Terrina campagnola con fegato

La terrina campagnola con fegato rappresenta una ricetta che affonda le radici nella tradizione culinaria contadina e che può essere preparata con largo anticipo. Le ricetta tradizionale eleva le viscere degli animali portando in tavola …

La terrina campagnola con fegato rappresenta una ricetta che affonda le radici nella tradizione culinaria contadina e che può essere preparata con largo anticipo.

Le ricetta tradizionale eleva le viscere degli animali portando in tavola una preparazione golosa e sempre attuale.

Non resta che scoprire come preparare la terrina campagnola con fegato!

0 da 0 voti

Terrina campagnola con fegato

Ricetta: Terrina campagnola con fegato

Ingredienti

500 g fegato di pollo

    500 g fegato di vitello

      500 g pancetta fresca

        500 g spezzatino di maiale

          1 uovo

            1 scalogno

              1 cipolla

                2 bicchieri di Marsala

                  90 ml di Brandy

                    2 bicchieri di acqua

                      6 foglie di alloro

                        6 rametti di timo

                          2 bacche di ginepro

                            pepe q.b.

                              sale q.b.

                                Istruzioni

                                • Raccogliere in un scodella capiente i fegatini di pollo puliti e i fegatini di vitella tagliati a pezzettini e condire con mezzo bicchiere di Marsala, due foglie di alloro e due rametti di timo
                                • Mescolare i fegatini, coprire la scodella con la pellicola trasparente e lasciare a marinare per 24 ore in frigo
                                • Eliminare la cotenna dalla pancetta fresca e ridurla a pezzi, versarla in una scodella e aggiungere lo spezzatino di maiale
                                • Affettare uno scalogno, uno spicchio d'aglio, una cipolla e aggiungerli alla carne
                                • Unire anche due foglie di alloro, due bacche di ginepro, due rametti di timo, il brandy e 30ml di Marsala allo spezzatino
                                • Mescolare gli ingredienti, coprire con la pellicola e lasciare a marinare per 24 ore in frigo, proprio come per i fegatini
                                • Trascorso il tempo per la marinatura, prendere i fegatini e tagliarli al coltello
                                • Tritare lo spezzatino insieme a tutti gli odori con la macchinetta, raccogliere la carne trita in una scodella e aggiungere il trito di fegatini
                                • Mescolare bene le carni, insaporire il composto con una spolverata abbondante di sale e aggiungere un uovo, mescolando il composto
                                • Trasferire il composto di carne negli stampi e posizionare in superficie due foglie di alloro e due rametti di timo
                                • Disporre gli stampi all'interno di una pirofila dai bordi alti e versare all'interno della pirofila dell’acqua
                                • Cuocere in forno a bagnomaria a 150 gradi per circa 75 minuti
                                • Togliere il grasso e i liquidi che si sono formati durante la terrina
                                • Versare all'interno di una casseruola un bicchierino di Marsala, accendere il fuoco e lasciare evaporare la parte alcolica del liquore prima di versare all’interno della casseruola due bicchieri di acqua e portare a bollore
                                • Mettere in ammollo i fogli di gelatina in acqua fredda.
                                • Unire i fogli di gelatina strizzati nella casseruola e lasciarli sciogliere completamente
                                • Filtrare la gelatina e versarla dentro la terrina
                                • Lasciare riposare il timballo in frigo per almeno un giorno
                                • Sformare, tagliare a fette e servire la terrina campagnola con fegato

                                Lascia un commento

                                Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

                                Valutazione ricetta




                                Chiudi
                                Chef si diventa, cucinando con
                                © Cucinarefacile.com - Seowebbs Srl - P.Iva 04278590759