Capriolo in salmì

Ingredienti 1,5 kg di polpa di capriolo in pezzi 150 gr di pancetta 1 lt di vino rosso 1 gambo di sedano 2 carote 1 cipolla 1 spicchio di aglio 50 gr di burro 3 …

Ingredienti

1,5 kg di polpa di capriolo in pezzi
150 gr di pancetta
1 lt di vino rosso
1 gambo di sedano
2 carote
1 cipolla
1 spicchio di aglio
50 gr di burro
3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
noce Moscata
cannella
chiodi di garofano
foglie di alloro
foglie di salvia
pale
Pepe

Preparazione

Il capriolo in salmì è una ricetta del periodo invernale tipica del Friuli Venezia Giulia. Il salmì si ottiene attraverso la marinatura della carne in vino e varie spezie e verdure per almeno una notte intera.
Per quanto riguarda eventuali pietanze di accompagnamento, a questo piatto si sposa molto bene la polenta, il cui connubio va a creare un piatto completo e unico.
Apprestate pertanto la marinatura disponendo i pezzi di carne di capriolo in una terrina ricoperti dal vino aromatizzato con le spezie, col sedano e le carote a pezzetti, l’aglio e la cipolla, la salvia, l’alloro, il sale ed il pepe.
Trascorso il tempo utile alla marinatura, scolate ed asciugate i pezzi di carne.
In un tegame, scaldate l’olio ed il burro insieme e vi fate rosolare i dadini di pancetta, fino a che diventano croccanti.
Aggiungete i pezzi di capriolo e fate rosolare anch’essi.
Aromatizzate con altre spezie: la cannella, la noce moscata e i chiodi di garofano. Aggiungete anche i pezzetti di sedano e di carota della marinatura ed il relativo liquido. Portate a bollore e cuocete a fiamma media col coperchio per un paio di ore.
0 da 0 voti

Capriolo in salmì

Ricetta: Capriolo in salmì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valutazione ricetta




Chiudi
Chef si diventa, cucinando con
© Cucinarefacile.com - Seowebbs Srl - P.Iva 04278590759