Come fare la panna cotta: ricetta, errori comuni e varianti

547

La panna cotta è un dolce al cucchiaio che conquista per la sua semplicità e il suo gusto goloso. Eppure si tratta di un dolce che nasconde varie insidie. Come fare la panna cotta senza …

La panna cotta è un dolce al cucchiaio che conquista per la sua semplicità e il suo gusto goloso. Eppure si tratta di un dolce che nasconde varie insidie. Come fare la panna cotta senza errori?

Quando si parla di dolci al cucchiaio non si può non pensare alla ricetta della panna cotta, un dessert di origine piemontese molto simile a un budino ma che non contiene uova.

Il successo di questo dolce è legato alle infinite varianti che la semplice preparazione riserva a seconda della salsa di accompagnamento che si decide di preparare.

Come si fa la panna cotta? È sufficiente accompagnare il dolce con una salsa al cioccolato, una coulis di frutta o un po’ di caramello per ottenere un gusto diverso.

Gli amanti dei dolci amano la possibilità di preparare il dolce al cucchiaio in anticipo e mangiarla anche 48 ore dopo.

Come fare la panna cotta senza errori

panna cotta ricetta

La golosità della panna cotta nasconde una ricetta semplice che può essere compromessa da diverse insidie. E allora come fare la panna cotta senza errori?

Preparati in busta

I preparati in busta velocizzano il tutto, ma contengono coloranti e conservanti che possono essere sostituiti con pochi ingredienti facilmente reperibili.

Per la preparazione della panna cotta, l’acquisto di ingredienti freschi si rivela più economico di quanto si pensi e il risultato finale è estremamente diverso.

Qualità

Gli ingredienti devono essere di qualità per ottenere un dolce goloso che stupisce anche senza salsina d’accompagnamento: panna fresca e latte intero di ottima qualità.

Colla di pesce

La colla di pesce è un ingrediente fondamentale per far rapprendere la panna e conferire al composto la consistenza simile a quella del budino.

Attenzione però a non esagerare o scarseggiare. Bisogna seguire le dosi esatte della ricetta della panna cotta per evitare che il dolce crolli appena dopo essere stato sformato oppure risulti gommoso.

Come fare la panna cotta senza colla di pesce? La ricetta della panna cotta senza gelatina non è diversa, ma cambia il tipo di addensante. È possibile sostituire l’ingrediente con l’agar agar (4 grammi per 500 grammi di panna), un addensante vegetale ricavato da un’alga che fa rapprendere il composto e restituisce una consistenza cremosa, ma molto meno simile alla consistenza del budino.

Cottura

È importante che la panna non debba essere cotta troppo, visto che si chiama panna cotta e non stra-cotta! Come fare?

In realtà, la panna deve essere scaldata appena, esattamente come il latte, in modo da far sciogliere la colla di pesce e lo zucchero e far addensare il composto.

Grumi

La preparazione di questo dolce richiede una buona dose di pazienza, visto che occorre mescolare attentamente gli ingredienti per fare amalgamare il tutto.

Sostanzialmente la colla di pesce deve dissolversi nel liquido e lo zucchero deve sciogliersi completamente. Come essere sicuri di non aver formato grumi? Basta filtrate il composto appena prima di versarlo nello stampo.

Ricetta panna cotta

ricetta panna cotta

Oggi nella cucina di cucinarefacile.com vediamo come preparare la panna cotta della ricetta originale, cioè quella base.

Perché parliamo di originale? Esistono molte varianti, in base agli ingredienti che andiamo ad aggiungere all’impasto base, che è quello che vi presentiamo. Panna cotta con nocciole tostate, panna cotta al caffè, panna cotta al cioccolato e così via.

La panna può essere aromatizzata in vari modi, dalla classica vaniglia fino alla menta o allo zenzero. Nella ricetta tradizionale sono previsti anche il rhum e il marsala.

Si tratta di un dolce squisito, morbido e delicato. Si possono aggiungere un’infinità di toppings, dalla purea di frutti di bosco, al cioccolato al caramello etc… Basta usare un pò di fantasia!

Panna cotta e origine. La regione Piemonte ha identificato la panna cotta come prodotto agroalimentare tradizionale datando le origini del dolce agli inizi del Novecento, quando, nelle Langhe, sarebbe stato inventato da una signora di origine ungherese.

A giorno d’oggi è un piatto che non solo è diffuso in tutta Italia ma anche all’estero dove è una delle ricette più amate.

Non vi resta che guardare la nostra videoricetta e provarla!

Ingredienti:

  • 200 ml di panna fresca
  • 40 g zucchero semolato
  • 1/2 foglio di colla di pesce

Preparazione:

  • Portare a ebbollizione la panna insieme allo zucchero semolato mescolando ogni tanto
  • Fare ammollare la colla di pesce in acqua fredda per almeno 6-7 minuti.
  • Strizzare la colla di pesce e unirla alla panna. Mescolare bene per lasciare sciogliere la gelatina
  • Versare il composto in due coppette monodose e lasciare riposare in frigorifero per almeno 2 ore.

P.S. Per completezza, diciamo che esiste anche la panna cotta con latte che è uguale e si prepara aggiungendo alla panna una parte di latte.

Ricetta panna cotta col Bimby

Come abbiamo visto, fare la panna cotta è facile e veloce, ma è possibile velocizzare il tutto usando il Bimby per preparare la panna cotta.

Tutto quello che bisogna fare è inserire la panna e lo zucchero nel boccale e lasciare cuocere per 5 minuti impostando la Velocità 4 e la temperatura di 80 gradi.

Dopodiché occorre aggiungere la colla di pesce, già ammollata in acqua e strizzata, lavorando il composto a Velocità 4 per un paio di secondi.

Il composto è pronto per essere versato nelle coppette e lasciato raffreddare in frigorifero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Chiudi
Chef si diventa, cucinando con
© Cucinarefacile.com - Seowebbs Srl - P.Iva 04278590759
Non perderti le ultime novità! Vuoi ricevere una notifica quando pubblichiamo un'aggiornamento? No, grazie Sì, certo