Ricetta Torta pasqualina

Pubblicato da: davide.prevosto - il: 15-11-2012 5:04 Aggiornato il: 11-11-2013 15:09

Inviati la lista della spesa

La torta pasqualina è una specialità originaria della regione ligure e preparata prettamente nel periodo pasquale (di qui la nomenclatura della pietanza), poiché uova e formaggio, nei secoli scorsi, erano alimenti che si consumavano solo nelle grandi ricorrenze. Oggigiorno è invece conosciuta e preparata in tutta Italia e anche al di fuori del periodo di Pasqua. Sono altresì previste delle varianti negli ingredienti che la compongono, quale ad esempio la sostituzione degli spinaci con bietole o carciofi.

E se volete cimentarvi…ecco come si prepara…

Ingredienti

Per 8 persone:

- 1 kg di spinaci freschi

- 500 gr di farina

- 2oo ml di olio extravergine d’oliva

- 50 gr di parmigiano grattugiato

- 4 uova

- 30 gr di burro

- 350 gr di quagliata

- sale, pepe e maggiorana

Preparazione

Innanzitutto, allestiamo l’impasto lavorando la farina con 3 cucchiai di olio, sale e l’acqua necessaria ad ottenere un impasto di media consistenza. Lo poniamo a riposare coperto da una ciotola. Nel frattempo, mondiamo gli spinaci, li laviamo accuratamente e li facciamo saltare in una padella leggermente unta, senza aggiungere acqua poiché ne tireranno fuori della loro stessa di vegetazione. Condiamo gli spinaci con il parmigiano grattugiato e con la maggiorana. Disponiamo gli spinaci su un piatto ad intiepidirsi.

Nel frattempo, riprendiamo l’impasto e lo dividiamo in 6 parti. Ne stendiamo un primo pezzo in una sfoglia sottile con la quale foderiamo una teglia unta di olio. Ne sovrapponiamo un’altra, unta altrettanto e poi una terza sulla quale distribuiamo gli spinaci, livellandoli su tutta la superficie. Sugli spinaci, spalmiamo la quagliata (ingrediente essenziale per la “fedeltà” alla ricetta originaria; si pensi che in dialetto ligure la quagliata è chiamata “prescinseua”).

Pratichiamo delle piccole buche nella farcia in cui faremo cadere delle uova intere sgusciate, condite con un fiocchetto di burro, sale e pepe. Al di sopra del ripieno collochiamo le altre 3 sfoglie, stese, disposte ed unte come le prime 3. Sigilliamo i bordi della torta e ne ungiamo la superficie.

Cuociamo in forno preriscaldato per circa 50 minuti a 180° e serviamo la torta pasqualina tiepida.

Scopri altre ricette di cucina per piatti deliziosi

davide.prevosto

Ti è piaciuta questa ricetta? Commentala!

Scrivi un Commento