Come fare le patate duchessa: ricetta, varianti e consigli

106

Le patate duchessa sono molto più di un semplice contorno perché la loro forma e il loro sapore si prestano ad accompagnare primi e secondi o a rendere più sfiziosi gli aperitivi. Ma come fare …

Le patate duchessa sono molto più di un semplice contorno perché la loro forma e il loro sapore si prestano ad accompagnare primi e secondi o a rendere più sfiziosi gli aperitivi. Ma come fare le patate duchessa?

Belle da vedere e buone da mangiare: le patate duchessa hanno conquistato tutti i buongustai, da quelli più legati alla tradizione a quelli che si aprono alla cucina estera.

Infatti, anche se oramai le patate duchessa sono entrate a far parte dei cavalli di battaglia degli italiani, questo contorno nasce in Francia.

La ricetta originale delle patate duchessa ha origine francese (dove si chiamano pommes duchesse) e richiede pochi ingredienti e passaggi.

Come fare le patate duchessa

Perché comprare le patate duchessa surgelate quando è facilissimo preparare le patate duchessa della ricetta originale? Servono pochi ingredienti e una decina di minuti. Ecco come fare!

Ingredienti

  • 500 g patate
  • 2 tuorli
  • 50 g burro
  • 3 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • pepe q.b.
  • noce moscata q.b.
  • sale q.b.

Preparazione ricetta patate duchessa

Tutto quello che bisogna fare è lavare le patate e lessarle in acqua bollente leggermente salata per una decina di minuti. In questo caso è meglio sceglierle della stessa misura per ottenere una cottura omogenea.

Dopo aver lessato le patate, quindi, occorre scolarle e sbucciarle quando sono ancora tiepide per evitare che diventino troppo collose.

Successivamente è necessario passarle con uno schiacciapatate o un passaverdura e mescolare il purè prima con il burro e dopo con il formaggio grattugiato e un pizzico di sale, pepe e noce moscata. Dopodiché si aggiungono i tuorli e si mescola per rendere il composto omogeneo e compatto.

Tutto quello che bisogna fare a questo punto è trasferire il composto in una sac à poche con la bocchetta a stella e formare le patate duchessa direttamente su una teglia rivestita di carta forno.

Infine occorre infornare in forno preriscaldato a 200 gradi per 15-20 minuti in base alla dimensione dei “ciuffetti” e lasciare cuocere fino a quando la superficie non apparirà dorata.

P.S. Chi non ha lo schiacciapatate o il passaverdura oppure vuole velocizzare la preparazione del pur può preparare l’impasto delle patate duchessa della ricetta col Bimby.

L’importanza della sac à poche

La ricetta delle patate duchessa è molto semplice da realizzare e permette di servire un contorno sfizioso. Tuttavia per ottenere la forma tipica a “ciuffetti” occorre una sac à poche dotata di beccuccio a stella.

Dopo aver inserito l’impasto nella sac à poche, quindi, si possono formare le patate duchessa sulla teglia da forno scegliendo la grandezza preferita.

Come fare le patate duchessa senza sac à poche? Si può provare a lavorare l’impasto a base di patate con il cucchiaio, ma non si otterrà mai la tipica forma che le rende croccanti fuori e morbide dentro.

In assenza di sac à poche si può optare per valide alternative, come per esempio i dischi di patate, i nidi di purè o i cestini di patate ripieni.

Patate duchessa e le varianti

Il successo delle patate alla duchessa ha portato alla creazione di diverse varianti pronte a soddisfare esigenze particolari e gusti personali.

Per esempio, se si vuole alleggerire il carico calorico o si hanno problemi con alcuni ingredienti, è possibile provare le patate duchessa della ricetta senza uova oppure la ricetta delle patate duchessa senza burro.

E ancora, chi vuole renderle diverse può preparare le patate duchessa ripiene di prosciutto e mozzarella, formaggio spalmabile ed erbe aromatiche o Philadelphia e salmone. In realtà non c’è una regola, visto che è possibile farcirle sia in fase di preparazione (prima di infornarle) che dopo la cottura (tagliandole a metà).

In ultimo è possibile seguire la preparazione classica, ma cambiare il metodo di cottura: stiamo parlando delle patate duchessa fritte.

Si posso congelare le patate duchessa?

Le duchesse di patate sono ottime in ogni occasione, ma possono essere anche congelate se non si consumano o se si vogliono preparare in anticipo.

È possibile congelare le patate duchessa cotte e riscaldarle in forno all’occorrenza per qualche minuto senza scongelarle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Chiudi
Chef si diventa, cucinando con
© Cucinarefacile.com - Seowebbs Srl - P.Iva 04278590759