Come non commettere errori con il pane fatto in casa

Pubblicato da: Myriam Amato - il: 21-09-2017 8:33 Aggiornato il: 15-09-2017 17:35

Sembra incredibile quanto un semplice impasto a base di acqua, farina e lievito di birra possa dare grandi soddisfazioni. Stiamo parlando del pane fatto in casa, un prodotto troppo spesso rovinato da consistenza sbagliata, errata lievitazione o mancata cottura. Come non commettere errori con il pane fatto in casa?

Come non commettere errori con il pane fatto in casa- foto portalebenessere.com

Fare il pane in casa è un’operazione lunga e laboriosa che sa restituire grandi emozioni quando tutto va per il verso giusto.

La scelta di farine o l’aggiunta di ingredienti come semi o frutta secca conferisce un tocco personale e unico al pane fatto in casa, un prodotto homemade da servire con orgoglio.

Consigli per realizzare un pane fatto in casa perfetto

Il pane fatto in casa si presenta troppo molle o troppo duro, abbastanza piatto oppure troppo poco cotto. Molto spesso il pane homamade diventa una preparazione ricca di insidie.

Come riuscire a preparare un pane fatto in casa senza commettere errori?

  • Lievitazione – Esiste un piccolo trucchetto per sapere se l’impasto è giunto a lievitazione, basta prendere una piccola parte di massa, creare una pallina e immergerla in acqua. Ebbene quando la pallina salirà a galla allora l’impasto sarà pronto!
  • Cottura – È sufficiente aggiungere un recipiente con un po’ di acqua all’interno del forno per evitare che il pane si secchi troppo durante la cottura.
  • Sapore – Il gusto del pane fatto in casa può essere arricchito semplicemente aggiungendo all’impasto dei semini oleosi di vario genere come semi di girasole, semi di lino o pinoli.

Ricetta pane fatto in casa

Come fare il pane in casa? Non resta che guardare passo dopo passo come procedere alla preparazione del pane fatto in casa, un punto di partenza per realizzare creazioni differenti e uniche.

Ingredienti pagnotta di circa 700 g

  • 150 farina manitoba
  • 350 farina 00
  • 350 g acqua a temperatura ambiente
  • 7 g lievito di birra fresco
  • 1 cucchiaino di malto
  • 8 g sale fino

Preparazione ricetta pane fatto in casa

  • Sciogliere il lievito di birra fresco nell'acqua a temperatura ambiente
  • Versare in una ciotola capiente la farina 00 e la farina manitoba e aggiungere 1 cucchiaino di malto
  • Mescolare con una mano e con l'altra versare l'acqua poco per volta (circa metà) e, appena assorbita, aggiungere anche il sale
  • Impastare, aggiungere il resto dell'acqua sempre poco per volta e continuare a lavorare l’impasto per una decina di minuti
  • Trasferire il composto su un piano leggermente infarinato e creare le classiche pieghe
  • Allargare l'impasto con le mani e ripiegate due dei 4 lembi esterni verso il centro
  • Ripiegare anche gli altri due lembi di pasta verso il centro e capovolgere il pane
  • Roteare l’impasto con le mani sul piano in modo da donargli una forma rotonda
  • Trasferire il panetto in una ciotola leggermente infarinata, coprire con la pellicola per alimenti e lasciare lievitare per circa 2 ore (volume raddoppiato)
  • Porre l'impasto su un piano leggermente infarinato e ripetete le stesse operazioni di prima (dare le pieghe, capovolgerlo e creare una forma rotonda)
  • Trasferire il panetto su una leccarda da forno precedentemente infarinata, coprire con un panno umido e lasciare lievitare per ancora 1 ora
  • Scaldare il forno a 250°
  • Prendere un taglierino e realizzare delle incisioni decorative
  • Diminuire la temperatura del forno a 230°, inserire una ciotolina colma d'acqua sul fondo, infornare il pane nel ripiano centrale e cuocere per 20 minuti
  • Abbassare la temperatura a 180°, estrarre la ciotolina d'acqua e proseguire la cottura per altri 35 minuti (lasciando il forno socchiuso)
  • Sfornare e lasciarlo intiepidire prima di affettarlo
Myriam Amato

Laureata in Informazione e sistemi editoriali, lettrice ostinata e appassionata di ricette tradizionali e nuovi orizzonti culinari.

Ti è piaciuto questo articolo? Commentalo!

Scrivi un Commento