Risotto con capesante al curry

Ecco una gustosa idea per il vostro cenone di Natale: uno squisito e delicato Risotto con capesante al curry. D’abitudine si usa coniugare questa spezia con carni e in particolare, pollami, tant’è che famosa è …

Ecco una gustosa idea per il vostro cenone di Natale: uno squisito e delicato Risotto con capesante al curry. D’abitudine si usa coniugare questa spezia con carni e in particolare, pollami, tant’è che famosa è la ricetta del pollo al curry, ma, vi garantiamo che anche col pesce il curry fa il suo sicuro successo. Le capesante, poi, presentano un sapore deciso e carni sode e capaci, in quanto tale, di impreziosire anche un semplice risotto. Il tocco finale, nella ricetta che segue, sarà dato da una gustosa salsina aromatizzata al curry.

0 da 0 voti

Risotto con capesante al curry

Ricetta: Risotto con capesante al curry
Porzioni 4
Preparazione 10 min
Cottura 20 min
Tempo totale 30 min

Ingredienti

350 gr di riso per risotti

    12 capesante col guscio

      100 gr di burro

        ½ cipolla

          Brodo vegetale

            ½ bicchiere di vino bianco

              Sale, qb

                3 cucchiai di curry

                  1 porro

                    ½ bicchiere di latte

                      Istruzioni

                      • Dopo aver preparato un brodo vegetale classico, che utilizzerete per bagnare il vostro risotto, mettete a rosolare le capesante (senza il guscio, che terrete da parte per decorazione) in un fondo di burro e cipolla finemente tritata.
                      • Dopo qualche minuto, bagnare col vino bianco e lasciarlo evaporare del tutto. A questo punto, aggiungete il riso e lo fare tostare per sigillare l'amido nei chicchi. Bagnare man mano il riso con il brodo vegetale e cuocere lentamente per il tempo necessario, versando un mestolo di brodo per volta.
                      • In un altro tegamino, fate appassire il porro finemente tritato in un altro po' di burro, aromatizzate con il curry e formate una morbida salsina versando a filo il latte tiepido.
                      • A cottura ultimata del risotto, mantecarlo con la salsina al curry e servire caldissimo in tavola, disponendo alcune capesante nel relativo guscio per decorare il piatto. Buon appetito!

                      Lascia un commento

                      Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

                      Valutazione ricetta




                      Chiudi
                      Chef si diventa, cucinando con
                      © Cucinarefacile.com - Seowebbs Srl - P.Iva 04278590759