Cake pops

I cake pops non sono altro che delle palline di pan di spagna o altri avanzi di torta ricoperte da una glassa di cioccolato e decorate con cocco, zuccherini, granella e altre decorazioni. Come fare …

I cake pops non sono altro che delle palline di pan di spagna o altri avanzi di torta ricoperte da una glassa di cioccolato e decorate con cocco, zuccherini, granella e altre decorazioni. Come fare i cake pops?

Piccoli, deliziosi e coloratissimi: i cake pops possono essere considerati dei leccalecca particolari tutti da personalizzare e scoprire.

La ricetta dei cake pops è facile da eseguire e lascia spazio a tantissime interpretazioni diverse, sia per l’impasto che per la copertura.

Solitamente queste delizie si preparano con gli avanzi di pan di Spagna e Nutella, mascarpone o confettura di fragole o albicocche, ma non c’è limite alla fantasia.

Per esempio, si può dare vita alla ricetta dei cake pops alla Nutella con avanzi di ciambellone o plumcake oppure preparare dei cake pops con impasto di biscotti o altri dolci secchi.

Sì anche al riciclaggio di pandoro, panettone, colomba, muffin, torte al cioccolato e altri avanzi di dolci: l’essenziale è mantenere la proporzione 100 g di impasto per 1 cucchiaio di Nutella o confettura.

Dopo aver preparato l’impasto, quindi, bisogna formare delle palline e ricoprirle con cioccolato bianco, al latte o fondente. In ultimo si passa alla decorazione: cocco, granella di nocciole, scaglie di cioccolato e altro.

Dicevamo che non c’è limite alla fantasia, visto che si possono preparare a tema: cake pops battesimo rosa o azzurri, Halloween cake pops, cake pops Minnie, cake pops Natalizi, cake pops compleanno, cake pops laurea e così via.

Le origini dei cake pops

Nascono in America come ricetta di riciclaggio degli avanzi di pasticceria, ma hanno conquistato il mondo intero grazie all’idea di conficcare degli stecchini e servirli come dei leccalecca.

A diffondere l’idea originale dei cake pops sul web è stata la queen dei biscotti e muffin, la blogger americana Bakerella (al secolo Angie Dudley).

In pochissimo tempo i cake pops e la loro ricetta dell’impasto sono diventati alla portata di tutti, complice anche la creazione di stampi appositi, kit completi e libri di ricette.

In ogni caso è possibile preparare queste delizie anche senza stampi e kit, acquisendo un po’ di manualità o preparando la ricetta dei cake pops col Bimby.

Come fare i cake pops?

Come fare i cake pops? Non ci resta che scoprire come preparare i cake pops della nostra ricetta e lasciare libera la fantasia.

Video

No ratings yet

Cake pops

Ricetta: Cake pops

Ingredienti

  • 500 g pan di Spagna
  • 5 cucchiaini di confettura fragole o albicocca (o Nutella in alternativa)
  • 250 g cioccolato fondente
  • 250 g cioccolato bianco
  • q.b., codette

Istruzioni

  • Sbriciolare il pan di Spagna con le mani o un mixer e raccogliere tutto in un recipiente abbastanza capiente
  • Aggiungere la confettura e mescolare usando le mani o un cucchiaio fino a ottenere un composto compatto (ma umido)
  • Prelevare un po' di impasto alla volta e lavorarlo con le mani in modo da creare delle palline da 3 cm di diametro
  • Disporre le palline su un vassoio rivestito di carta forno e lasciarle riposare in frigo per 30 minuti
  • Sciogliere il cioccolato fondente e al latte in due ciotole diverse a bagnomaria o al microonde e lasciare intiepidire
  • Infilzare i cake pops con uno stecco, immergerli nel cioccolato fuso uno alla volta roteando lo stecco e liberarsi del cioccolato in eccesso
  • Ripassare le piccole delizie negli zuccherini e riporle in verticale infilzando gli stecchi in una base di polistirolo (o metterli semplicemente in un piatto)
  • Fare asciugare i cake pops per 30 minuti e lasciarli in frigo fino al momento di gustarli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valutazione ricetta




Chiudi
Chef si diventa, cucinando con
© Cucinarefacile.com - Seowebbs Srl - P.Iva 04278590759