Pasta alle erbe vegan

Pubblicato da: Myriam Amato - il: 03-10-2017 9:40 Aggiornato il: 29-09-2017 19:42

Hai mai pensato di proporre un piatto di pasta alle erbe aromatiche come un primo prelibato? Il sapiente uso delle erbe aromatiche in cucina come timo e basilico per esempio possono costruire il profilo gastronomico di una pasta con erbette davvero prelibata!

Un semplice piatto di spaghetti o rigatoni può trasformarsi in un successo culinario che grazie alla consistenza cremosa e al profumo inebriante delle erbette aromatiche riesce a sollecitare l’olfatto e trasportare gli invitati attraverso un viaggio all’interno della filosofia vegana.

Esistono numerose ricette con erbe aromatiche per donare a ogni tipo di pasta alle erbe un sapore unico e un profumo inconfondibile.

Non resta che scoprire questa particolare ricetta di pasta alle erbe!

Ingredienti per 4 persone

  • 320 g pasta di grano duro
  • 3 cipollotti
  • 1 spicchio d’aglio
  • 10 steli di erba cipollina
  • 10 foglie di basilico
  • 3 rametti di maggiorana
  • 3 rametti di origano
  • 1 rametto di timo
  • 1 dl olio extravergine di oliva
  • 150 g ricotta salata vegana
  • 25 g formaggio di soia
  • sale q.b.

Preparazione ricetta pasta alle erbe

La lista della spesa descrive un sugo pieno, ricco e profumatissimo, un condimento semplice e prelibato. Come procedere?

  • Sciacquare tutte le erbe aromatiche e asciugarle
  • Sfogliare delicatamente timo, origano e maggiorana, tagliare l’erba cipollina con le forbici, frantumare il basilico e tritare tutto in modo grossolano
  • Sbollentare l’aglio e la parte bianca dei cipollotti e mantenete da parte l'acqua di cottura
  • Frullare l’aglio e i cipollotti con le erbe aromatiche e pestare il composto fino a ottenere un pesto abbastanza omogeneo
  • Sminuzzare la ricotta salata vegana e aggiungerla pian piano nel mixer insieme all’olio extravergine di oliva per amalgamare tutti gli ingredienti e creare una salsa omogenea
  • Cuocere la pasta in abbondante acqua bollente salata e scolarla al dente
  • Condire la pasta con il pesto a base di erbe, unire un po’ di fondo di cottura dei cipollotti e mescolare
  • Servire la pasta alle erbe ben calda con qualche scaglia di formaggio di soia
Myriam Amato

Laureata in Informazione e sistemi editoriali, lettrice ostinata e appassionata di ricette tradizionali e nuovi orizzonti culinari.

Ti è piaciuto questo articolo? Commentalo!

Scrivi un Commento