Cannoli siciliani

I cannoli siciliani sono dolci tradizionali siciliani da gustare in ogni occasione e capaci di soddisfare anche i palati più esigenti. I primi cannoli risalgono all’epoca della presenza araba nell’isola quando le suore di un …

I cannoli siciliani sono dolci tradizionali siciliani da gustare in ogni occasione e capaci di soddisfare anche i palati più esigenti.

I primi cannoli risalgono all’epoca della presenza araba nell’isola quando le suore di un convento li preparano in vista del Carnevale. Da quel momento, hanno accompagnato qualunque occasione.

Questi dolci tipici della Sicilia non sono altro che cialde fritte farcite con una crema di ricotta, canditi e gocce di cioccolato e decorati con granella di nocciole o cioccolato e zucchero a velo.

Sì, la ricotta, ma che tipo di ricotta si usa per i cannoli siciliani? La ricetta originale richiede l’uso di ricotta di pecora, ma è possibile usare la ricotta vaccina in alternativa.

In realtà la cialda e il ripieno dei cannoli siciliani (e anche le sue decorazioni) cambiano da provincia a provincia: si usa la ricotta vaccina a Ragusa; si usano i canditi a Messina e a Palermo; si usa soltanto il cioccolato a Catania. La cialda (chiamata scuoccia) viene preparata quasi sempre con farina, strutto, uova e zucchero e viene fritta o cotta al forno. C’è anche chi preferisce aggiungere un po’ di cacao all’impasto.

La ricetta dei cannoli siciliani ha subito diverse variazioni cercando di soddisfare qualsiasi esigenza: cannoli siciliani senza strutto; cannoli siciliani al forno; cannoli siciliani vegan.

Per il resto, i cannoli siciliani si preparano con una ricetta semplice, ma c’è chi preferisce non rischiare di sbagliare preparando i cannoli siciliani col Bimby.

Curiosi di scoprire come preparare i cannoli siciliani? Ecco la ricetta della nonna da seguire passo passo per non sbagliare.

P.S. Chi si chiede quanto tempo prima si possono riempire i cannoli siciliani deve sapere che vanno farciti qualche minuto prima di servirli, altrimenti il rischio è inumidire la cialda e perdere la croccantezza.

No ratings yet

Cannoli siciliani

Ingredienti

Ingredienti per le cialde

  • 350 g farina 00
  • 40 g zucchero
  • 2 uova
  • 40 g strutto o burro fuso
  • 2 cucchiai di Marsala
  • 60 ml vino bianco
  • q.b. olio di oliva extravergine
  • q.b. olio di semi
  • q.b. sale

Ingredienti per il ripieno

  • 600 g ricotta di pecora
  • 150 g zucchero a velo
  • 50 g canditi cedro e arancio
  • 60 g gocce di cioccolato

Ingredienti per la decorazione

  • q.b. cioccolato a scaglie
  • q.b. zucchero a velo

Istruzioni

  • Versare la farina su una spianatoia cercando di creare la classica fontana e versare al centro lo strutto, un uovo, lo zucchero e un pizzico di sale
  • Impastare gli ingredienti aggiungendo il vino e il Marsala e lavorare il tutto fino a ottenere un panetto omogeneo ed elastico
  • Avvolgere l'impasto nella pellicola e lasciare riposare in frigo per 30-40 minuti
  • Versare la ricotta in un recipiente, aggiungere lo zucchero e mescolare fino a ottenere una crema omogenea
  • Aggiungere le gocce di cioccolato e i canditi, mescolare e trasferire in frigo
  • Riprendere l'impasto, stenderlo su un piano già infarinato e creare una sfoglia sottilissima
  • Creare dei dischi da 8-10 cm di diametro, ovalizzarli con il mattarello, spennellare i bordi con l'albume dell'uovo sbattuto e arrotolare ogni disco su un cannello unto con olio EVO
  • Premere l'estremità del disco e procedere fino a terminare l'impasto
  • Portare abbondante olio di semi a temperatura e friggere i cannoli (senza rimuovere i coni)
  • Far dorare le cialde, toglierle dall'olio usando una schiumarola e riporle su un piatto rivestito di carta assorbente
  • Lasciare raffreddare le cialde e rimuovere i coni
  • Prendere il ripieno a base di ricotta, trasferirlo in una sac à poche (senza beccuccio) e riempire i cannoli
  • Decorare le estremità dei cannoli con il cioccolato a scaglie e spolverizzare con zucchero a velo
  • Servire subito i cannoli siciliani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valutazione ricetta




Chiudi
Chef si diventa, cucinando con
© Cucinarefacile.com - Seowebbs Srl - P.Iva 04278590759