Crumble di pesche e albicocche

Utilizziamo due degli ingredienti più buoni e in stagione in questo periodo, le pesche e le albicocche, per preparare un dolce molto semplice e veloce perfetto per uno spuntino o per la merenda! Il CRUMBLE …

Utilizziamo due degli ingredienti più buoni e in stagione in questo periodo, le pesche e le albicocche, per preparare un dolce molto semplice e veloce perfetto per uno spuntino o per la merenda!

Il CRUMBLE DI PESCHE E ALBICOCCHE è una dolce che ha alla base la frutta semplicemente un pò aromatizzata e cotta al forno insieme a delle briciole di pasta, il crumble appunto.

La ricetta è versatile perché potete condire le vostre briciole con tanti altri ingredienti, come per esempio mandorle, noci, nocciole… In realtà si possono usare anche altri tipi di frutta a seconda della stagione, quindi date sfogo alla vostra fantasia e provate ogni volta un crumble diverso!!!

Ecco la videoricetta

0 da 0 voti

Crumble di pesche e albicocche

Ricetta: Crumble di pesche e albicocche
Porzioni 4
Preparazione 10 min
Cottura 20 min
Tempo totale 30 min

Ingredienti

400 grammi di frutta (pesche, albicocche, mele, pere...)

    40 grammi di amido di mais

      50 grammi di zucchero semolato

        Succo di mezzo limone

          150 grammi di farina 00

            100 grammi di burro

              Cannella q.b

                30 grammi di zucchero

                  Frutta secca a piacere

                    Istruzioni

                    • Lavare e tagliare la frutta a pezzi. Versare in una bowl
                    • Aggiungere 50 grammi di zucchero, l'amido, lo zucchero, la cannella, il succo di limone e mescolare molto bene.
                    • In un'altra ciotola versare il burro e la farina (con la frutta secca, circa 50 grammi) e mescolare utilizzando una forchetta per creare delle briciole
                    • Versare la frutta alla base di cocottes monodose (oppure in un'unica terrina) e cospargere le briciole in superficie
                    • Cuocere in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 20-25 minuti. Lasciare raffreddare per qualche minuto, servire tiepido o a temperatura ambiente

                    Lascia un commento

                    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

                    Valutazione ricetta




                    Chiudi
                    Chef si diventa, cucinando con
                    © Cucinarefacile.com - Seowebbs Srl - P.Iva 04278590759