Cosa mangiare per eliminare il grasso sulla pancia?

279

L’accumulo di grasso sulla pancia non è un problema soltanto estetico: è una preoccupazione per chi cerca di migliorare la salute. Scopriamo cosa mangiare per eliminare il grasso sulla pancia! Il grasso sulla pancia rappresenta …

L’accumulo di grasso sulla pancia non è un problema soltanto estetico: è una preoccupazione per chi cerca di migliorare la salute. Scopriamo cosa mangiare per eliminare il grasso sulla pancia!

Il grasso sulla pancia rappresenta un pericolo per la salute perché potrebbe segnalare problemi di tipo ormonale (e non solo) e aumentare il rischio di diabete, ipertensione e malattie cardiache.

Imparare cosa mangiare per eliminare il grasso sulla pancia nell’ambito di una dieta contro il grasso viscerale nella donna e nell’uomo consente di evitare l’arrivo di conseguenze più pericolose.

In tal senso, sebbene non esista una soluzione miracolosa per eliminare il grasso localizzato, resta possibile combinare scelte alimentari sane e un adeguato stile di vita.

Perché si accumula il grasso sulla pancia?

Il grasso accumulato sulla pancia non solo incide negativamente sull’aspetto estetico, ma comporta anche un rischio per la salute.  Questa situazione può essere il risultato di diverse ragioni.

Una delle cause principali è il consumo eccessivo di calorie rispetto al fabbisogno energetico del corpo. Praticamente si assumono più calorie di quelle che si riesce a bruciare nell’arco della giornata; l’eccesso di energia viene immagazzinato sotto forma di grasso.

Anche le scelte alimentari hanno il loro peso. Una dieta sbilanciata, ricca di cibi ad alto contenuto calorico, grassi saturi e zuccheri aggiunti, può contribuire all’aumento del grasso addominale. Il consumo eccessivo di questo genere di alimenti può portare a un aumento dell’infiammazione nel corpo e a una maggiore resistenza all’insulina, fattori che possono favorire l’accumulo di grasso nella zona della pancia.

Oltre alle abitudini alimentari, lo stress cronico può influenzare gli ormoni responsabili del metabolismo e dell’accumulo di grasso. In  particolare il cortisolo, l’ormone dello stress, può contribuire all’aumento dell’accumulo del grasso addominale.

Lo stile di vita sedentario e la mancanza di attività fisica regolare possono contribuire all’accumulo di grasso sulla pancia. D’altronde l’esercizio fisico aiuta a bruciare calorie, a migliorare il metabolismo e a mantenere la massa muscolare.

In ultimo, ma non per importanza, il metabolismo tende a rallentare con il passare degli anni e il corpo può cambiare il modo con cui distribuisce il grasso, tendendo a immagazzinarlo nella zona addominale.

Grasso sulla pancia: perché è pericoloso?

dieta per grasso viscerale
Uova sode

Il grasso sulla pancia, noto anche come grasso viscerale, è associato a diversi pericoli per la salute in quanto si accumula intorno agli organi interni nell’addome ed è correlato a molte malattie croniche.

L’accumulo di grasso a livello addominale produce sostanze infiammatorie e ormoni che possono portare a una condizione di insulino-resistenza, caratteristica principale dell’insorgenza del diabete di tipo 2.

È associato anche a un maggior rischio di malattie cardiovascolari, dal momento che il grasso viscerale può influenzare negativamente i livelli di lipidi nel sangue e aumentare la pressione arteriosa. Questa condizione aumenta il rischio di problemi cardiaci, come l’aterosclerosi, l’infarto e l’ictus.

Può portare a una maggiore produzione di ormoni che favoriscono l’appetito e una riduzione di quelli che regolano la sazietà, predisponendo all’aumento di peso e alla difficoltà nel gestire l’apporto calorico.

Inoltre, il grasso viscerale può interferire con il normale funzionamento degli organi interni, mettendo sotto pressione il sistema digestivo e il fegato.

Non va sottovalutata nemmeno l’influenza sulla qualità della vita delle persone: l’eccesso di grasso addominale può causare disagio fisico e influenzare l’autostima e la salute mentale.

Cosa mangiare per eliminare il grasso sulla pancia

Come eliminare il grasso dalla pancia velocemente
Pollo

L’eliminazione del grasso sulla pancia è l’obiettivo delle persone desiderose di migliorare il proprio aspetto fisico e la salute generale. Come eliminare il grasso dalla pancia velocemente? Ecco cosa mangiare per eliminare il grasso sulla pancia:

  • Proteine – Tra i primi consigli su cosa mangiare per eliminare il grasso sulla pancia c’è il consumo di proteine in quanto fondamentali per la costruzione e il mantenimento della massa muscolare. Inoltre le proteine saziano e aiutano a controllare l’appetito. È necessario includere nella dieta alimenti ricchi di proteine come pollo, tacchino, pesce, uova, legumi e tofu.
  • Carboidrati complessi – La dieta per perdere grasso addominale nelle donne e negli uomini passa anche dalla scelta dei carboidrati complessi, come quelli presenti nei cereali integrali, verdure a foglia verde, legumi e frutta. Perché? Forniscono una fonte di energia sostenibile e aiutano a stabilizzare i livelli di zucchero nel sangue.
  • Grassi sani – Contrariamente ai luoghi comuni su cosa non mangiare per eliminare il grasso addominale, i grassi sani sono importanti per una dieta equilibrata e possono aiutare nell’intento. Gli acidi grassi monoinsaturi e polinsaturi presenti in alimenti come olio d’oliva, noci, semi e avocado sono noti per i loro benefici per la salute cardiaca e possono contribuire a una sensazione di sazietà, aiutandoti a controllare l’appetito.
  • Fibre – Gli alimenti ricchi di fibre, come frutta, verdura e cereali integrali, sono preziosi alleati nella lotta contro il grasso sulla pancia in quanto aiutano a regolare la digestione, promuovono la sensazione di sazietà e possono ridurre l’assorbimento dei grassi a livello intestinale.

Nei suggerimenti su cosa mangiare per eliminare il grasso sulla pancia non può mancare una menzione al consumo limitato di zuccheri aggiunti e dolcificanti (preferendo come miele o sciroppo d’acero al posto dello zucchero bianco raffinato) e all’idratazione (l’acqua aiuta a mantenere il corpo idratato ed efficiente).

La base fondamentale per perdere grasso resta sempre quella di creare un deficit calorico, cioè consumare meno calorie di quelle che il corpo brucia. Basta una riduzione moderata per bruciare gradualmente il grasso, incluso quello sulla pancia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Chiudi
Chef si diventa, cucinando con
© Cucinarefacile.com - Seowebbs Srl - P.Iva 04278590759
Non perderti le ultime novità! Vuoi ricevere una notifica quando pubblichiamo un'aggiornamento? No, grazie Sì, certo