’operazione a fronte di un ingombro maggiore e un costo di vendita leggermente superiore ai modelli manuali.

Tagliaverdure a manovella

I tagliaverdure a manovella possono essere considerati a metà strada tra la mandolina manuale e il tagliaverdure elettrico. Perché? Occupa spazio e funziona manualmente.

Questo tipo vanta dei coni o dischi interscambiabili, ma può essere azionato soltanto girando la manovella. In pratica sono versatili come i modelli elettrici, ma non richiedono lo stesso sforzo dei modelli manuali.

Spiralizzatore

C’è chi considera una mandolina particolare e chi lo intende un apparecchio diverso: in ogni caso lo spiralizzatore è un utensile in grado di trasformare le verdure in spaghetti.

Da un lato affetta le verdure come il tagliaverdure manuale o elettrico mentre dall’altro lato crea qualcosa di completamente diverso.

Design

Il design di una mandolina per verdure e frutta è strettamente collegata alla tipologia di utensile ed influenza la maneggevolezza e la praticità d’uso.

I modelli a funzionamento manuale presentano un corpo rettangolare dotato di una lama dalla forma e dallo spessore variabili. Alcuni prodotti presentano un contenitore integrato o un elemento di appoggio.

Per quanto riguarda i modelli elettrici e lo spiralizzatore, invece, possiamo parlare di prodotti molto simili a robot da cucina con struttura ingombrante dotata di tubo con lame rotanti. I migliori modelli hanno un contenitore in dotazione.

Forma lame

In fase di scelta è opportuno strizzare l’occhio alla forma delle lame in quanto questo elemento condiziona le modalità di utilizzo.

Per esempio, le mandoline manuali possono presentare le lame orizzontali, oblique o a forma di V a volte interscambiabili che richiedono pressioni differenti (rispettivamente intensa, media e bassa). In tutti e tre i casi si otterranno  delle fette.

Al contrario i tagliaverdure elettrici e le mandoline a manovella sono dotati di coni e dischi intercambiabili che offrono tipi di taglio diversi. Tutto senza sforzi.

Tipi di taglio

A fare la differenza tra le mandoline in commercio è anche il tipo di lame perché permette di ottenere tagli diversi. Quali sono i più frequenti?

  • Fette – Il taglio a fetta rappresenta lo standard per le mandoline, anche se alcuni modelli non possono assicurare tagli diversi in assenza di lame interscambiabili.
  • Julienne – La julienne è un tipo di taglio che richiede una lama adatta molto simile a una grattugia (spesso di spessori diversi).
  • Stick – Il taglio a stick è prezioso per preparare verdure pastellate o simil bastoncini di verdure.
  • Cubetti – I modelli forniti di lame apposite possono tagliare le verdure e la frutta a cubetti di dimensioni diverse per torte salate, insalate e macedonie.
  • Spirale – Il taglio a spirale è tipico dello spiralizzatore, ma la presenza di lame simili a quelle usate per la julienne non è così scontata nei modelli più economici.

Le migliori mandoline sono dotate di altri tipi di lame in grado di lavorare la verdura e la frutta in modo differente.

Accessori extra

A qualcuno sembrerà strano, ma le mandoline più performanti possono avere anche degli accessori extra che assolvono a funzioni differenti.

Tra gli accessori più comuni ci sono il gancio di appoggio, il contenitore integrato, il pelapatate, la grattugia per formaggio o radici e lo spremiagrumi.

Le mandoline manuali migliori sono dotate anche di unaguarnizione salva-dita, vale a dire una specie di piccola pressa in plastica che permette di fare pressione e allo stesso tempo non ferire le dita.

Materiali

I materiali fanno la differenza, permettendo di distinguere una mandolina professionale da una mandolina semplice. Perché? Influenzano la durata nel tempo e il prezzo di vendita.

Solitamente le lame, i dischi e i coni vengono realizzati in acciaio inox per garantire un taglio perfetto anche a distanza di tempo. In alcuni casi all’acciaio viene preferita la ceramica.

Al contrario la struttura può essere in acciaio inossidabile, alluminio o in plastica dura che raggiungono livelli di stabilità, resistenza all’usura e prezzo differenti.

Non bisogna dimenticare che la tipologia di materiali influenza anche le modalità di pulizia e manutenzione dell’utensile. Per questo bisognerebbe sempre optare per modelli facili da smontare, lavare e rimontare.

Prezzo

Il mandolino cucina ha un prezzo variabile in base alle caratteristiche fisiche, agli accessori extra e alla marca produttrice. Quanto costa una mandolina? Da pochi euro fino a raggiungere 60-80 euro.

Per avere a disposizione una vasta gamma di modelli e non ripiegare su una mandolina professionale usata è possibile valutare l’acquisto online.

Migliori mandoline su Amazon

Meglio una mandolina regolabile a funzionamento manuale o una mandolina professionale elettrica? Sicuramente il modello che risponde meglio alle esigenze personali: preparazioni, spazio e budget.

In ogni caso è possibile acquistare la mandolina presso Ikea, Kasanova, negozi specializzati, supermercati più forniti oppure online su e-commerce affidabili.

Amazon offre tantissime mandoline manuali ed elettriche e aiuta il consumatore a scegliere il modello sfruttando informazioni e recensioni.

In base all’offerta è possibile scegliere un mandolino Tupperware, un modello Moulinex o Philips e molto altro ancora.

Per aiutarvi a trovare la migliore mandolina su Amazon abbiamo selezionato alcuni dei modelli più apprezzati dai consumatori.

Fackelmann Mandolina Affetta Verdure una lama regolabile in acciaio Inox, dotato di paradito Permette di fare fette spesse da 1 a 6 mm Dimensioni 32x12x3,5 cm
  • UTILE Regolabile ed affilato, la lama in Acciaio Inossidabile ha varie regolazioni da poter settare sul retro, affilatura su entrambi i versi della lama, utilizzabili entrambi per creare fette sottili
  • PRATICO Facile ed Efficiente: impugnatura e paradito permettono di affettare in modo sicuro, senza incidenti
  • INCLUDE La confezione comprende 1 Affettaverdure Regolabile ed un Paradito
  • MATERIALE Corpo in Plastica, Lama in Acciaio Inossidabile Antiruggine Lavare a Mano
  • DIMENSIONI 32 x 3,5 x 12,5 cm DIMENSIONI lama circa 12cm
Affettatrice Mandolina per Verdure Professionale - Affetta Verdure con Guanti di Sicurezza, Regolabile in Acciaio Inox, Fare Fette Spesse da 1 a 9 mm, Taglia Verdure Manuale
  • Mandolina per Verdure Professionale - Fetta da 1 a 9 mm di spessore. Due opzioni per le impostazioni julienne: 4,5 mm e 9 mm.
  • Risparmia tempo in cucina - l'affettatrice per verdure può tagliare facilmente ed efficacemente le verdure a fette o strisce, perfette per patate, cetrioli, pomodori, zucchine, carote, mele, cipolle e così via.
  • Facile da usare - con una lama rotante regolabile incorporata, basta regolare la manopola per modificare le opzioni di taglio. Non è necessario toccare la lama.
  • Include guanti resistenti al taglio - ti offre la massima protezione durante il tempo in cucina.
  • Design antiscivolo - nessuno scivolamento durante il taglio delle verdure. La maniglia di supporto è pieghevole e può essere ripiegata per riporla facilmente in un cassetto, oppure appendere al muro.
Moulinex DJ755G10 Fresh Express Plus Affettatutto Grattugia Elettrico, 5 Funzioni di Taglio, 200 W, 1 L, 1 Decibel, Plastica, Rosso
  • Maggiore versatilità grazie ai 5 coni di Fresh Express +
  • Triturazione fine, triturazione spessa, affettatura sottile, grattugiatura e taglio ondulato. Cono grattugia interamente in metallo per una velocità ancora maggiore
  • Ogni ingrediente tagliato cade nel piatto.
  • I coni si ripongono facilmente direttamente sull'apparecchio.
  • Per poter inserire le verdure interamente nel tubo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Chiudi
Chef si diventa, cucinando con
© Cucinarefacile.com - Seowebbs Srl - P.Iva 04278590759
Non perderti le ultime novità! Vuoi ricevere una notifica quando pubblichiamo un'aggiornamento? No, grazie Sì, certo