Ricetta Arrosto di maiale alla birra

Pubblicato da: Myriam Amato - il: 19-05-2017 8:30 Aggiornato il: 12-05-2017 14:40

Ingredienti ricetta Arrosto di maiale alla birra

  • 1,8 Kg arista
  • 1 l birra chiara
  • 50 g pancetta a fette
  • 1 cipolla
  • 1 carota
  • 2 coste di sedano
  • 1 spicchio d’aglio
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 3 foglie di salvia
  • 1 rametto di rosmarino
  • 1 cucchiaino di semi di finocchio
  • 1 cucchiaio di farina 00
  • sale fino q.b.
  • pepe nero q.b.
  • bacche di ginepro q.b.
Inviati la lista della spesa

Un secondo piatto saporito preparato con l’arista di maiale, il taglio più succulento del suino. L’arrosto di maiale alla birra è una preparazione a base di carne arricchita di pancetta e un’aromatica marinatura alla birra. La pietanza promette di stupire in cucina!

L’arrosto di maiale alla birra cotto al forno o sul fuoco è uno di quei secondi piatti che può rallegrare ogni occasione speciale con amici e parenti. Non è proprio uno delle ricette a base di carne più semplice, ma la riduzione alla birra che accompagna l’arrosto di maiale ripagherà di tutto il tempo speso.

Preparazione ricetta Arrosto di maiale alla birra

1° passo

È necessario preparare l’arrosto la sera prima di cucinarlo, avvolgendo l’arista di maiale con le fette di pancetta e legare la carne con un filo di spago, ricordandosi di infilare un rametto di rosmarino tra lo spago e la pancetta

2° passo

Mondare, lavare e tagliare a tocchetti la carota, la cipolla e due coste di sedano

3° passo

Mettere gli odori in un recipiente talmente capiente da contenere l’arista di maiale e aggiungere la birra, qualche bacca di ginepro e del pepe in grani

4° passo

Coprire l’arista con della pellicola e lasciare marinare in frigorifero per tutta la notte

5° passo

Dopo aver fatto riposare l’arrosto è necessario scolare e asciugare la carne, tenendo da parte la marinatura

6° passo

Preparare un trito di salvia, aglio e rosmarino e riporli in un recipiente

7° passo

Aggiungere semi di finocchio, sale e pepe macinato quanto basta al trito di odori per cospargere l’arrosto di arista

8° passo

Fare una leggera pressione con le mani per far aderire il trito di erbe alla carne

9° passo

Mettere in un tegame tre cucchiai di olio e fare rosolare l’arrosto su tutti i lati per poi unire gli odori della marinatura ben scolate

10° passo

Cuocere il tutto per 10 minuti e aggiungere la marinata alla birra, un mestolo alla volta

11° passo

Continuare la cottura a fuoco dolce e rigirare di tanto in tanto l’arrosto

12° passo

Verificare dopo un’ora la cottura con la prova dello stecchino

13° passo

Quando l’arrosto sarà cotto, frullare il fondo di cottura con un mixer, filtrarlo e farlo addensare sul fuoco, aggiustando di sale

14° passo

Fare stemperare un cucchiaio di farina in un po’ d’acqua e unire il composto alla riduzione per addensare la salsa

15° passo

Servire l’arrosto di maiale alla birra tagliato a fette guarnito con la riduzione alla birra

Scopri altre ricette di cucina per piatti deliziosi

Myriam Amato

Laureata in Informazione e sistemi editoriali, lettrice ostinata e appassionata di ricette tradizionali e nuovi orizzonti culinari.

Ti è piaciuta questa ricetta? Commentala!