Alga Klamath per migliorare l’umore e il metabolismo

Pubblicato da: Myriam Amato - il: 24-10-2019 7:56 Aggiornato il: 24-10-2019 10:32

Il nostro viaggio attraverso le alghe marine giunge finalmente all'alga Klamath, un tipo di alga verde-azzurra che migliora la concentrazione e il metabolismo. E non solo. Scopriamola meglio!

Klamath- foto forumaden.com

La Aphanizomenon flos-acquae è una micro-alga d'acqua dolce verde-azzurra della famiglia Nostoceaceae che presenta un pool di microorganismi simile alla Spirulina e alla Clorella.

L'alga Klamath, al contrario della Spirulina e delle altre alghe, cresce allo stato selvatico in tutto il mondo, ma nella maggior parte dei casi si rivela tossica.

Quelle che si trovano in commercio, invece, provengono dall'acqua pura del lago Upper Klamath nello stato dell'Oregon e per questo si rivela ottimo per arricchire pietanze e prendersi cura del corpo.

Alga Klamath: Proprietà e benefici

Le alghe Klamath presentano un apporto calorico elevato (100 grammi apportano a 278 Kcal) e un valore nutrizionale suddiviso in carboidrati, proteine e lipidi.

Il profilo chimico disegna l'identikit di un super food che vale la pena conoscere: vitamine, minerali, aminoacidi essenziali e aminoacidi non essenziali.

La Klamath alga si rivela un super food ricostituente e benefico per il benessere psicofisico tanto degli uomini quanto delle donne.

  • Infiammazioni – Le ficocianine frenano la gli enzimi responsabili dell'infiammazione mentre gli acidi Omega 3 riducono la quota di composti che partecipano ai processi infiammatori.
  • Metalli pesanti – Gli aminoacidi spingono il corpo a liberarsi dei metalli pesanti come il mercurio, il piombo o il cadmio responsabili delle intossicazioni più o meno gravi nell'organismo.
  • Debilitazione  – Il mix di minerali, proteine e vitamine favorisce il corretto funzionamento dell'organismo e il ritorno alla normalità dopo un periodo di convalescenza.
  • Antianemico – La quota di ferro aiuta a mantenere i livelli richiesti dall'organismo mentre la vitamina B12 ne migliora l'assorbimento e l'uso, contrastando  le forme anemiche di lieve entità.
  • Sistema immunitario – La composizione chimica stimolerebbe il sistema immunitario a tal punto da contrastare agenti patogeni, infezioni e forme tumorali (alga Klamath  e fegato).
  • Depressione  – L'alga Klamath è utile in caso di depressione visto che la molecola feniletilammina prodotta dal cervello promuoverebbe la concentrazione e il buon umore.
  • Tiroide  – La quota di iodio presente sollecita la produzione di una maggiore quantità di ormoni tiroidei e sostiene il corretto funzionamento della tiroide.
  • Peso – La feniletilammina aiuterebbe a tenere sotto controllo il senso di fame mentre lo iodio sarebbe in grado di gestire il lavoro della tiroide e migliorare il metabolismo.
  • Colesterolo – Gli acidi grassi Omega 3 limitano e promuovono lo smaltimento dei trigliceridi nel sangue, oltre a mantenere la salute dell'apparato cardiovascolare.
  • Diabete – Gli studiosi hanno ipotizzato un rapporto tra l'alga Klamath e il diabete perchéi nutrienti riequilibrano il metabolismo insulinico, limitano le voglie di zuccheri e facilitano lo smaltimento dei grassi.
  • Osteoporosi – I sali minerali andrebbero a rinforzare l'apparato osseo mentre la vitamina D si occuperebbe di fissare il calcio nelle ossa.
  • Pelle e capelli – Non solo alga Klamath e capelli. Il mix di vitamine e sali minerali mantiene in salute anche la pelle e contrasta i  segni dell'invecchiamento.

Modalità d'uso

La Klamath alga è molto deperibile e per questo viene commercializzata sotto forma di polvere disidratata e polverizzata, compresse, capsule, fiocchi o tavolette.

Esiste anche la Klamath in gocce, la forma arricchita con estratto di ficocianine e l'alga fresca diluita nel succo di mela biologico concentrato.

Va da sé che ogni prodotto a base di alga Klamath presenta prezzi differenti, complice anche il brand e lo shop.

Il dosaggio di alga Klamath andrebbe valutato con un medico, ma in linea di massima vengono consigliati un grammo al giorno  (meglio di mattina e a stomaco vuoto).

Alga Klamath: Controindicazioni

L'alga Klamath non presenta controindicazioni, salvo qualche piccolo disturbo gastrico determinato dalle sue proprietà detox e depurative.

Quando questa alga verde-azzurra da origine a una lieve dissenteria, nausea o mal di stomaco allora è meglio ridurne il dosaggio.

Viene controindicata in caso di malattie autoimmuni (potenzia il sistema immunitario), ipertiroidismo (iper-produzione di ormoni), anticoagulanti orali (favorisce la coagulazione) e gravidanza o allattamento (scarsità di evidenze scientifiche).

Myriam Amato

Laureata in Informazione e sistemi editoriali, lettrice ostinata e appassionata di ricette tradizionali e nuovi orizzonti culinari.

Ti è piaciuto questo articolo? Commentalo!

Scrivi un Commento