Tofu in carrozza

Pubblicato da: Myriam Amato - il: 12-12-2017 8:14 Aggiornato il: 08-12-2017 16:16

Il tofu in carrozza è la proposta vegana della più classica mozzarella in carrozza, una pietanza diventata il cavallo di battaglia di molti amanti della cucina.

Il formaggio vegetale ricavato dal caglio di semi di soia si presenta come un ingrediente a pasta morbida non diverso dal classico formaggio, un perfetto sostituto della mozzarella in questa ricetta rigorosamente cruelty free.

Non resta che dare un’occhiata alla ricetta vegana del tofu in carrozza e studiare le possibili combinazioni di tofu e verdure tritate, spezie o erbe aromatiche!

Ingredienti 5 o 6 triangoli

  • 250 g tofu spalmabile o duro
  • 12 fette di pane in cassetta
  • 1 cucchiaino di curcuma
  • 200 ml bicchiere di latte di soia
  • farina integrale q.b.
  • pan grattato q.b.
  • olio di semi q.b.
  • pepe q.b.
  • sale q.b.

Preparazione ricetta tofu in carrozza

Gli ingredienti della lista della spesa sembrano raccontare una ricetta vegana che ben si presta a golosi aperitivi e sfiziosi secondi piatti. Ma come preparare il tofu in carrozza?

  • Eliminare i bordi dalle fette di pane e dividerle a metà
  • Versare il bicchiere di latte di soia in una ciotola, aggiungere sale, pepe e curcuma e mescolare delicatamente con l’aiuto di una frusta
  • Disporre la farina in un piatto e il pangrattato in un altro piatto
  • Prendere il tofu spalmabile o frullare il tofu duro e aggiungere un pizzico di sale e una spolverata di pepe
  • Spalmare la superficie di sei fette di pane una quantità abbondante di tofu
  • Bagnare il bordo delle altre fette con l’aiuto delle dita o di un pennellino
  • Chiudere le due fette di pane come un tramezzino e con le dita fate pressione sui bordi bagnati per unirli tra loro
  • Scaldare abbondante olio di semi in un tegame antiaderente
  • Prendere uno dei tramezzini, passarlo nel latte di soia, muoverlo nella farina, inumidirlo nuovamente nel latte e passarlo nel pangrattato
  • Friggere il tramezzino nell’olio bollente fino a che entrambi i lati non appariranno ben dorati
  • Procedere in questo modo fino senza preparare troppe fette insieme per non lasciare assorbire i liquidi.
  • Tamponare i tramezzini con un po’ di carta assorbente da cucina
  • Servire il tofu in carrozza
Myriam Amato

Laureata in Informazione e sistemi editoriali, lettrice ostinata e appassionata di ricette tradizionali e nuovi orizzonti culinari.

Ti è piaciuto questo articolo? Commentalo!

Scrivi un Commento