Si può congelare la ricotta? Metodi con e senza zucchero e ricette

723

Bianca, delicata e buonissima: la ricotta è versatile e gustosa, amata per la sua consistenza soffice e granulosa.  Ma si può congelare la ricotta? Se sì, come si congela la ricotta? La ricotta è uno dei …

Bianca, delicata e buonissima: la ricotta è versatile e gustosa, amata per la sua consistenza soffice e granulosa.  Ma si può congelare la ricotta? Se sì, come si congela la ricotta?

La ricotta è uno dei latticini più apprezzati dalle diete grazie all’apporto calorico basso e al profilo nutrizionale eccellente e si presta a tantissime ricette.

Tuttavia, a volte ci troviamo con una quantità eccessiva e ci chiediamo se la ricotta si può congelare per preservarla a lungo.

Cos’è la ricotta?

Prima di capire se si può congelare la ricotta è bene fare un passo indietro e approfondire la natura di questo latticino squisito.

La ricotta è un latticino ottenuto riscaldando il siero del latte e caratterizzato da una forma conica e una consistenza soffice e granulosa.

Può essere consumata così al naturale oppure può essere utilizzata per dar vita a varie ricette, da quelle salate a quelle dolci.

Si può congelare la ricotta fresca?

posso congelare la ricotta
Ricotta

La versatilità della ricotta in cucina ci spinge a pensare di averne una di scorta per ogni evenienza: la ricotta si può congelare? Sì, la ricotta fresca si può congelare, anche se bisogna tenere presente che sarà qualcosa di diverso rispetto alla ricotta fresca.

Cosa succede se si congela la ricotta? La ricotta congelata potrebbe perdere parte della consistenza desiderata e diventare più granulosa. Pertanto si può congelarla, ma sarebbe meglio gustarla fresca.

Al contrario se si desidera congelare la ricotta allora bisogna tenere a mente che esistono due metodi per procedere al congelamento della ricotta: uno con lo zucchero e uno senza zucchero.

Congelamento con zucchero

Come congelare la ricotta con lo zucchero? Il metodo prevede l’aggiunta dello zucchero alla ricotta da congelare fino a creare una crema che, una volta scongelata, può essere gustata da sola o utilizzata per arricchire dolci. In genere, si può congelare la crema di ricotta, ma è bene rispettare un rapporto di circa 1 parte di zucchero ogni 3 parti di ricotta (100 grammi di zucchero per 300 grammi di ricotta).

Come congelare la ricotta senza zucchero

È possibile congelare la ricotta senza zucchero, ma questo metodo potrebbe far inglobare troppa acqua e perdere consistenza. Tuttavia, se si desidera evitare l’uso di zucchero, è importante seguire alcune linee guida durante il processo di congelamento.

Come si congela la ricotta fresca con questo metodo? È necessario utilizzare contenitori ermetici in vetro anziché sacchetti di plastica per evitare il contatto con l’aria; lasciare spazio sufficiente nei contenitori per evitare fuoriuscite durante il congelamento; impostare la temperatura raccomandata di -18°C o inferiore.

Quanto può stare la ricotta in freezer?

Come congelare la ricotta di mucca è una questione di gusti ed esigenze personali, ma il risultato non cambia: la ricotta congelata può essere conservata in freezer per qualche mese (2 mesi al massimo).

Come scongelare la ricotta

come scongelare la ricotta 1
Microonde

La ricotta congelata può essere presa dal frigo e scongelata all’occorrenza per dar vita a manicaretti deliziosi. Ma come si scongela la ricotta?

  • Frigorifero – Posizionare la ricotta congelata nel frigorifero per almeno 12 ore. Questo metodo garantisce uno scongelamento graduale, preservando la consistenza e il sapore della ricotta.
  • Temperatura ambiente – Se si desidera utilizzare rapidamente la ricotta scongelata, è possibile scongelarla a temperatura ambiente per circa 4 ore.
  • Microonde – È possibile utilizzare la funzione di scongelamento del microonde impostando la potenza e il tempo consigliati per evitare un riscaldamento eccessivo.

Ricette con ricotta congelata: idee e utilizzi

ricette con ricotta congelata
Ricetta con ricotta congelata

La ricotta congelata può essere utilizzata in una varietà di piatti dolci e salati. Ecco alcune idee per sfruttarla al meglio:

  • Preparare dolci come cheesecake, torte, mousse e dessert al cucchiaio utilizzando la ricotta scongelata e incorporandola in modo creativo.
  • Utilizzare la ricotta congelata per preparare gnocchi, ravioli, polpette, torte salate, cannelloni o altre ricette salate, aggiungendo un tocco di cremosità e sapore.
  • Mescolare la ricotta scongelata con frutta fresca o cioccolato per ottenere una crema deliziosa da gustare da sola o utilizzare come guarnizione per altri dolci.

Conservazione a lungo termine

Non solo congelamento. È possibile conservare la ricotta fresca a lungo optando per il metodo del sottovuoto.  L’eliminazione dell’ossigeno della confezione attraverso la macchina per il sottovuoto permette di prolungare la durata di conservazione della ricotta in frigorifero fino a un paio di settimane.

La riuscita del sottovuoto è legata alle condizioni dell’involucro: se è intatto e non presenta fori che aprono la porta all’aria allora la conservazione a lungo termine è garantita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Chiudi
Chef si diventa, cucinando con
© Cucinarefacile.com - Seowebbs Srl - P.Iva 04278590759
Non perderti le ultime novità! Vuoi ricevere una notifica quando pubblichiamo un'aggiornamento? No, grazie Sì, certo